Gossip Girl: film in vista per Serena van der Woodsen e gli altri Upper East siders?

By on febbraio 14, 2013
gossip-girl-finale-foto-wrap-party

text-align: justify”>gossip-girl-finale-foto-wrap-partyGOSSIP GIRL è stata una delle serie più amate degli ultimi anni e non solo dalle fashionista e dalle shopaholic di mezzo mondo. Anche gli attori sono rimasti particolarmente attaccati ai loro personaggi ed alla fama che gli hanno regalato e non è stato facile dover dire addio all’elite di Manhattan. Ma forse ‘addio’ è una parola grossa a giudicare da quello che ha detto Stephanie Savage, produttrice di Gossip Girl. Come lei stessa ha dichiarato, prima della fine della serie non era in programma un seguito cinematografico di Gossip Girl, ma durante il wrap party tra attori e staff del programma aleggiava l’idea di dare un seguito alle vicende di questi ragazzi ormai diventati adulti.

L’identità di GOSSIP GIRL ormai non è più un mistero – dietro il monitor si nascondeva Dan Humphrey – ma poco importa: sono in molti a voler sapere quello che è successo nelle vite di Serena e Dan ma, soprattutto, quel che accade alla famiglia Bass composta da Chuck, Blair e dal piccolo Henry. I presupposti per un sequel cinematografico di successo ci sono tutti, proprio come c’erano per Sex and the City, che è approdato sul grande schermo con ben due sequel.A lanciare per prima l’idea di un possibile seguito di Gossip Girl è stata la bellissima attrice Kelly Rutherford (Lily Bass), che non ha esitato il giorno dopo la messa in onda dell’ultima puntata a twittare questo desiderio sul suo profilo. Tra le opzioni prese in considerazione non c’è solo quella di un film ma anche quella di una reunion del cast o di uno show destinato al pubblico di Broadway. Dopo la fine di Gossip Girl c’è anche chi ha continuato a presenziare insieme ad eventi mondani, inaugurizioni e feste come Ed Westwick e Leighton Meester, mentre la biondissima Blake Lively si è dedicata ad altri progetti cinematografici, lasciandosi in fretta alle spalle il personaggio di Serena van der Woodsen. Forse lei sarebbe l’unica a non essere così sicura di voler tornare nei panni della it girl divenuta la signora Humprey. Chi lo sa, nel frattempo speriamo che Stephanie Savage prenda davvero in considerazione l’idea.

About Marinella Aiello

Nasce nel 1986 a Praia a Mare in provincia di Cosenza. Dopo essersi laureata in scienze della comunicazione decide di proseguire i suoi studi diventando dottoressa magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso l’Uniroma3. La televisione è una delle sue passioni più grandi, insieme ai social network e alle serie tv americane. È diplomata in danza moderna e si occupa di organizzazioine di eventi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *