Il clan dei camorristi, anticipazioni seconda puntata: O’Malese più forte che mai minaccia la vita di Anna?

By on febbraio 1, 2013
Il Clan Dei Camorristi Anticipazioni Seconda Puntata

text-align: center”>Il Clan Dei Camorristi Anticipazioni Seconda Puntata

IL CLAN DEI CAMORRISTI, ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA – Le anticipazioni della seconda puntata de Il clan dei camorristi renderà ancora più acceso il conflitto fra criminalità organizzata e giustizia. Se c’è chi ancora crede che Marco Esposito (Glen Blackhall) sopravviva, dopo l’attentato a opera di O’Malese (Giuseppe Zeno), si sbaglia di grosso: il ragazzo non riuscirà a vincere la morte. Il lavoro sporco che Antonio Vescia (Massimiliano Gallo) aveva affidato a Francesco Russo, però, consisteva in ben altro: il mafioso avrebbe dovuto semplicemente darle di santa ragione al carabiniere per mandare un chiaro messaggio al magistrato Andrea Esposito (Stefano Accorsi); le cose, purtroppo, sono andate diversamente. Andrea capisce che dietro all’omicidio di Marco c’è la camorra, e precisamente Vescia; così decide di intensificare i suoi sforzi nella lotta alla mafia.

IL DECLINO DI VESCIA E IL POTERE DI O’ MALESE – Il giudice Esposito, incurante dei pericoli, porta avanti i suoi piani: la sua determinazione, e anche il supporto della moglie Anna (Francesca Beggio), gli consentono di studiare le mosse dei criminali, capendo anche che la politica e l’economia ormai subiscono il loro predominio. Lavorando notte e giorno su diversi casi legati agli atti mafiosi, Andrea riesce ad ottenere anche grandi conquiste, diventando sempre più un elemento scomodo, assolutamente da arrestare. I colpi messi a segno dal magistrato indeboliscono gradualmente Vescia, che perde, sempre lentamente, tutta quella credibilità che aveva in passato e che obbligava i suoi picciotti a obbedirlo senza fiatare mai. Approfittando di questa situazione, O’Malese cerca in tutti i modi di mostrare chi è che veramente comanda a Castello di Aversa; finché un giorno riesce a realizzare il suo più grande desiderio: diventare uno dei boss più temibile di tutta la Campania.

UN SECONDO AVVERTIMENTO PER ANDREA? – Antonio Vescia è così un ricordo lontano (ma incancellabile) per Andrea Esposito, mentre Russo diventa l’antagonista principale della fiction, colui che deve essere sconfitto a tutti i costi per far perdere potere alla camorra napoletana. O’Malese cercherà di fargliela pagare, al giudice, decidendo di picchiare questa volta sua moglie Anna? Non ci resta che guardare la puntata di oggi!

About Pascal Ciuffreda

Classe 1992, un ragazzo come tanti, ma con un’ingovernabile voglia di comunicare scrivendo. Studente di filosofia con diverse passioni: divorare libri senza pregiudizi, seguire qualsiasi tipo di programma televisivo (da quelli incentrati sulla cultura a quelli più trash), ascoltare tanta musica, e scrivere articoli sui più svariati argomenti. Puzza sotto al naso, mai; entusiasta sempre di sperimentare e sperimentarsi. Il suo motto? Vivere militare est.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *