La prova del cuoco: Caterina Balivo sfida in cucina sua sorella

By on febbraio 23, 2013
balivo_hdf

text-align: center”>Caterina Balivo

LA PROVA DEL CUOCO: CATERINA BALIVO SFIDA IN CUCINA SUA SORELLA. Sfida familiare oggi nelle cucine de La prova del cuoco (qui tutte le ricette presentate nella puntata odierna) dove Antonella Clerici ha ospitato per la consueta gara dei cuochi l’amica e collega Caterina Balivo che ha sfidato sua sorella Francesca. Archiviata, dunque, la presunta rivalità tra le due conduttrici originatasi qualche anno fa quando la conduttrice napoletana ha scippato Il treno dei desideri alla regina del mezzogiorno, all’epoca lontana dagli schermi per via della maternità, riproponendolo in versione rinnovata con il titolo I sogni son desideri, programma accolto tepidamente dal pubblico e mai più riproposto. Caterina dal 18 marzo tornerà su Raidue dove condurrà ogni giorno, dalle 14.00 alle 16.00, il suo nuovissimo Detto Fatto, programma che lei ha definito divertente e innovativo nel quale verranno fornite ai telespettatori soluzioni facili per organizzare al meglio la vita quotidiana: basterà scrivere alla redazione e, come dice il titolo, sarà fatto! Cambio di look, perdita di peso, consigli per riciclare gli avanzi del pranzo, idee per le feste e molto altro saranno all’ordine del giorno nel nuovo contenitore pomeridiano di Raidue.

CATERINA BALIVO ABBINATA A RICCARDO ANTONIOLO PER LA SQUADRA DEL POMODORO. E nella spesa della squadra rossa portata in studio dalla conduttrice di Aversa non potevano mancare i friarielli napoletani che aggiunti al petto di pollo, alla zucca, ai pomodori e alla ricotta sono serviti per preparare i paccheri ripieni di ricotta con vellutata di zucca e friarielli e il petto di pollo in olio cottura con emulsione di pomodoro, che la conduttrice ha realizzato con l’aiuto di Riccardo Antoniolo, vincitore del torneo “Caccia al cuoco” e quindi new entry nel cast dei cuochi. Durante la preparazione delle ricette, dopo aver parlato ovviamente del suo nuovo programma, Caterina ha raccontato di aver conosciuto Antonella la scorsa estate al mare e di aver ripreso a studiare nel periodo in cui è stata lontana dalla televisione.

FRANCESCA BALIVO ABBINATA A RENATO SALVATORI PER LA SQUADRA DEL PEPERONE. A sfidare la nuova regina del pomeriggio di Raidue è stata sua sorella Francesca, futura pediatra, a quanto pare molto più brava di lei in cucina. Nella sua spesa filetto di orata, gamberoni, olive taggiasche, peperoni, arance e scalogno con i quali, insieme a Renato Salvatori, sono stati realizzati degli squisiti spaghetti con gamberi e olive taggiasche e un filetto di orata al vapore su crema di peperoni. Durante lo svolgimento della gara le due sorelle, che si somigliano molto, hanno detto di avere un’altra sorella la quale non somiglia molto a loro due essendo bionda. Francesca ha parlato inoltre della sua festa di matrimonio, organizzata in grande stile, raccontando infine di aver soprannominato scherzosamente Caterina la “Signorina Rothmaier”. Al termine della gara a decretare la vincitrice sono stati i bambini del pubblico che con il 70% dei voti hanno premiato Francesca. Ricordiamo che tutte le ricette de La prova del cuoco, che domani non andrà in onda per lasciare spazio a Linea Verde, sono disponibili sul sito della trasmissione o, in alternativa (per 24 ore) alla pagina 759 di televideo.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

One Comment

  1. giorgio

    febbraio 24, 2013 at 13:17

    …ma è il modo e la maniera di lavorare? se non imparate a 35 anni, quando imparate?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *