La prova del cuoco, puntata del 26 febbraio: involtini di melanzana ripieni, anello di polenta con baccalà e babà con spuma di arance

By on febbraio 26, 2013
raiuno-antonella-clerici-in-cucina-a-la-prova-del-cuoco

text-align: center”>Antonella Clerici

LA PROVA DEL CUOCO, PUNTATA DEL 26 FEBBRAIO. Secondo giorno della settimana in compagnia de La prova del cuoco che ieri è tornata dopo la consueta pausa domenicale durante la quale a far compagnia ai telespettatori di Raiuno è toccato a Linea Verde, che ci ha portati alla scoperta dell’Abruzzo dal parco della Majella alla costa del mare Adriatico. Anteprima affidata come ogni giorno a Marco Di Buono che alle 12.00 in punto ha ceduto la parola ad Antonella Clerici entrata in studio sulle note della divertente sigla “E’ mezzogiorno, tutti a tavola!”.

“ANNA CONTRO TUTTE”: SFIDA SULLE EMPANADAS. Le prime ad accendere i fornelli de La prova del cuoco (qui tutte le ricette presentate ieri) oggi sono state Anna Moroni e la signora Monica Antoniazzi, di origine argentina, che si sono sfidate per il torneo “Anna contro tutte” preparando le empanadas in due versioni differenti. La concorrente ha utilizzato 200 grammi di macinato di manzo, 400 grammi di cipolle dorate, origano, paprika piccante, cumino, peperoncino, 1 uovo sodo, 4 olive verdi denocciolate, 1 uovo per spennellare, sale e olio extravergine d’oliva. Per realizzare la pasta si è servita di 400 grammi di farina “00”, 1 bicchiere d’acqua, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e amido di mais. Procedura: stufare la cipolla in padella; unirvi la carne di manzo da insaporire con paprika, cumino e origano; mescolare e far raffreddare; preparare la pasta, ritagliare le empanadas da farcire con il ripieno; spennellare con l’uovo e infornare a 220 gradi per circa 20 minuti.

Anna Moroni per la sua ricetta ha utilizzato invece 250 grammi di farina “0”, 250 grammi di semola, 100 grammi di strutto e 1 bicchiere d’acqua calda salata, mentre per preparare  il ripieno si è servita di 1 chilogrammo di carne di maiale, 50 grammi di lardo, 5 pomodorini secchi, 2 patate, pepe nero e bianco macinato, 2 chiodi di garofano, 1 cucchiaino di semi di finocchio, trito di aglio, prezzemolo, olive in salamoia verdi, alloro e sale. Procedura: realizzare l’impasto con lo strutto e saltare in padella la carne di maiale e le patate tagliate a pezzetti; unire i chiodi di garofano, i pomodori secchi e il sale e, dopo aver fatto raffreddare la pietanza, unirvi anche l’aglio, il prezzemolo e le olive verdi. Ritagliare le empanadas da farcire con il ripieno e infornare a 180 gradi. A giudicare le due sfidanti sono stati Cristian Bertol e Riccardo Facchini che hanno premiato la signora Monica.

L’ANELLO DI POLENTA CON RAGU’ DI BACCALA’ DELLE SORELLE LANDRA. Spazio nelle cucine de La prova del cuoco (qui tutte le ricette presentate la settimana scorsa) oggi anche alle sorelle Landra che hanno portato in tavola uno squisito anello di polenta con ragù di baccalà, realizzato con 350 grammi di farina bramata gialla oro, 200 grammi di passata di pomodoro, 500 grammi di filetto di baccalà, 150 grammi di carota, cipolla e sedano tagliati a dadini, vino bianco, alloro e un bicchiere di latte. Procedura: realizzare la polenta facendo cuocere per 40 minuti la farina bramata e l’acqua; ammorbidire per almeno un’ora il baccalà nel latte con l’alloro e successivamente asciugarlo; far appassire in una pentola la cipolla, l’alloro e la carota ai quali aggiungere il baccalà, da sfumare poi con il vino bianco aggiungendovi successivamente il pomodoro; far sfumare per 10 minuti e cuocere per un’ora; rovesciare la polenta nello stampo e servirla poi con il baccalà.

LA RICETTA DI “CASA CLERICI”: ARISTA DI MAIALE CON SALSA ALLE MELE. Si sono accesi anche oggi i fornelli di “Casa Clerici” dove la conduttrice ha preparato in diretta una deliziosa arista di maiale con salsa alle mele, servendosi di 800 grammi di arista di maiale, 50 grammi di burro, 600 grammi di mele verdi, mezzo cucchiaino di cannella, salvia, 1 bicchiere di vino bianco secco, olio, sale e pepe quanto basta. Procedura: far sciogliere il burro in una padella al quale aggiungere poi le mele tagliate a pezzetti e la cannella; aggiungere dell’altro burro e dell’altra salvia e usare il composto per massaggiare la carne; porre l’arista in una casseruola con un filo d’olio e successivamente farla rosolare con il vino bianco e unirvi un pizzico di sale; infornare a 150 gradi per tre quarti d’ora; far riposare la carne nella carta stagnola e nel frattempo unire le mele al sugo della carne prima di frullare il tutto; servire la pietanza tagliata in fette sottili e insaporirla con la salsa di mele.

GARA DEI CUOCHI. Seconda sfida della settimana tra Filomena Alessio per la squadra del pomodoro e Pierluigi Novelli per la squadra del peperone, abbinati a Cristian Bertol e Riccardo Facchini. Sulla tavola della cucina rossa involtini di melanzana ripieni di tagliolini con ‘nduja e ossibuchi al vino rosso mentre per la squadra avversaria pappardelle alla sabinese e babà con spuma di arance e meringa alla francese. A trionfare è stata la squadra del peperone capitanata da Pierluigi Novelli. Ricordiamo che le ricette de La prova del cuoco sono disponibili sul sito della trasmissione o alla pagina 759 di televideo.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *