Le Iene: segui la diretta di questa sera su Lanostratv.it

By on febbraio 3, 2013
foto del logo de le iene

text-align: justify”>foto del logo de le ieneLA DIRETTA DELLE IENE DALLE 21.20 CON NOI. Manca poco meno  di un’ora alla nuova puntata di prima serata delle Iene. La trasmissione, condotta in questa nuova edizione da Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappa’s band, anche questa sera intratterrà gli spettatori con i vari servizi realizzati dal nutrito cast di inviati. Lo show, nella collocazione della domenica, riesce ad ottenere dei buoni consensi di pubblico, nonostante il target tradizionale del format nel giorno di festa non è davanti al teleschermo. Finora è riuscito sempre a superare le puntate di prima serata della soap Centrovetrine. Da questa sera, si scontrerà contro la serie di film epici che la rete ammiraglia Mediaset, ha deciso di programmare in sostituzione della soap. Primo appuntamento: il sempre verde Titanic. Riusciranno le Iene a reggere il confronto con Leonardo Di Caprio? Alcune anticipazioni dei filmati che vedremo su Italia1, ve li abbiamo segnalati in questo post. Per seguire e commentare insieme, invece tutta la diretta di questa sera l’appuntamento è alle 21.20 sulla rete giovane del biscione e sul nostro blog. Siamo pronti ad accogliere i vostri, speriamo numerosi commenti, sulla trasmissione di Davide Parenti.

DIRETTA:

21.30: Con 10 minuti di ritardo rispetto al previsto inizia la nuova puntata delle Iene. I conduttori cominciano a prendersi in giro tra di loro. Ilary vestita con una “zanzariera” secondo Teo. Come dargli torto.

21.33: Primo servizio di Giulio Golia, che negli ultimi tempi sembra la Barbara D’urso de Le Iene. Si parla della storia di Cristian, bimbo affetto dalla sindrome di down. Il ragazzo, ora 18enne, è figlio di madre colombiana e padre romano, che però non lo ha riconosciuto. Al compimento del diciottesimo anno (novembre scorso), Cristian avrebbe dovuto ottenere la cittadinanza. Secondo la legge italiana, però, un ragazzo affetto dalla sindrome di down non può avere la cittadinanza perchè non in grado di prestare giuramento. Bel gesto di civiltà che dimostriamo noi italiani. Golia lo accompagna ad una partita della Roma (che è la sua squadra del cuore) e gli fa conoscere il capitano Francesco Totti. Cominciano i pronostici: tra quanti giorni Barbara parlerà di questa storia a Pomeriggio5?

21.41: Secondo servizio di Matteo Viviani sull’effetto che le onde elettromagnetiche emanate dal cellulare hanno sulla nostra salute. Secondo il professor Veronesi il cellulare non fa male. La storia raccontata è quella di Innocente Marcolini, professionista che passa molte ore al cellulare per il suo lavoro. Gli viene diagnosticato un tumore benigno al trigeme, che secondo lui  è stato causato dalle onde elettromagnetiche del cellulare o del cordless. Dopo vari iter, la Corte di Cassazione stabilisce che c’è una stretta correlazione tra la malattia e il cellulare, e al signor Marcolini viene riconosciuta la malattia professionale. In definitiva dal servizio si capisce che utilizzare il cellulare fa molto male, sopratutto fare chiamate mentre si guida in quanto le radiazioni aumentano. Potremmo farne a meno? In Italia naturalmente non c’è una normativa che regoli l’utilizzo dei cellulari sopratutto per le nuove generazioni, come avviene già all’estero (Francia). Secondo alcuni specialisti il cellulare va utilizzato solo con l’auricolare.

21:58: Terzo servizio: Le Malerbe con la loro dissacrante rubrica Ma che minchia dici? . Vittime di oggi: Paolo Conticini, Margot Sikabonyi (Maria di Un medico in famiglia), Luciano Ligabue (che dichiara di non odiare Vasco), Elio (non fa X-Factor per soldi), Gabriel Garko, Massimo Ranieri.

22.09: Si ritorna dal primo blocco pubblicitario, con un servizio di Andrea Agresti che racconta la storia di papà Annibale e mamma Silvia, genitori non vedenti della piccola Irene. Nel servizio viene mostrata una giornata tipo della famiglia, le difficoltà dell’essere non vedenti e di portare avanti una famiglia nonostante l’handicap. Gli ostacoli da superare sono parecchi ma la loro forza di volontà nel superarli è meravigliosa. Servizio tanto bello quanto utile, senza troppi pietismi.

22.21: Giulio Golia ripropone un esperimento di sei anni fa. Si traveste da anziano uomo che finge di aver bisogno di un idraulico, per aggiustare un tubo leggermente manomesso ma ancora integro. L’obiettivo è quello di capire l’onestà degli idraulici nel 2013. La prima vittima chiede 40€, la seconda 80€, la terza addirittura 170€ corredata da spiegazione dettagliata dell’operazione da fare per far fronte al problema. Nel nostro Paese di furboni c’è ancora qualcuno onesto: un giovane idraulico straniero. Nel servizio la voce della Gialappa’s da sottofondo.

22.38: Si ritorna dalla pubblicità con un servizio realizzato con il supporto di Nino Frassica. Frassica interpreta l’agente cinematogtafico Tommy Paradise che offre della parti da protagonista al suo assistito Pietro Pulcini. L’attore dovrebbe fare da comparsa muta in alcuni film, ma in realtà nelle sue comparsate interrompe i vari attori con battute fuori luogo. Prima vittima  Kasia Smutniak nel film Tutti contro tutti, poi Jerry Calà in Ed io non pago ed infine l’ex tronista Francesco Arca a Il commissario Rex 6. Irruzione anche a teatro: Pietro Pulcini irrompe sul palcoscenico dove Albertazzi  sta interpretando la vita di  Giacomo Puccini.

22.47: Servizio di Pio e Amedeo che seguiti da una nutrita squadra di ultras, prendono in giro i vari vip con dei cori da stadio. Tra le vittime Nina Moric e Massimo Ghini.

22:51: Servizio di Matteo Viviani che torna sull’argomento delle notizie inventate dai vari settimanali rosa. Il settimanale Nuovo avrebbe inventato delle intervista di sana pianta. Anche il settimanale Diva e Donna secondo Viviani, pubblicherebbe delle interviste false. Notizie infondate riguardano Belen Rodriguez e Ilary Blasi, le quali smentiscono ai micfrofoni de Le iene. Viviani va a chiedere spiegazioni al direttore del settimanale Angelo Ascoli che difende la veridicità delle notizie pubblicate dal suo giornale.

23.01: Servizio del mitico Enrico Lucci, che intervista a suo modo la diva Gina Lollobrigida. La Lollo ammette di aver avuto un flirt di 12 giorni con Fidel Castro. Chiede giustizia, da ormai nove anni, su un caso molto singolare: la commercializzazione di un pezzo di scultura (un posacenere) a sua firma, nonostante lei non ne sapesse nulla. Il tentativo di richiesta di rimborso da parte dell’azienda incriminata del fatto, va male. Il servizio termina meravigliosamente con Giulio e Gina che giocano come due adolescenti, a lanciarsi palle di neve in una fredda Milano.

23:15 Serivizio di Nadia Toffa sul delicato tema per le coppie omosessuali di diventare genitori. In questo caso si parla della storia di Luciano e Davide, sposati a New York e papà di due gemelli. Viene spiegato come una coppia di omosessuali riesce ad avere dei bimbi. I protagonisti della storia sono dovuti andare in California per diventare papà per un costo di cento mila euro. Si continua poi con due mamme, genitori di altrettanti gemelli. Nel nostro Paese, come è noto, manca una legge a tutela di queste coppie e dei loro figli. Nel 2013 non sarebbe opportuno intervenire?

23.32: Servizio di Pablo Trincia sull’industria americana più florida: il cinema porno. La iena intervista la porno star Skin Diamonds e ci porta sul set di un film di Los Angeles. Inoltre ci presenta l’agente delle varie porno star Mark, che spiega quanto il cinema porno sia ancora molto profittevole. Trincia incontra varie porno star chiedendo loro segreti e aneddoti del loro lavoro. L’occasione serve per raccontare la storia di due attori che hanno contratto il virus dell’HIV.

00.06: Servizio di Enrico Lucci, alla presentazione del libro di Lapo Elkann: Le regole del mio stile. Lapo sottolinea che la sua più grande fortuna non è stata nascere in una famiglia ricca ma poter viaggiare (la replica di Lucci non poteva che essere: “non servono soldi per poter viaggiare”). Enrico poi chiede consigli di bon ton a Lapo. Esilarante il siparietto tra i due.  

00.11: Servizio di Luigi Pelazza sui silos che non essendo sanificati, contengono farina e grano, pericolosi per la nostra salute. Si va avanti velocemente in questa parte di trasmissione.

00.18: Servizio di Frank Matano che incontra l’allenatore della Juventus: Antonio Conte. La iena prende in giro l’allenatore cercando di intervistare il famoso gatto appoggiato sulla testa. Conte sta al gioco e si lascia prendere in giro.

00.26: Servizio di Nuccio Vip, sempre divertentissimo. Vittime di oggi: Sylvester Stallone, Bob Sinclar, Raffaella Fico, Enzo Miccio, Elisabetta Pellini,  Luca Argentero, Alessandro Gassman.

00.29: Servizio di Sabrina Nobile che intervista Arisa. Partendo da una recente dichiarazione della cantante, secondo la quale è bisex e le piacerebbe provarci con una donna, la Nobile ne approfitta per intervistarla sdraiate su un letto in atteggiamenti equivoci. Sabrina la corteggia spudoratamente per mettere alla prova la sua eterosessualità. Prova fallita. Ad Arisa piacciono gli uomini, almeno per il momento.

00.39: Saluti finali con incursione dell’attore Pietro Pulcini (del servizio precedente con Nino Frassica). Rettifiche di dovere. Appuntamento rinnovato a venerdì prossimo in seconda serata e domenica con la nuova puntata di prime time. Grazie per aver seguito la diretta sul nostro blog. Buona notte a tutti.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *