Linea Verde dal borgo di Partinico alla Valle Staffora: viaggio tra i vicoli e i sapori da Nord a Sud

By on febbraio 14, 2013

text-align: center”>Chiara Giallonardo

LINEA VERDE DAL BORGO DI PARTINICO ALLA VALLE STAFFORA: VIAGGIO TRA I VICOLI E I SAPORI DA NORD A SUD.  Nuovo weekend in compagnia di Linea Verde che come ogni settimana ci porterà alla scoperta degli angoli più nascosti della nostra penisola. Un viaggio nell’agricoltura, nell’allevamento, nell’ambiente, nell’enogastronomia e nel turismo che inizierà sabato alle 10.05 con Chiara Giallonardo che questa settimana con Linea Verde Orizzonti ci porterà in Sicilia, nel suggestivo borgo di Partinico, in provincia di Palermo, tra i vicoli e i sapori di un centro divenuto famoso per la ribellione vittoriosa della popolazione contro le truppe borboniche, che tentavano il saccheggio del paese, avvenuta il 16 maggio 1860. Luca Sardella invece ci porterà sulle Alpi, a San Michele all’Agide, in provincia di Trento, alla scoperta di un bellissimo vivaio in cerca di piante e fiori che possono abbellire i nostri giardini.

LINEA VERDE IN LOMBARDIA ALLA SCOPERTA DELLA VALLE STAFFORA. Domenica alle 12.20 Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta ci porteranno invece in Lombardia, nella Valle Staffora, situata all’interno dell’area dell’Oltrepò pavese. Linea Verde ci condurrà a casa dell’agricoltore Eugenio Barbieri che parlerà della lavorazione della carne di maiale e ci farà conoscere un piccolo gruppo di coltivatori che praticano un’agricoltura sostenibile, non finalizzata al profitto e sempre attenta ai valori storici e culturali del territorio in cui viene praticata. Le telecamere di Linea Verde si sposteranno poi nell’azienda agricola di Lino Verardo dove Fabrizio ci farà conoscere le mucche di razza Varzese, una razza frugale adatta a sostenere attività agricole in aree marginali come quelle submontane. Eleonora invece si alzerà in elicottero sorvolando il territorio e ponendo particolare attenzione alla problematica dello spopolamento che affligge questa valle.

DALLA LAVORAZIONE DELLA PAGLIA ALLE CANTINE DELL’UVA CASCINA. Fabrizio ci parlerà inoltre del progetto di vita di Viviana Vignandel e Alian Lanot che ha come protagonista la paglia, dalla permacultura alla pacciamatura, fino alle tecniche di coltivazione consociata per poi arrivare alla costruzione di una vera e propria casa di paglia, mentre Eleonora, in compagnia degli enologi Giuseppe Martelli e Mario Maffi, scenderà in cantina per parlare del “Premio Assoenologi per la ricerca scientifica in viticoltura ed enologia 2013” e del recupero di un vitigno storico di queste zone destinato purtroppo a scomparire: l’Uva della Cascina. Fabrizio incontrerà inoltre il parroco di un piccolo centro della Valle Staffora, Don Massimiliano, appassionato allevatore, e Marco Bernini, produttore di formaggio in un territorio che non ha una grande tradizione casearia.

A TAVOLA CON LINEA VERDE PER IL PRANZO DEL NORCINO. Con Eleonora Daniele, Fabrizio Gatta, Chiara Giallonardo e Luca Sardella nel weeekend di Linea Verde ci saranno come sempre anche l’agronomo Marco Menghini, il nutrizionista Ciro Vestita e il tecnologo alimentare Luca La Fauci. Eleonora Daniele questa settimana si cimenterà nella preparazione di una ricetta a base di zucca e funghi porcini e la puntata si concluderà a casa di Eugenio Barbieri, dove i conduttori ritroveranno tutti gli ospiti per il pranzo del norcino.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale e Supervisore del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *