Papa Benedetto XVI lascia il pontificato dal 28 febbraio 2013

By on febbraio 11, 2013
papa-ratzinger-dimissioni-foto

text-align: justify”>papa-ratzinger-dimissioni-fotoPAPA BENEDETTO XVI LASCIA IL PONTIFICATO – Una notizia insolita è stata battuta dall’ANSA alle 11:47: Papa Benedetto XVI lascerà il suo pontificato il 28 febbraio 2013. Ad annunciarlo lo stesso Pontefice durante il concistoro per la canonizzazione dei martiri di Otranto. Un annuncio in latino dove il pontefice annuncia di aver maturato questa decisione per “mancanza di forze” ed a causa della sua età (compirà 86 anni ad aprile).

Così si è rivolto Benedetto XVI ai Cardinali: “Ben consapevole della gravità di questo atto, con piena libertà, dichiaro di rinunciare al ministero di Vescovo di Roma, Successore di San Pietro, a me affidato per mano dei Cardinali il 19 aprile 2005, in modo che, dal 28 febbraio 2013, alle ore 20,00, la sede di Roma, la sede di San Pietro, sarà vacante e dovrà essere convocato, da coloro a cui compete, il Conclave per l’elezione del nuovo Sommo Pontefice

Joseph Ratzinger è diventato Papa nel 2005, succedendo a Papa Giovanni Paolo II. Quest’annuncio ha colto di sorpresa l’intero mondo cristiano: è, infatti, un caso rarissimo quello che si è verificato. Per quel che riguarda l’elezione del nuovo pontefice, il Vaticano seguirà la normale procedura che viene avviata nel momento in cui muore il Papa.

Il Vaticano ha annunciato presto una conferenza stampa straordinaria nella quale verranno date ulteriori informazioni su quest’annuncio shock.

Solo un’altra volta nella storia della Chiesa era accaduta una cosa simile: Papa Celestino V, ribattezzato anche “il papa del Gran rifiuto” da Dante, rinunciò alla sua carica per non doversi assoggettare alle manovre politiche ed economiche che erano state legate alla sua persona. Era il 1294 ed il suo pontificato durò solo 4 mesi.

Increduli i fedeli che hanno iniziato a riversarsi in piazza San Pietro dopo aver appreso questa notizia di portata storica. Le dimissioni del papa sono una possibiltà prevista dal Codice di Diritto Canonico: “Nel caso che il Romano Pontefice rinunci al suo ufficio, si richiede per la validità che la rinuncia sia fatta liberamente e che venga debitamente manifestata, non si richiede invece che qualcuno la accetti”.

About Marinella Aiello

Nasce nel 1986 a Praia a Mare in provincia di Cosenza. Dopo essersi laureata in scienze della comunicazione decide di proseguire i suoi studi diventando dottoressa magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso l’Uniroma3. La televisione è una delle sue passioni più grandi, insieme ai social network e alle serie tv americane. È diplomata in danza moderna e si occupa di organizzazioine di eventi.

One Comment

  1. alessio

    febbraio 16, 2013 at 21:09

    PERCHE’ SI E’ DIMESSO RATZINGER – SCARICA IL LIBRO GRATIS http://alessiodibenedetto.jimdo.com/i-legionari-di-cristo/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *