Rosanna Banfi in Esclusiva a Lanostratv.it: “Nasceranno tanti amori a Un medico in famiglia 8”

By on febbraio 25, 2013

text-align: center”>Rosanna Banfi

ROSANNA BANFI IN ESCLUSIVA A LANOSTRATV.IT : “NASCERANNO TANTI AMORI A UN MEDICO IN FAMIGLIA 8”. Bella, solare, sempre sorridente. Rosanna Banfi è un’icona della televisione italiana. Figlia del celebre attore Lino Banfi, ha debuttato nel mondo del cinema negli anni Ottanta dove ha recitato in alcuni film famosi quali Grandi Magazzini, La trasgressione, Saint Tropez e molti altri. Sposata dal 1992 con l’attore e sceneggiatore Fabio Leoni, è oggi mamma di Virginia e Francesco, rispettivamente di 19 e 14 anni. Volto noto della popolare fiction di Raiuno Un medico in famiglia dove recita accanto a suo padre vestendo i panni di Tea, infermiera, scrittrice, amica della famiglia Martini nonchè mamma di quattro figli e moglie premurosa. Intervistata in Esclusiva per Lanostratv.it, Rosanna Banfi si è raccontata ai nostri microfoni svelandoci qualche anticipazione sull’ottava stagione di Un medico in famiglia che debutterà domenica in prima serata su Raiuno (l’intervista, dopo il salto).

Di seguito una scena della fiction Un medico in famiglia dove Rosanna Banfi interpreta il ruolo di Tea Molinari. Segue l’intervista

Figlia d’arte, nata a Canosa ma cresciuta nella capitale. Ti senti più pugliese o più romana?

“Sono romana e parlo con uno spiccato accento romano ma con il passare del tempo sento più forti le mie radici pugliesi”.

Quella per la recitazione è una passione che hai ereditato da tuo papà? Come mai hai deciso di intraprendere questa strada?

“Sicuramente i figli d’arte respirano questo avorio da sempre, in casa si parla di spettacolo, è la fonte di guadagno della tua famiglia, gli amici fanno parte del mondo dello spettacolo perciò è logico che ti vien voglia di fare questo lavoro. Poi serve soprattutto costanza e dedizione perché per “i figli di” la strada non è lastricata d’oro”.

Negli anni sei stata protagonista di diverse fiction di successo: “Lo zio d’America”, “Raccontami una storia”, “Distretto di Polizia”, “Capri” e tante altre. Tra tutti i ruoli che hai interpretato c’è un personaggio che ti è rimasto nel cuore in modo particolare?

“Mi è piaciuto molto girare “Lo zio d’America” ma il personaggio che ho amato di più è Aurora, la ragazza omosessuale de “Il padre delle spose” perché era un personaggio più complesso e poi perché la sceneggiatura l’ha scritta Fabio Leoni, mio marito, perciò l’ho visto nascere giorno per giorno”.

La fiction che ti ha dato maggiore popolarità è senza dubbio “Un medico in famiglia”, dove hai recitato accanto a tuo papà e nella quale interpreti il ruolo di Tea Molinari. E’ un personaggio che ti somiglia nella realtà?

“Tea sicuramente mi somiglia. E’ una mamma, non ha mai dato “scandalo” e lavora volentieri in gruppo, un po’ come me”.

A breve ti vedremo nuovamente sugli schermi di Raiuno con “Un Medico in Famiglia 8”. Ci anticipi qualcosa sulla nuova stagione?

“Nella nuova serie ci saranno molti nuovi amori e tante nascite. Non mancheranno però i problemi seri alla famiglia Martini. La crisi colpisce tutti!”.

Qualche anno fa hai combattuto e vinto la lotta contro il cancro al seno e da allora sei diventata testimonial per la prevenzione. Che messaggio vorresti dare alle donne che oggi si trovano a dover affrontare la stessa battaglia? 

“Sono già passati 4 anni da quella brutta avventura, ora mi trovo a parlare sopratutto via facebook con migliaia di donne che hanno avuto o che hanno lo stesso problema. Sono tutte di una forza incredibile. Non so se questo è capitato a tutte ma ad alcune, me compresa, è successo che questa malattia ci ha rese più forti e più determinate ma anche più partecipi della vita degli altri, proprio perché siamo state “a rischio”. Comunque dico alle donne: prevenite! prevenite! prevenite! Non rimandate. Non temete di farvi controllare una volta all’anno. Vi può salvare la vita!”.

Ti va di lasciare un messaggio per i nostri lettori?

“Ciao a tutti! Seguite “Un medico in famiglia 8. Rosanna Banfi”.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *