Sanremo 2013: è Renzo Rubino il vincitore del Festival per il pubblico e per la critica

By on febbraio 16, 2013

text-align: center”>Renzo Rubino

SEGUI IL FESTIVAL DI SANREMO IN DIRETTA SU LANOSTRATV.IT

SANREMO 2013: E’ RENZO RUBINO IL VINCITORE DEL FESTIVAL PER IL PUBBLICO E PER LA CRITICA. Si è conclusa ieri sera la gara canora tra i giovani del 63° Festival di Sanremo, condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, che ha visto sfidarsi gli 8 artisti che hanno superato la prima fase della gara nelle puntate di mercoledì e giovedì: a calcare il palco dell’Ariston in queste sere sono stati Antonio Maggio con “Mi servirebbe sapere”, Ilaria Porceddu con “In equilibrio”, Renzo Rubino con “Il postino (amami uomo)”, i Blastema con “Dietro l’intima ragione”, Paolo Simoni con “Le parole”, Andrea Nardinocchi con “Storia impossibile”, Il Cile con “Le parole non servono più” e Irene Ghiotto con “Baciami?”. Ad accedere alla finalissima che si è disputata ieri sera sono stati, però, solo in 4: Antonio Maggio, Ilaria Porceddu, i Blastema e Renzo Rubino.

SANREMO 2013: ANTONIO MAGGIO CON “MI SERVIREBBE SAPERE” E’ IL VINCITORE DELLA CATEGORIA GIOVANI. E al termine della serata di ieri dedicata alla “Sanremo Story” durante la quale i 14 big in gara si sono esibiti in coppia con altri artisti interpretando brani storici della kermesse canora, a trionfare nella categoria giovani è stato Antonio Maggio con “Mi servirebbe sapere”, già vincitore della prima edizione di X Factor con gli Aram Quartet. Il premio per il miglior testo è andato invece a Il Cile che ha gareggiato con “Le parole non servono più”.

PER LA CRITICA E PER IL PUBBLICO E’ RENZO RUBINO IL VINCITORE DI SANREMO 2013. Primo in classifica, stando esclusivamente ai risultati del televoto, è però Renzo Rubino, il vincitore di Area Sanremo 2012, ossia l’unico concorso che porta i giovani al Festival. Per lui, che ha partecipato con il brano “Il postino (amami uomo)”, è pervenuto il 30,1903% dei voti e la sala stampa gli ha assegnato il prestigioso Premio della Critica Mia Martini; risultato diverso invece stando alla clasifica stilata dalla giuria di qualità che lo ha classificato all’ultimo posto con solo l’8% dei voti, facendogli perciò perdere la prima posizione nella classifica finale.

SANREMO 2013: STASERA LA FINALE. Archiviata, dunque, la sezione giovani, stasera toccherà ai 14 big in gara contendersi la vittoria del 63° Festival della canzone italiana. A concorrere per il prestigioso traguardo saranno gli Almamegretta con “Mamma non lo sa”, Annalisa Scarrone con “Scintille”, Chiara Galiazzo con “Il futuro che sarà”, Daniele Silvestri con “A bocca chiusa”, Elio e le Storie Tese con “La canzone mononota”, Malika Ayane con “E se poi”, Marco Mengoni con “L’essenziale”, Maria Nazionale con “E’ colpa mia“, Maria sui Tubi con “Vorrei”, Max Gazzè con “Sotto casa”, i Modà con “Se si potesse non morire”, Raphael Gualazzi con “Sai (ci basta un sogno)”, Simona Molinari e Peter Cincotti con “La felicità” e Simone Cristicchi con “La prima volta (che sono morto)”. Finora a dominare la classifica del televoto è Marco Mengoni. Sarà effettivamente lui il vincitore del Festival? Lo scopriremo solo tra qualche ora…

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *