Sanremo 2013: i sette brani che superano il secondo turno di eliminazioni

By on febbraio 14, 2013

text-align: center”>sanremo 2013 fabio fazio

SEGUI LA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO SU LANOSTRATV.IT

L’ELENCO DEI SETTE BRANI CHE APPRODANO IN FINALE – La gara tra le canzoni dei big della sessantatreesima edizione del Festival di Sanremo si è praticamente conclusa con questa seconda serata. La competizione, infatti, per questa edizione prevede l’eliminazione delle sole canzoni, mandando tutti i cantanti in gara direttamente in finale con una sola delle due canzoni presentate. Una gara quella di questa sera perfettamente incorniciata dalla simpatica apparizione di Carla Bruni, dalla bellezza statuaria di Bar Refaeli e dalla splendida esibizione di Asaf Avidan, che ci ha lasciati tutti a bocca aperta per l’incredibile potenza e padronanza vocale dimostrata. Le canzoni dei “campioni” di questa sera, nel complesso, sono risultate più interessanti ed accattivanti di quelle presentate nella prima serata del festival. La scelta delle sette che approderanno in finale è stata effettuata tramite voti congiunti di televoto e giuria tecnica, valenti ambedue al 50% per il risultato finale. Ricapitoliamo ora i brani che riascolteremo in finale.

Modà: Se si potesse non morire, con il 61% di preferenze

Simone Cristicchi: La prima volta (Che sono morto), con il 56% di preferenze

Malika Ayane: E se poi, con il 54% di preferenze

Almamegretta: Mamma non lo sa, con il 52% di preferenze

Max Gazzè: Sotto casa, con il 77% di prefernze

Annalisa Scarrone: Scintille, con il 55% di preferenze

Elio e le Storie Tese: La canzone mononota, con l’81% di preferenze

Qui le 7 canzoni passate nella prima serata

Ad enunciare le canzoni passate in finale con le relative percentuali, sono stai chiamati diversi proclamatori per ogni artista. Questa sera, Max Biagi ed Eleonora Pedron per i Modà; Jessica Rossi per Simone Cristicchi; Neri Marcorè nei panni di Alberto Angela per Malika Ayane; Filippa Lagerback per gli Almamegretta; Le campionesse olimpiche di scherma per Max Gazzè; Carlo Cracco per Annalisa Scarrone; Roberto Giacobbo per Elio e le Store Tese. Seguite il Live della serata per scoprire chi sono i 4 giovani di questa sera.

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *