Sanremo 2014: Ancora Fazio alla conduzione o sarà la volta buona per Carlo Conti?

By on febbraio 17, 2013
sanremo-fazio-littizzetto

text-align: center”>fabio fazio luciana littizzetto sanremo

Meno di ventiquattro ore fa si è conclusa l’edizione 2013 del Festival di Sanremo che ha visto Mengoni uscirne vincitore,  sia al Festival che su Twitter, ma le menti dei vertici Rai già volano all’edizione 2014. Enorme successo di pubblico e qualità ha suscitato questa sessantatreesima edizione targata Fazio-Littizzetto, tanto che si vocifera di un eventuale loro ritorno sullo stesso palco tra un anno esatto. L’obbiettivo sarebbe  quello di accentuare le belle novità apportate sia dalla coppia di presentatori che da tutto lo staff che ha lavorato alla realizzazione del Festival. A dare il via ai sospetti su un eventuale Fazio-bis ci pensa il direttore di Rai 1 Giancarlo Leone che, preso dalla mania dei tweet e dalla smania di followers, si lancia in battutine sul popolare social network:

Voglio tranquillizzare Andrea Vianello (Direttore di rai 3 ndr). Non ti porteremo via Fazio da Rai3, c’è gioco di squadra. Magari un prestito a febbraio?

Frase che ha dell’ironico, ma che nasconde la sincera verità di rivedere sul palco dell’Ariston la competenza e la qualità di Fabio Fazio. Ovviamente Vianello sta al gioco, e risponde prontamente a tema:

Giancarlo Leone, sono tranquillissimo, adoro il gioco di squadra. Per il prestito di Sanremo su Raitre, perchè no?

Chiaramente è ancora presto profetizzare sull’edizione 2014, ma i pronostici sul toto-conduttore già si sprecano. In molti sarebbero d’accordo a far risalire su quel palco Fabio Fazio, ideatore del nuovo stile di gara con due canzoni, che ha fatto davvero un ottimo lavoro segnando uno stacco evidente con il passato. Altro nome in lizza da anni ma mai approdato alla conduzione, è quello di Carlo Conti, che si dava, fino ad una settimana fa, scontato alla prossima edizione. Visto l’enorme ed inaspettato successo di questa edizione, organizzata con 1 milione di euro in meno rispetto alla precedente, la certezza di Conti comincia a vacillare ed in molti sarebbe propensi ad un ritorno di Fazio, magari accompagnato ancora dalla sua fedele Lucianina.

Ha colto nel segno l’effetto novità di una conduzione perfettamente divisa in due, dove nessuno ha fatto da spalla all’altro e non è esistito il solito cliché della bella ma inutile (Bar e Bianca a parte). Interessante anche la falsa incoscienza della Littizzetto ed i suoi monologhi a sfondo sociale intrisi di ironia ed intelligenza, ma riuscirebbe questa stessa accoppiata ad interessare una seconda volta? E’ impossibile non pensare che per il 2014 non si continui a perseguire la strada intrapresa quest’anno, linguaggio giovane, velocità nello spettacolo, cultura e modernità, e sicuramente Carlo Conti non sarebbe propriamente adatto a questo nuovo stile essendo lui di caratura più generalista e nazional-popolare. E’ davvero alta la probabilità che Fazio faccia il bis e ritorni al comando della kermesse, e a voi interesserebbe rivederlo li ancora una volta?

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

6 Comments

  1. Vlad

    febbraio 17, 2013 at 19:22

    Nooo, basta con Fabio Fazio, ha già condotto Sanremo per 3 volte dal 1999 fino al 2013.
    L’anno prossimo voglio Carlo Conti come conduttore!

  2. max

    febbraio 17, 2013 at 22:49

    Voglio Carlo Conti,al prossimo Festival di Sanremo 2014 con al fianco come prima donna Cristina Chiabotto.
    Fabio Fazio bravissimo,come Luciana Littizzietto,ma secondo me,una sola volta basta.
    Spero che il Direttore Giancarlo legga questo annuncio

  3. Steve

    febbraio 18, 2013 at 02:54

    NOOOOO!!! Carlo conti no per carità!!! è di una antipatia tremenda!!

  4. Miele

    febbraio 18, 2013 at 12:19

    Carlo Conti merita Sanremo 2014. Magari in coppia con Geppi Cucciari. In gara ritornerebbero le grandi DIve della canzone: Mietta e Oxa. E si darebbe cmq spazio ai giovani.

    • Peperoncino

      febbraio 18, 2013 at 15:50

      beh, la Cucciari come ambasciatrice di bruttezza farebbe il pari cn la Littizzetto!

  5. Vlad

    febbraio 18, 2013 at 23:16

    Senza dive, non servono a niente!
    Solo Carlo Conti o perchè no… Fabrizio Frizzi!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *