Tutta la musica del cuore, il riassunto della quarta puntata

By on febbraio 18, 2013
Tutta la musica del cuore - quarta puntata

text-align: center”>Tutta la musica del cuore - quarta puntata

TUTTA LA MUSICA DEL CUORE, IL RIASSUNTO DELLA QUARTA PUNTATA – Dopo qualche piccolo cambio di programmazione, la messa in onda della fiction “Tutta la musica del cuore” è stata confermata per la domenica sera. La quarta puntata, delle sei totali, è stata trasmessa ieri sugli schermi di Rai 1, raggiungendo come sempre ottimi risultati in termini di audience, di poco al di sopra dei 5 milioni (18% di share).

Tutta la musica del cuore – La protagonista della storia ambientata nel Conservatorio di Montorso, Angela Braschi (Francesca Cavallin), sta attraversando una fase non facile della sua permanenza nel luogo come direttrice: molti nemici, il malavitoso Rocco Santopirro in prima linea, stanno infatti cercando di metterle i bastoni tra le ruote. Bianca (Lucrezia Lante della Rovere) si è alleata con “i cattivi” dopo che il suo amato Mattia (Johannes Brandrup) l’ha scaricata per la nuova arrivata; e anche Marina (Laura Glavan) è seriamente arrabbiata con lei, dopo aver scoperto la relazione tra la direttrice e il padre. Mancano solamente due puntate all’epilogo di “Tutta la musica del cuore”, e probabilmente verranno messe in onda durante le prossime due domeniche: nel frattempo vediamo nel dettaglio quello che è successo durante la quarta.

Rocco Santopirro (Francesco Toti) cerca di intimorire Angela per impaurirla e cercare di interrompere il suo ciclo di opere buone, facendole recapitare un pacco contenente una testa di agnello mozzata.

Il coraggio di Angela infatti è contagioso, e influenza anche uno degli studenti della scuola, il quattordicenne Pietro: il ragazzo, dopo uno scontro con gli scagnozzi di Santopirro giunti presso il negozio di famiglia a riscuotere il pizzo, rimane gravemente ferito alla mano e al braccio, rischiando di interrompere sul nascere un’importante carriera come pianista. Angela però lo indirizza verso un centro specializzato a Modena, che l’aveva ospitata anni prima dopo il grave incidente che aveva subito. La donna però, accompagnando la famiglia all’ospedale in occasione dell’operazione, incontra il professore che l’aveva operata ed costretta a confessare, non senza difficoltà, di aver smesso di suonare.

Il tentativo successivo di corrompere la direttrice del Conservatorio, per convincerla ad andarsene, proviene da Marra (Antonio Stornaiolo), il quale, su ordine di Santopirro offre una cospicua somma di denaro alla nuova responsabile, che ovviamente declina l’offerta.

Mattia nel frattempo confessa i propri sentimenti per Angela a Bianca, che incassa in malo modo il colpo: la notizia si affianca a quella dell’esclusione di Sofia (Valentina Corti) dal concerto previsto con l’orchestra, alimentando l’odio della donna e spingendola a cercare vendetta.

Angela apre il suo cuore a Mattia e gli racconta il suo passato: gli parla dell’incidente che ha causato la morte del suo futuro marito, e di come abbia smesso di suonare dopo aver subito una grave lesione al tendine. L’uomo cerca di convincerla a riprendere a suonare, e i due nel frattempo fanno l’amore, sicuri dell’assenza di Marina.

Bianca però, al corrente della situazione intima tra i due, fa in modo che la ragazza rincasi prima e li veda in atteggiamenti intimi: Marina se la prende con il padre per la sua relazione con Angela, e anche con il suo ragazzo Tano (Giordano Franchetti) che cerca di difenderla. Si reca nel solito locale e incontra Francesco Santopirro (Fabrizio Traversa). Ubriaca, cerca di baciarlo: il ragazzo la allontana suo malgrado e la riaccompagna a casa, ricevendo anche delle minacce da Mattia che lo crede colpevole dell’assenza della figlia da casa.

L’intento di Bianca sembra in qualche modo raggiunto visto che Mattia e Angela sono costretti ad allontanarsi temporaneamente. L’uomo infatti cerca di dedicarsi completamente alla figlia per recuperare il loro rapporto.

Il negozio della famiglia di Pietro viene incendiato per mettere in guardia tutti i commercianti di Montorso: dopo aver denunciato i colpevoli il padre del ragazzo decide di partire per l’Umbria e trasferirsi dalla sorella a Perugia per ricominciare una nuova vita. Inaspettatamente però trova appoggio da altri possessori di attività commerciali, e decide di ripensarci e di fondare una lega anti-pizzo per combattere gli estorsori.

I lavori di ristrutturazione dell’Auditorium sono giunti al termine e gli studenti della scuola lo inaugurano con un memorabile concerto: al suo rientro a casa dopo l’evento però Angela trova il suo gatto, Stecca, impiccato. I gravi atti dimostrativi di Santopirro arriveranno a metterla in pericolo di vita?

L’appuntamento per scoprirlo è con la quinta puntata di “Tutta la musica del cuore”, domenica 24 febbraio alle 21.30 su Rai 1.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *