Tv Talk, anticipazioni 23 febbraio: Ospiti Teresa Mannino, Maurizio Costanzo e Carlo Freccero

By on febbraio 22, 2013
tv talk logo

text-align: justify”>tv talk logo

TV TALK, OSPITI PUNTATA DEL 23 FEBBRAIO – Anche questo sabato torna nel pomeriggio di RaiTre TV Talk, il talk show condotto da Massimo Bernardini che esporrà al pubblico da casa (assieme all’aiuto nei numerosi analisti in studio) i vari trend del piccolo schermo, analizzando il tutto con ospiti provenienti dai più importanti esponenti del settori. Rapidi accenni anche ai palinsesti stranieri, ai vari retroscena e alle interviste in formato rvm. Ma chi troveremo nella puntata di domani 23 febbraio?

Nella prossima puntata che andrà in onda sabato 23 febbraio troveremo la combriccola di Zelig Circus: in studio infatti troveremo la conduttrice Teresa Mannino e il duo autoriale Luigi Vignali e Michele Mozzati, meglio conosciuti come “Gino e Michele”. Un altro spazio sarà dedicato a Carlo Freccero (direttore di Rai4, ospite non-nuovo al telespettatori di Tv Talk) e Gregorio Paolini, autore e produttore televisivo. In collegamento dalla Capitale, ci saranno Stefano Rulli (sceneggiatore e regista) e Maurizio Costanzo. Il baffuto presentatore parlerà anche del caos che sta coinvolgendo in questi giorni Vero Tv, dove lui è direttore artistico?

Fra i vari argomenti che verranno presi in causa dalle varie analisi, oltre al sopra citato Zelig, ci sarà sicuramente la finale del talent show culinario “MasterChef Italia” (vinto dall’avvocato Tiziana) e la fiction rai “Volare – La grande storia di Domenico Modugno” che ha incassato ottimi ascolti in entrambe le serate. Non mancheranno i preziosi materiali delle Teche Rai e l’analisi qualitativa e “culturale” degli ascolti sarà affidata a Silvia Motta che aiuterà a scoprire, ogni settimana, elementi inediti del rapporto Auditel.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *