Uomini e Donne: Anticipazioni Trono Blu 27 febbraio

By on febbraio 27, 2013
trono blu 2013

text-align: center”>trono blu 2013

Quest’anno ad Uomini e Donne il Trono Blu non sta riscuotendo un grande successo ed è proprio per questo che gli viene dedicata una sola puntata a settimana. Proprio oggi negli studi Mediaset di Roma è stato registrato il Trono Blu. La registrazione è iniziata con l’esterna del nuovo tronista Alessandro che ha incontrato la corteggiatrice Luna. Dopo le incertezze riscontrate nella puntata precedente i due si sono recati in un centro benessere e lei ha raccontato la perdita del padre cercando un contatto con Alessandro; il tronista però non ha apprezzato né i gesti né le parole della giovane ed abbandona l’esterna. In studio Gianni e Karina difendono Luna che lascia il programma essendo convinta che Alessandro sia una persona falsa. L’attenzione è stata poi rivolta ad Andrea che ha incontrato Rosa. La ragazza ha portato il tronista a casa degli zii che si sono presi cura di lei dopo la scomparsa del padre.I due si sono poi recati al cimitero e questa esterna ha spaventato il tronista che ha considerato la scelta della sua corteggiatrice troppo profonda e personale. In studio Rosa viene criticata da molti per essersi aperta su questioni così personali con una persona che resta per ora un estraneo.

Si è passati poi all’ esterna di Eugenio ed Eleonora in cui lui ha raccontato della sua vita e delle difficoltà avute in un modo molto intimo. I due si sono anche baciati. E’ stata poi la volta di Francesca che è arrivata a casa di Eugenio in veste di colf ed anche con lei si è creata una atmosfera divertente, serena ed intima. Prima della fine della puntata Andrea ha chiesto di a Claudia di ritornare in studio dicendo alla giovane corteggiatrice che dopo l’eliminazione ha pensato molto a lei e ha ammesso di aver sbagliato con lei. Cosa pensate del Trono Blu di quest’anno? Pensate che i tronisti siano vicini ad una scelta?

About Eleonora Sospetti

Nata nel 1994 ad Ascoli Piceno, studia Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bologna.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *