Affari in Valigia: dal 7 aprile alle 21.15, DMAX svela la vendita degli oggetti smarriti

By on marzo 29, 2013
affari in valigia dmax aprile 2013

text-align: justify”>affari in valigia dmax aprile 2013

AFFARI IN VALIGIA, DA DOMENICA 7 APRILE ALLE 21.15 SU DMAX – Il fenomeno delle aste americane è un tema molto caldo per il mondo della tv digitale al maschile. Sulla falsa riga di Affari al Buio, approdato a gennaio su Cielo, anche DMAX si lancia sull’argomento con una serie importata dall’estero molto simile a quella precedentemente citata: arriva su DMAX da domenica 7 aprile alle 21.15 il nuovo Affari in Valigia.

Di cosa parla questo Affari in Valigia? Questo format indaga sul business legato alle offerte, agli acquisti e alle vendite degli oggetti rimasti incustoditi negli aeroporti. In ogni episodio, tre team di acquirenti parteciperanno a numerose ed importanti aste in ogni parte del mondo per aggiudicarsi oggetti smarriti custoditi all’interno delle valigie mai reclamate. Protagonisti indiscussi saranno dunque: Laurence e Sally Martin (marito e moglie),  Mark Meyer (giovane imprenditore) e Billy Leroy (proprietario di un negozio di antiquariato).

Le squadre dovranno fare le loro offerte senza sapere cosa c’è all’interno delle valige: ogni volta sarà una vera e propria scommessa. Con dozzine di aste a cui partecipare, centinaia di bagagli da scrutare e milioni di dollari da spendere per contendersi il lotto in esposizione, gli esperti avranno bisogno non solo delle loro abilità per fare il grande colpo ma soprattutto di tanta fortuna. Cosa troveranno quando apriranno i bagagli?

Il Doppio appuntamento con Affari in valigia partirà da domenica 7 aprile alle 21:15 e alle 21:40 solo su DMAX.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *