Amici 12: Emma Marrone si mostra indifferente alle polemiche e tranquillizza i fan via Twitter

By on marzo 17, 2013

text-align: justify”>emma marrone amici 12AMICI 12: EMMA MARRONE AL CENTRO DELLE POLEMICHE – Durante la diretta di sabato 16 Marzo nello studio di Amici, Emma Marrone e Miguel Bosè si sono “spartiti” i 16 finalisti della dodicesima edizione effettuando la divisione delle squadre: ecco creata quindi la squadra dei bianchi (composta da Moreno Donadoni, Angela Semerano, Lorella Boccia, Pasquale Di Nuzzo, Emanuele Corvaglia, Chiara Provvidenza, Greta Manuzi ed Anthony Donadio) e quella dei blu (Andrea Di Giovanni, Antonio Parisi, Costanzo Del Pinto, Verdiana Zangaro, Ylenia Morganti, Marta Marino, Edwin Roberts e Nicolò Noto). I ragazzi si sono esibiti a uno a uno davanti ai due direttori artistici che, di volta in volta, hanno fatto la loro scelta. Nel frattempo però non sono mancate frecciatine tra gli stessi capogruppo, sollevate molto spesso dalla cantante salentina.

Emma Marrone si è divertita a creare una sorta di tensione tra lei e Miguel Bosè, che non ha esitato ad appoggiare il suo gioco. Già perché proprio di “gioco” crediamo si sia trattato, nonostante qualcuno abbia avuto da ridire riguardo al comportamento a sua detta “antipatico” dell’ex-vincitrice di Amici. Insomma, ci è voluto poco affinché Facebook e Twitter si tramutassero nuovamente in campi di battaglia tra i diversi schieramenti. Emma Marrone ha comunque deciso di intervenire mostrando la propria indifferenza nei confronti delle polemiche.

AMICI 12, EMMA MARRONE RISPONDE ALLE POLEMICHE VIA TWITTER – Nella serata di ieri, Emma ha mandato un eloquente messaggio dal proprio account Twitter che citava:

“Di cattiverie se ne dicono tante. Try to walking in my shoes”

e stamattina ha risposto nuovamente ai preoccupati fan:

“Grazie del sostegno amici! Tranquilli sto bene, ho solo un bel raffreddore”

Sembra quindi che quanto detto ieri contro di lei non sia riuscito a scalfirla. Continuerà a lanciare frecciatine contro Miguel Bosè? Crediamo proprio di sì, anzi, probabilmente durante il serale i toni saranno sempre più accesi per esaltare maggiormente gli schieramenti opposti.

AMICI 12, EMMA MARRONE CAPOGRUPPO DEI BIANCHI – L’esperienza che la vedrà direttore artistico in questa dodicesima edizione del programma di Maria De Filippi sarà sicuramente nuova per Emma, mettiamoci anche questo. L’atteggiamento mostrato ieri, forse anche la forzatura nello sbeffeggiare Miguel Bosè, potrebbero essere dovuti non solo al “gioco delle parti”, ma anche a un naturale disorientamento che potrebbe aver visto protagonista la cantante appena avviata verso questa nuova avventura. Miguel Bosè è un artista che ha un’invidiabile carriera alle spalle, e potrebbe essere più avvantaggiato rispetto a una ragazza alle prime armi che viene giudicata per la seconda volta in uno studio in cui prima alcuni suoi comportamenti potevano essere giustificati dall’essere allieva, mentre ora ha la responsabilità di dover stabilire le regole del gioco, almeno nei riguardi della sua squadra. La stessa Maria De Filippi aveva giustificato la scelta di Emma contro Miguel Bosè dichiarando che la cantante salentina ha sempre lavorato con la testa e con il cuore. Insomma, crediamo che tutti abbiano coscienza della disparità di esperienza tra i due direttori artistici, ma questo non toglie il fatto che ci sarà sicuramente da divertirsi. Il sano tifo non ha mai fatto male a nessuno, l’importante è non scendere mai su livelli non adatti: è pur sempre un gioco. Buon divertimento a tutti i telespettatori di Amici 12!

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *