Anticipazioni Un medico in famiglia 8: guai in vista per Anna

By on marzo 31, 2013
un-medico-in-famiglia-8-annuccia

text-align: justify”>eleonora cadeddu un medico in famiglia Anche in questa domenica di Pasqua, oggi 31 marzo, ritorna fedelmente l’appuntamento con la nuova puntata di Un medico in famiglia 8, arrivata al suo sesto appuntamento. La famiglia Martini, tutta insieme, trascorrerà con i suoi fedelissimi spettatori a casa, la sera di Pasqua, offrendo uno spettacolo scoppiettante e divertente, ma anche con grandi colpi di scena e tanto amore, come solo loro sanno fare. Le puntate andate già in onda hanno appassionato il pubblico a casa che ancora una volta ha incoronato Un medico in famiglia 8 come fiction regina nel panorama televisivo italiano. La fiction di Raiuno, infatti, trasmessa ogni domenica sera, colleziona numeri positivi, sia a livello di critica, sia a livello di share. Cosa succederà nei due episodi di questa sera? Scopriamolo subito insieme.

Nell’episodio numero 11 di Un medico in famiglia 8, dal titolo Occupazione a oltranza, Lele (Giulio Scarpati) e Bianca (Francesca Cavallin) riceveranno una notifica da parte della banca che riguarda il pagamento della casa. Il loro debito con la banca deve essere estinto prima dei termini pattuiti, e i due sono disperati perché sanno benissimo di non avere i soldi necessari per pagare. Come riusciranno ad uscire da questo gravoso problema? All’inizio dunque sembra che la famiglia non abbia altra scelta che arrendersi all’offerta dell’imprenditore Fulvio Magnani, che si reca nella villetta dei Martini in compagnia del direttore della Banca, ma alla fine tutta la famiglia cambia strategia, perché Lele e Bianca capiscono che il tutto è stato causato proprio dallo zampino di Magnani. L’uomo infatti ha chiesto alla banca di anticipare i termini per riscattare la casa. Così i Martini, anziché trovare una nuova sistemazione, decidono di occupare la loro casa per protesta. A questo punto, tragico e duro per tutta la famiglia Martini, vedremo l’intervento di Roberto Magnani (Alessandro Tersigni) che, dopo essersi scontrato con il padre, decide di offrire i soldi a Maria (Margot Sikabonyi) per pagare tutti i debiti che la famiglia ha contratto con la banca. La bella Martini però non può accettare perché Maria ha paura che il ragazzo possa scambiare queste sue attenzioni per un’attrazione, in realtà, non esistente. Tra i due, infatti, vedremo un bacio che conferma ancora una volta come Roberto sarà il terzo incomodo tra Maria e Marco (Giorgio Marchesi). Nonostante Maria rifiuta l’offerta di Roberto, il bel Magnani riesce in qualche modo ad aiutarli ugualmente e la villetta di conseguenza non viene più espropriata, per la felicità di tutti i Martini.

Nell’episodio numero 12 di Un medico in famiglia 8, dal titolo Le bugie hanno le gambe corte vedremo che Marco, impaurito dalla presenza costante nella loro vita di Roberto Magnani, decide di regalare a Maria l’anello di fidanzamento e lei, che capisce la paura del suo compagno, per evitare ancora spiacevoli episodi con Roberto, decide di trovare un nuovo ufficio. A mettere i bastoni tra le ruote alla bella Martini sarà ancora una volta il rampollo Magnani che riuscirà a corrompere l’agente immobiliare affinché non le venda alcun appartamento. Come finirà questo triangolo amoroso? Intanto Lele e Bianca partono per Parigi pronti a iniziare con le riprese di Dolcissima Bianca, la trasmissione della cioccolateria che serve a portare, o almeno si spera, tanto denaro alle casse della famiglia Martini. Vedremo poi come Lele viene a conoscenza di alcune bugie che gli sono state raccontate da sua figlia Anna (Eleonora Cadeddu): dai suoi problemi a scuola alla sua infatuazione per Emiliano passando poi per il tatuaggio che si è fatta al polso senza l’autorizzazione dei suoi genitori. Ora per lei saranno guai.

L’appuntamento con la nuova puntata di Un medico in famiglia 8 è per questa sera, 31 marzo, alle ore 21.10 su Raiuno. 

About Maria Rosa Tamborrino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *