Benedetta Parodi, La7 smentisce i rumors: “I Menu di Benedetta non chiudono”

By on marzo 17, 2013

text-align: center”>La7, "I Menu di Benedetta non chiudono"

Benedetta Parodi resta su La7: il suo programma di cucina non sarà chiuso come paventato da diversi organi di stampa negli ultimi giorni. I Menu di Benedetta era dato ormai per spacciato dopo l’arrivo di Urbano Cairo: nulla di personale contro la regina dei fornelli in tv, ma il suo programma sembrava finito nelle mire della spending review del nuovo proprietario, deciso a razionalizzare le spese e a rilanciare la rete chiudendo i “rubinetti che perdono“. E così, dopo la chiusura del programma pomeridiano della sorella Cristina, anche la Parodi junior sembrava destinata ad abbandonare La7. Qualcuno ha perfino ipotizzato un suo ritorno in casa Mediaset, laddove è nato il suo successo con la rubrica Cotto e mangiato all’interno di Studio aperto.

Benedetta Parodi invece continuerà a presidiare la fascia del preserale con i suoi Menu, in onda dal lunedì al venerdì dalle 18.50 alle 20.00, prima del TgLa7 di Enrico Mentana. Resiste dunque l’unica superstite del pomeriggio di La7, il cui palinsesto avrebbe dovuto rappresentare la consacrazione definitiva della rete tra le tv generaliste e invece si è rivelato un flop in termini di ascolti, nonostante la qualità dei contenuti e la professionalità delle conduttrici. Cristina Parodi e Geppi Cucciari si sono viste chiudere i rispettivi programmi, troppo costosi e poco remunerativi. Anche dei Menu di Benedetta si era detto che costano troppo per la rete, scatenando l’ilarità di chi si è chiesto come sia possibile che un programma tirato sù con manicaretti e qualche ospite di tanto in tanto rappresenti un costo insostenibile. Tra tutti, se l’è chiesto con la consueta ironia Selvaggia Lucarelli, che così commentava l’ipotetica chiusura del programma della Parodi sul suo profilo Facebook…

La faccenda è più appassionante del conclave. A La 7 chiudono il programma di Benedetta Parodi perchè troppo costoso. Troppo costoso? Scusate eh, ma dove la fanno la spesa questi, da Castroni a Roma? La cappa è di swarovsky? I guanti da forno so’ di cachemire? Bah, valli a capì“.

E sempre da un social network è arrivata la smentita della chiusura del programma. I Menu di Benedetta, si legge sul profilo Twitter ufficiale di La7, saranno ancora in onda (presumibilmente) per il resto della stagione televisiva:

Girano notizie avariate! @MenudiBenedetta non chiudono, ma continuano a farvi compagnia tutte le sere alle 18.50 su #La7″.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

2 Comments

  1. Gabriella

    marzo 18, 2013 at 10:57

    desidero che il programma di Benedetta continui. Meglio un programma per pochi leali ed affezionati telespettatori che un circo come quello della Clerici. Io guardo pure le repliche; apprezzo molto la semplicita’ e spontaneita’ di Benedetta, oltre al suo amore per la cucina.Noi vogliamo bene a Benedetta ed impariamo giornalmente ad amare sempre di piu’ la cucina per i nostri cari e per gli amici.

  2. maria

    giugno 26, 2013 at 20:22

    I menù di benedetta è splendido..non chiudetelo,non uccidete il buon gusto.è uno dei programmi pià
    ù belli che si trasmettono su tutte le reti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *