Corrado Formigli risponde a Travaglio a RTL: “Noi non ci facciamo spolverare le poltrone da Berlusconi”

By on marzo 25, 2013

text-align: justify”>

Nuovo capitolo della saga Travaglio-Formigli. Nell’incontenibile voglia di mandarsi a quel paese, i due giornalisti, un tempo colleghi nel gruppo di lavoro di Annozero e paradossalmente ancora tali visto che uno tiene un blog sul giornale diretto dall’altro, stanno occupando le pagine dei giornali, i siti web e perfino le radio in un botta e risposta reciproco che arriva a sfiorare l’insulto. Dopo l’ultima bordata di Marco Travaglio a Radio2, che ha accusato Formigli di essersi accordato con il direttore di La7 Ruffini alle sue spalle per soffiare il confronto con Grasso a Servizio pubblico, il conduttore di Piazzapulita ha risposto dai microfoni di RTL 102.5 nel programma pomeridiano “Password”, condotto da Nicoletta e Gabriele Parpiglia.

Corrado Formigli, a domanda dei conduttori, spiega di non aver “scazzato con Travaglio“, ma di aver suscitato la sua reazione per essersi proposto di ospitare il faccia a faccia tra lui e Grasso nel suo programma, approfittando del fatto che il presidente del Senato aveva fretta di replicare alle critiche mosse da Travaglio sul suo conto. Formigli ricostruisce ancora una volta i fatti, negando di essersi mai accordato sottobanco con Ruffini per danneggiare Servizio pubblico. E commenta così il rifiuto di Travaglio di presentarsi in trasmissione:

Travaglio non lo ha fatto adducendo una serie di ragioni sempre diverse finché si è capito che la ragione vera è che non gli sto simpatico e non gli piace la nostra trasmissione perché io ho lasciato il gruppo di Santoro due anni fa, e questa cosa rappresenta una frattura. Lo ha detto e scritto Travaglio, l’importante è conoscere le ragioni e lui le ha spiegate, la ragione mi pare di capire fosse puramente personale“.

Corrado Formigli accusa Travaglio di aver divulgato false ricostruzioni sia della vicenda Grasso sia del suo passaggio a La7, che sembrerebbe la causa principale del rifiuto del giornalista di partecipare a Piazzapulita. E sull’intervista al neopresidente del Senato, che stasera sarà ospite del programma, rassicura tutti: non ci sarà l’inquisitore Travaglio, ma le domande, libere, ci saranno eccome.

Non ho concordato niente e farò un’intervista come penso sia capace di fare, un’intervista giornalistica in diretta, non credo ci sia molto da nascondere. L’unico metro di giudizio che mi interessa è quello del pubblico, non certo di Marco Travaglio che dà le patenti di inginocchiati o di persone che stanno in piedi. Il pubblico giudicherà se avremo fatto un buon lavoro oppure no“.

Formigli ha commentato col sorriso anche la frase di Travaglio a Radio2 (“Non metterò mai piede a Piazzapulita per motivi igienici“, ha dichiarato il giornalista): lo ha fatto tirando fuori dal cilindro uno degli episodi televisivi recenti di cui Travaglio è stato protagonista a Servizio pubblico e dal quale, secondo molti commentatori, non è uscito vincente. Apprezzabile l’ironia, nella speranza che questo scontro a distanza finisca qui:

Ha detto che non parteciperà a Piazza Pulita per motivi igienici, effettivamente noi non ci facciamo spolverare le poltrone da Berlusconi. Noi comunque stasera puliamo tutto con il Cif Ammoniacal, così se Travaglio vuole arrivare all’ultimo momento ci sarà lo studio che profuma di pulito. A me farebbe piacere che venisse“.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *