Eroi di tutti i giorni: Paola Perego e Marco Liorni al timone della serata per premiare gli eroi con un sogno

By on marzo 4, 2013

text-align: center”>

PAOLA PEREGO E MARCO LIORNI PER PREMIARE GLI EROI DI TUTTI I GIORNI – Quando il merito e le buone azioni sono messe da parte, ci pensa mamma Rai a risvegliare l’attenzione sui di essi. Nonostante il periodo storico alquanto cupo che stiamo attraversando, ci sono persone che, nell’ombra dei media, fanno del bene e si danno da fare, pur non ottenendo i giusto e dovuto risalto pubblico. Da brava operatrice di servizio pubblico, la Rai (per una puntata soltanto) andrà controcorrente mettendo in piedi una serata evento in cui le buone azioni saranno raccontate, giudicate e premiate in una giornata di premiazione appositamente creata. Al timone di Eroi di tutti i giorni ci saranno due volti familiari della prima rete pubblica, Marco Liorni, campione di ascolti e di apprezzamenti con la sua Vita in diretta, e Paola Perego, che da quando è passata in Rai è rimasta abbastanza in ombra pur ottenendo un discreto successo con Superbrain.

BUONE AZIONI GIUDICATE DA PRESTIGIOSI GIORNALISTI – Il meccanismo pensato per selezionare la persona che troneggerà sul primo gradino del podio, si avvalerà di ricostruzioni filmate delle buone azioni compiute dal soggetto, valutate poi da un’attenta giuria di giornalisti. Le situazioni da ricostruire, riguarderanno i campi più svariati, tutte però all’insegna dell’altruismo e della generosità, merce apparentemente rara alla quale non viene mai dedicato il giusto spazio tra la cronaca. I benefattori saranno accompagnati in studio dagli immancabili vip di turno, il cui ruolo non è dato sapere, e, al termine del filmato e di tutta la fase di spettacolo, ognuno avrà la possibilità di incontrare la persona o le persone a cui ha offerto il proprio aiuto (con prevedibili fiumi di lacrime al seguito).

I BENEFATTORI PREMIATI CON UN SOGNO – Gli “eroi” di tutti i giorni che si lasceranno giudicare, avranno sicuramente nel cassetto dei sogni da realizzare, ma che ancora non avranno avuto modo di concretizzare. Lo scopo finale del concorso al quale parteciperanno è proprio quello di realizzare il desiderio nel cassetto di queste persone, che gareggeranno (ma senza spirito di competizione) per ottenere il primo posto, e quindi la possibilità di realizzare un desiderio. Per comunicare il sogno di ognuno spunterà, all’insaputa del benefattore, un proprio caro, che sia parente o amico, con la speranza di vederlo realizzato alla fine della serata. Il tutto sarà presidiato, come abbiamo detto sopra, da un’inedita coppia di conduttori formata da Paola Perego e Marco Liorni, che accompagneranno gli eroi e gli spettatori in questa serata in cui il merito trionferà sulla tristezza della cronaca comune. C’è da vedere se il tema verrà trattato con tatto ed occhi realistici, senza sfociare in inutili trionfalismi e stucchevoli frasi fatte; il rischio di banalizzare il tutto è forte e dietro l’angolo, ma per vedere e giudicare il risultato finale basta attendere la prima serata del prossimo sabato 13 aprile, data in cui è fissato l’appuntamento televisivo.

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *