Eroi di tutti i giorni rimandato al 12 Aprile. Si registra il 10 all’Auditorium Rai di Napoli

By on marzo 26, 2013
foto paola perego

text-align: justify”>foto paola peregoPROSEGUONO I CAMBIAMENTI DI PALINSESTO A RAI1. Dopo il Premio Regia Televisiva, previsto per il 13 Marzo (giorno dell’elezione di Papa Francesco) che andrà in onda invece, mercoledì prossimo;  un’altra trasmissione continua ad essere spostata da un giorno all’altro del palinsesto della prima rete pubblica. La puntata speciale Eroi di tutti i giorni, condotta da Paola Perego, prevista in un primo momento il 30 Marzo, poi spostata al 6 Aprile, poi ancora anticipata al 5, stando alle ultime indiscrezioni,  sarà trasmessa da Rai1 il 12 Aprile prossimo. L’evento, che premierà tutti quei signori che compiono buone azione, al di là della ribalta televisiva, verrà registrato presso l’Auditorium della sede Rai di Napoli due giorni prima (il 10 Aprile). Paola Perego, conosce bene quel palcoscenico, in quanto nella scorsa stagione televisiva, ha condotto proprio da Napoli lo show Attenti a quei due con Biagio Izzo. Per la conduttrice lombarda, una conduzione in solitaria dopo che nei giorni scorsi era circolato il nome di Marco Liorni, come suo partner per l’evento.

A quanto pare la Perego, non sarà impegnata solo in questo unico progetto prima del termine del periodo di garanzia primaverile. Vi abbiamo anticipato, proprio qualche ora fa, di un suo possibile coinvolgimento in una versione riveduta e corretta del Treno dei desideri, non più realizzato in studio ma completamente in itinere. La Rai, in barba a quanto vorrebbe il dg Gubitosi, ha ben pensato di affidare la produzione di Eroi di tutti i giorni alla 2B Team, di Marco e Cristian Casella. I due, molto vicini a Berlusconi, dopo alcuni progetti realizzati all’interno di Uno Mattina, fanno il loro approdo in prima serata. In effetti mettere a punto un progetto così impegnativo, per la Rai sarebbe costata grossa fatica. Allora tanto meglio appaltare all’esterno, mica siamo in clima di spending review? Se le cose non dovessero ulteriormente cambiare, la premiazione andrà in onda venerdì 12 Aprile alle 21.10 su Rai1. Il 5 ci attende una nuova puntata del “fortunatissimo” quiz Red or Black, Tutto o Niente?

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *