Grey’s Anatomy 9, promo 9×18 “Idle Hands”: finalmente si scoprirà se Meredith avrà un bimbo o una bimba (VIDEO)

By on marzo 17, 2013
greys-anatomy-9-meredith-e-derek-sheperd-foto

text-align: justify”>greys-anatomy-9-meredith-e-derek-sheperd-fotoGREY’S ANATOMY 9 si sta avvicinando al finale di stagione: mancano solo 6 episodi al season finale che verrà trasmesso il 16 maggio ed ancora non sembrano esserci nubi all’orizzonte che possano far presagire uno dei soliti putiferi di fine stagione targati Shonda Rhimes. O almeno non ancora. Grazie alle sinossi dei prossimi tre episodi ed al promo di “Idle Hands“, l’episodio 9×18 che andrà in onda giovedì 21 marzo, possiamo dirvi qualcosa in più su ciò che avverrà al Grey – Sloan Memorial Hospital.

Di sicuro nel prossimo episodio inizieranno i primi problemi che molti futuri papà devono affrontare, cioè quelli legati alle manie di una moglie incinta che si preoccupa del suo bambino. Nel promo si ironizza sul soprannome di Derek Sheperd, il dottor Stranamore che rischia di diventare dottor “Pazzamore” (da McDreamy a McCrazy nella versione americana, ndr) e finalmente i fans sapranno se Meredith è in attesa di un maschio o di una femmina. Continua anche l’ondata positiva di cambiamenti che riguardano l’ospedale ed il riavvicinamento definitivo delle Calzona sembra essere sempre più prossimo.

L’episodio 9×19Can’t fight this feeling” deve aver divertito molto la creatrice di Shonda Rhimes per il semplice fatto che vede i medici alle prese con le vittime di un’esplosione di gas avvenuta per le strade di Seattle. In particolare, Owen si occuperà di un bambino i cui genitori sono rimasti coinvolti nell’esplosione ed è probabile che tra il medico ed il suo giovane paziente si instauri un rapporto speciale, visto che il ragazzino sarà guest star fino alle fine della stagione. Tra i malcapitati feriti dell’esplosione di gas anche Matthew, il paramedico che tanto piace alla dottoressa Kepner, che presto verrà a sapere la verità sul segreto di April. Ma quest’episodio si prospetta difficile per un motivo che riguarda un’altra guest star.

Grey’s Anatomy 9 probabilmente strapperà qualche lacrima a causa della storia che verrà raccontata, storia che coinvolge due genitori alle prese con la misteriosa malattia del loro bambino, la sindrome Kawasaki. In quest’episodio farà la sua prima apparizione Sarah Chalke, già nota per il ruolo della dottoressa Elliot Reid in “Scrubs”: la storia raccontata è ispirata ad un fatto realmente accaduto all’attrice, che ha deciso di utilizzare un mezzo potente come la televisione per far conoscere questa malattia ed aiutare altre famiglie che si trovano alle prese con questo problema e non sanno come uscirne fuori.

She’s killing me” è il titolo dell’episodio 9×20 di Grey’s Anatomy dove Meredith e Derek prenderanno delle misure preventive per salvaguardare il futuro di Zola e del loro bebè che nascerà di lì a poco. Al Grey Sloan Memorial Hospital arriveranno anche dei medici siriani per seguire un corso intensivo di chirurgia.

Molto presto inizieranno a trapelare anche le prime indiscrezioni e le sinossi ufficiali degli ultimi episodi di questa stagione, stagione che però non ha riservato gli stessi colpi di scena dell’ottava stagione. Riusciranno gli autori a stupirci al fotofinish?

http://youtu.be/2WSywkT2A2c

About Marinella Aiello

Nasce nel 1986 a Praia a Mare in provincia di Cosenza. Dopo essersi laureata in scienze della comunicazione decide di proseguire i suoi studi diventando dottoressa magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso l’Uniroma3. La televisione è una delle sue passioni più grandi, insieme ai social network e alle serie tv americane. È diplomata in danza moderna e si occupa di organizzazioine di eventi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *