Il sottotitolo della terza stagione di “American Horror Story” sarà “Coven”

By on marzo 16, 2013
American Horror Story

text-align: center”>

IL SOTTOTITOLO DELLA TERZA STAGIONE DI AMERICAN HORROR STORY SARA’ “COVEN”– Svelato il sottotitolo di American Horror Story 3. Dopo Murder House e Asylum il sottotitolo sarà Coven, confermando le voci diffuse già da qualche settimana e cioè il fatto che la terza stagione potrebbe essere incentrata sulla storia di alcune streghe. Se, in un primo momento, era sembrato che Salem fosse il sottotitolo più accreditato (visto che ciò che aveva lasciato trapelare Dylan McDermott) pare che l’ambientazione sarà invece New Orleans ma questo non toglie che effettivamente la terza stagione della popolare serie tv creata da Ryan Murphy possa trattare di streghe.

“Coven”, infatti, significa letteralmente “congrega” o “setta” e questo termine viene proprio usato quando si parla di questi argomenti “esoterici”. A rivelare la novità è stato proprio il creatore Murphy al Paley Fest.

Murphy, che vanta successi anche di Glee e Nip/tuck, ha detto che sarà una storia veramente forte e che è arrivato il momento giusto per raccontarla. Ha chiarito anche il dilemma sulla location, dicendo che è vero che alcune scene saranno ambientate a New Orleans, ma ci saranno anche momenti on the road, assicurando che ci saranno delle location davvero toste. Una delle grandi novità della terza stagione, come anticipato, sarà la presenza di Kathy Bates, l’attrice premio Oscar per Misery non deve morire, che sarà una sorta di nemesi del personaggio di Jessica Lange, che per questa serie è stata descritta come una “glamour cat”. L’ingresso della Bates nel cast è stato favorito proprio dalla Lange visto che quest’ultima ha proposto l’amica a Murphy dopo le insistenze della Bates. E, ovviamente, il creatore Re Mida di Hollywood non si è lasciato sfuggire la possibilità di ospitare nel suo show un’attrice del calibro di Kathy Bates, offrendole il ruolo che lei ha accettato subito. Non trapelano altri dettagli, se non il fatto che i due personaggi della Lange e della Bates saranno davvero grandiosi ed entusiasmanti e il personaggio della Bates è descritto come cinque volte più cattivo della donna da lei interpretata in Misery.

Non ci resta che aspettare la terza stagione del telefilm per vedere queste novità

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *