Italia’s got talent: semifinale senza Belen. La Rodriguez, dimessa dall’ospedale, scrive su Facebook

By on marzo 9, 2013
italia's got talent senza belen

text-align: justify”>Seconda semifinale per Italia’s Got Talent. Anche questa sera edibizioni grottesche e personaggi demenziali verranno giudicate dal trio De Filippi – Scotti – Zerbi e introdotte dall’uomo dai riccioli e dall’età indefinita: Simone Annichiarico. Non ci sarà invece Belen Rodriguez, dimessa solo questa mattina dall’ospedale in cui era stata ricoverata subito dopo il leggero malore di qualche giorno fa. La Rodriguez, appena scesa dalla barella, ha così deciso di scrivere su Facebook per tranquillizzare i fan: “dimessa oggi, sto bene, solo un pò di stanchezza dovuta alla gravidanza. Manca pochissimo e devo fare riposo, mi dispiace lasciare solo il mio compagno di avventura ma ormai è il piccolino che decide per me. Spero di tornare per la finalissima”.

Così, in un deja vu che ci riporta dritti alla prima edizione, Annichiarico si troverà solo sul palco. E che palco, visto da 8 milioni di italiani a settimana!

Ad alternarsi saranno i 20 semifinalisti. Solo otto di loro si uniranno agli altri otto già passati la settimana scorsa. Solita procedura: quattro turni da cinque in cui il primo al televoto passa di diritto e il secondo e terzo si sottopongono al giudizio di De Filippi e company. Tra i più attesi sul palco il rapper per sordi Eugenio Scarlato, l’escapologo Andrew Basso, i cantanti Casciaro e Regina e i comici gemelli siamesi.

La finalissima di sabato prossimo decreterà il vincitore assoluto e diverrà una vetrina pronta a toccare i dieci milioni. Un vero peccato per Belen non poterci essere ma, per quella data, forse ci sarà già Santiago. Il sedici marzo quindi scopriremo il vincitore, poi tutti a casa. Tutti tranne Maria, croce e delizia del sabato sera, pronta a inaugurare il suo nuovo Serale di Amici.

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *