La prova del cuoco in festa: Antonella Clerici presenta le ricette di Pasqua

By on marzo 29, 2013

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO IN FESTA: ANTONELLA CLERICI PRESENTA LE RICETTE DI PASQUA. Tutti a tavola con La prova del cuoco e le sue squisite ricette pasquali (clicca QUI per scoprire i piatti rustici della tradizione pasquale: tortelloni in sfoglia con salmone, ravioli alle pere con salsa di agnello, casatiello napoletano e tanti altri; QUI per scoprire i dolci di Pasqua: pastiera napoletana, colomba ai frutti canditi, tiramisù al limoncello e tanti altri; e QUI per gli aperitivi e gli stuzzichini quali uova al pomodoro con caramelle di pasta sfoglia al formaggio, cornetti salati con speck e provonole, frittelle di riso con fragoline di bosco e bicchierini di ciocco-frutta). Tra i primi piatti consigliati per il pranzo di Pasqua spiccano gli agnolotti alla monferrina proposti da Andrea Ribaldone nella rubrica “I segreti dello chef” e i ravioli alle pere con salsa di agnello presentati invece da Alessandra Spisni. Tra i secondi è ottimo l’agnello ai profumi di bosco servito dai concorrenti Antonio e Stefania durante il torneo “Chi batterà lo chef?” e il filetto di manzo al melograno con fagiolini portato a tavola dalle sorelle Landra. Tra i piatti unici va menzionata la splendida corona pasquale di Natalia Cattelani, mentre tra i dolci è d’obbligo ricordare la colomba pasquale di Anna Moroni (clicca QUI per scoprire le ricette presentate nella puntata di oggi)

“I SEGRETI DELLO CHEF” di Andrea Ribaldone: AGNOLOTTI ALLA MONFERRINA

Ingredienti: 150 grammi di collo di vitellone, 150 grammi di collo di maiale, 1 coscia di coniglio, 100 grammi di riso, 50 grammi di formaggio grana; 50 grammi di spinaci, mezzo litro di vino bianco, 100 grammi di burro chiarificato, salvia, mezzo chilo di farina e 5 uova.

Procedura per la preparazione: preparare il ripieno tagliando la carne a pezzetti; scaldare con olio extravergine d’oliva in una pirofila; aggiungere un pò di vino bianco, coprire e lasciare cuocere per un paio d’ore; alla fine unire gli spinaci, un pò di riso cotto e mescolare; frullare o battere al coltello; stendere la sfoglia precedentemente preparata, farcirla con il composto e ritagliare gli agnolotti; chiarificare il burro in una terrina con salvia e versarci dentro gli agnolotti cotti; mescolare e servire caldi.

La ricetta di Alessandra Spisni: RAVIOLI ALLE PERE CON SALSA DI AGNELLO PASQUALE

Ingredienti: 4 uova, 400 grammi di farina per sfoglia, 500 grammi di pere abate, 200 grammi di robiola, 80 grammi di grana grattuggiato, 1 uovo, sale e pepe macinato, 1 trito di maggiorana e timo freschi, 500 grammi di polpa di agnello tritata, 1 cipolla piccola, mezza costa di sedano, 1 carota, 1 spicchio d’aglio, mezzo bicchiere di vino bianco secco, 2 cucchiaiate di passata di pomodoro, olio e.v.o., sale grosso e pepe macinato.

Procedura per la preparazione: tagliare le pere a pezzetti e metterle in una bacinella; nel frattempo tagliare il sedano, le carote e le cipolle anch’essi a dadini, condirli con olio e scaldarli in padella; aggiungere un pò di robiola alla pera tagliata a pezzetti aggiungendo anche il formaggio grattuggiato e qualche fogliolina di aromi; salare e pepare le pere tagliate a pezzetti; aggiungere alla padella con il sedano, le carote e le cipolle, la carne tritata e sfumare con il vino; realizzare una sfoglia e stenderla; versare la salsa di pomodoro in padella con la carne e gli altri ingredienti; ritagliare i ravioli dalla sfoglia, farcirli con la pera e la robiola e cuocerli; servirli caldi accompagnandoli con il sugo di carne tritata.

“CHI BATTERA’ LO CHEF?” – Antonio e Stefania: NOCETTE DI AGNELLO AI PROFUMI DI BOSCO

Ingredienti: patate lesse, farina, pangrattato, costolette di agnello, timo, parmigiano, latte, burro, funghi secchi e patate.

Ingrediente segreto: tè al gelsomino.

Procedura per la preparazione: scaldare il latte con il burro per preparare una besciamella; aggiungere la farina alla cottura; nel frattempo dividere le costolette di agnello e scottarle in padella senza olio; passarle poi nella besciamella e nel pangrattato e deporlo in una tortiera foderata con carta da forno; pelare le patate e realizzare il purè; fare l’infusione del tè al gelsomino; grattuggiare nel purè un pò di parmigiano; versare il purè su un piatto e porvi sopra le costolette di agnello cotte.

La ricetta delle sorelle Landra: FILETTO DI MANZO AL MELOGRANO CON FAGIOLINI

Ingredienti: 1,2 chilogrammi di filetto di manzo, 3 rametti di salvia, 2 melograni, 5 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, 3 scalogni, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 cucchiaino di farina bianca, sale e pepe a piacere, 1 chilogrammo di fagiolini, 2 uova sode e 1 peperoncino.

Procedura per la preparazione: rosolare il filetto in padella con olio; nel frattempo spremere i melograni; realizzare poi un ristretto di melograno, salvia e olio, aggiungendo lo scalogno; scaldare in un’altra padella lo scalogno con salvia e olio e versarci dentro il succo dei melograni; lessare i fagiolini, tagliuzzarli e condirli con olio e peperoncino; intanto sfumare il filetto con il vino; preparare una crema con acqua e farina da versare nel sugo di cottura della carne, dopo aver tolto il filetto; togliere anche lo scalogno dall’altra padella e versare il succo di melograni nella pentola dov’è stato cotto il filetto; tagliare a pezzetti le uova sode; affettare l’arrosto e servirlo decorandolo con con i fagiolini e l’uovo sodo spezzettato.

La ricetta di Natalia Cattelani: CORONA PASQUALE

Ingredienti per la pasta: 300 grammi di farina, 1 cucchiaio di sale fine, 30 grammi di zucchero, 1 uovo, 15 grammi di lievito di birra, 100 millilitri di latte e 1 uovo.

Ingredienti per il ripieno: 1 mazzetto di asparagi, 1 scalogno, 50 grammi di pancetta affumicata, 100 grammi di formaggio edam, 4 uova e 3 cucchiai di latte.

Procedura per la preparazione: preparare l’impasto, lasciarlo lievitare e stenderlo; nel frattempo rompere 4 uova in una bacinella aggiungendovi formaggio e pancetta; versarci dentro un pò di latte, mescolare e cuocere per qualche minuto; dare alla pasta una forma rettangolare e ritagliare degli spicchi; aggiungere al composto nella pentola degli asparagi già cotti e scaldare ancora per qualche minuto; disporre gli spicchi a raggiera su una tortiera foderata con carta da forno depositando il ripieno intorno alla parte centrale; chiudere i bordi verso l’interno e spennellarli con uovo; porre sulla superficie pezzetti di pancetta e formaggio e lasciar riposare per un quarto d’ora; scaldare al forno per almeno 30 minuti e servire.

La piccola pasticceria casalinga di Anna Moroni: COLOMBA PASQUALE

Ingredienti: 3 uova, 100 grammi di burro, 200 grammi di zucchero, 350 grammi di farina, 1 bicchiere di latte, tre quarti di fiala di mandorle, 1 fiala di arancio, 1 fiala di limone, 1 bustina di lievito per torte salate, 200 grammi di arancia candita, granella di zucchero e 150 grammi di mandorle sbucciate.

Procedura per la preparazione: montare gli albumi a neve; nel frattempo montare anche i rossi, il burro, gli aromi e lo zucchero; aggiungere latte, 350 grammi di farina farina, 1 bustina di lievito, l’arancia candita ed amalgamare; versare il composto in uno stampo da 750 grammi e decorare con le mandorle; scaldare in forno già caldo a 140 gradi per almeno 50 minuti.

Domenica La prova del cuoco cederà il posto a Linea Verde, con Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta, che verrà trasmessa dall’Umbria. In cucina Gianfranco Vissani presenterà ai telespettatori una ricetta pasquale della tradizione umbra (clicca QUI per saperne di più).

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *