La prova del cuoco: le ricette del 16 marzo

By on marzo 16, 2013

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO: LE RICETTE DEL 16 MARZO. Ultimo giorno della settimana in compagnia de La prova del cuoco con Antonella Clerici, Claudio Lippi e tutti gli chef, i concorrenti e le maestre di cucina che anche oggi si sono cimentati nella preparazione di tante squisite ricette presentate ai telespettatori nel mezzogiorno di Raiuno. Anteprima affidata a Marco Di Buono e Anna Moroni che hanno parlato dell’aglio. Per il torneo “Casalingo e casalinga dell’anno” oggi si sono sfidati Paola Colucci e Damion Arris rispettivamente con le linguine con zucchine, pesto di pistacchi e finocchietto selvatico e pancakes con mela e cioccolato fondente. E dopo la merenda di Lorenzo Branchetti (barrette croccanti con frutta secca e confettura di lamponi) spazio anche a “La ricetta della domenica” firmata Anna Moroni: oggi a tavola torta di spaghetti di mare. E dopo i piatti salati, non poteva mancare il dolce: con il pasticcere Guido Castagna oggi in cucina una golosissima banana split.

“CASALINGO E CASALINGA DELL’ANNO” – Paola Colucci di Roma: LINGUINE CON ZUCCHINE, PESTO DI PISTACCHI E FINOCCHIETTO SELVATICO

Ingredienti: basilico, olio, finocchietto selvatico, pistacchi, linguine, acqua, zafferano e zucchine.

Procedura per la preparazione: frullare il basilico con olio, finocchietto selvativo e pistacchi per realizzare un pesto; nel frattempo cuocere le linguine in acqua bollente con zafferano; soffriggere le zucchine in padella per 10 minuti; scolare le linguine, versarle in padella, mescolare e aggiungere il pesto.

“CASALINGO E CASALINGA DELL’ANNO” – Damion Arris di Brixham, Devon (Gran Bretagna): PANCAKES CON MELA E CIOCCOLATO FONDENTE

Ingredienti: mele, burro, cannella, zucchero, cioccolato fondente, acqua, farina e uova.

Procedura per la preparazione: rosolare in padella le mele tagliate a pezzetti con burro, cannella e zucchero; nel frattempo sciogliere a bagnomaria in una pentola il cioccolato fondente; realizzare la pasta per il pancake con uova e farina; realizzare una crepe in una padella imburrata; farcire la crepe con le mele e il cioccolato e chiuderla.

LA MERENDA DI LORENZO BRANCHETTI: BARRETTE CROCCANTI CON FRUTTA SECCA E CONFETTURA DI LAMPONI

Ingredienti: 150 grammi di farina bianca, mezzo cucchiaino di cannella, mezzo cucchiaino di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, 100 grammi di burro, 2 cucchiai di zucchero a velo, 3 cucchiai di zucchero di canna, 1 tuorlo, mandorle e pinoli.

Procedura per la preparazione: mescolare la farina con la cannella, il lietivo per dolci e il sale; nel frattempo frullare il burro con lo zucchero a velo, lo zucchero di canna e il tuorlo; impastare il precedente composto, lasciar riposare e stenderne metà su una taglia; versarci sopra la confettura di lamponi; coprire il tutto con l’altra metà della pasta e cospargere la superficie di mandorle tritate e pinoli; inornare a 180 gradi per circa mezzora; lasciar raffreddare e tagliare a barrette.

LA “RICETTA DELLA DOMENICA” DI ANNA MORONI: TORTA DI SPAGHETTI DI MARE

Ingredienti: 500 grammi di farina di grano duro, 500 grammi di farina “00”, 6 uova, acqua quanto basta, 100 grammi di acciughe, 2 cucchiai di pangrattato, 500 grammi di pomodori pelati, 1 chilogrammo di cozze, 300 grammi di gamberetti, 200 grammi di calamaretti, mezzo bicchiere di vino bianco secco, 50 grammi di capperi dissalati, 100 grammi di olive nere denocciolate, 3 spicchi d’aglio, 2-3 cucchiai di pangrattato, prezzemolo, burro quanto basta, sale e olio extravergine d’oliva.

Procedura per la preparazione: realizzare gli spaghetti con una pasta preparata con farina di grano duro, farina “00”, uova, acqua e sale; scaldare le cozze in padella e nel frattempo cuocere i calamari con olio, aglio, vino bianco, pomodori e sale; unirvi i gamberetti sgusciati, i capperi dissalati, le olive, le cozze sgusciate e l’acqua di cottura; tostare 3 cucchiai di pangrattato in una pentola con olio e 1 spicchio d’aglio al quale aggiungere il prezzemolo e le acciughe tritate; versare nella pentola gli spaghetti cotti e saltare; imburrare e spolverare con pane grattuggiato una teglia da forno; versarci dentro gli spaghetti e lasciare uno spazio vuoto al centro nel quale inserire il sugo di pesce; disporvi sopra altri spaghetti, spolverare con pangrattato e gratinare nel forno.

LA BANANA “SPLIT” DI GUIDO CASTAGNA

Ingredienti: 1 banana, cioccolato fondente, burro, uova, zucchero, panna, latte e amido di riso.

Procedura per la preparazione: tagliare la banana a pezzetti e disporla in una teglia rivestita con carta da forno; realizzare un biscotto al cioccolato amalgamando burro e tuorli; aggiungere gli albumi montati con un pò di zucchero; versare la ganache di cioccolato sulla banana a pezzetti nella tortiera; infornare a 170 gradi per circa 10 minuti; intanto preparare una crema con circa 200 grammi di banana, crema pasticcera (realizzata con 1 litro di latte, 12 tuorli e 75 grammi di amido di riso); unire il tutto e mescolare; stendere la crema su un un foglio di carta da forno, lasciar riposare per qualche minuto e arrotolare; disporre su un piatto un pò di ganache (realizzata con cioccolato fondente 60% e panna montata), il biscotto cotto al forno, la crema di banana ormai solidificata, pezzetti di banana caramellati con lo zucchero e un pò di panna.

Domani la trasmissione lascerà spazio come ogni domenica a Linea Verde con Eleonora Daniele che presenterà ai telespettatori la ricetta della fassona al camino. Ricordiamo che tutti i piatti presentati in diretta a La prova del cuoco (qui tutte le ricette realizzate nella puntata di ieri) sono disponibili sul sito della trasmissione o alla pagina 759 di televideo.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *