La prova del cuoco, le ricette della settimana dal 18 al 23 marzo: i dolci

By on marzo 24, 2013
antonella-clerici-foto-la-prova-del-cuoco

text-align: center”>Antonella Clerici

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DELLA SETTIMANA DAL 18 AL 23 MARZO: I DOLCI. Si è conclusa un’altra “gustosa” settimana durante la quale Antonella Clerici con La prova del cuoco ha presentato ai telespettatori del mezzogiorno di Raiuno tanti piatti prelibati ottimi da preparare per pranzi, cene e feste di qualunque tipo: antipasti, primi, secondi, contorni, piatti unici e dessert portati a tavola da chef, concorrenti e maestre di cucina che da lunedì a sabato si sono alternati tra i fornelli più famosi d’Italia. Tra i dolci preparati in diretta nella settimana appena conclusa spicca il golosissimo tiramisù al limoncello presentato da Anna Moroni per il torneo “Anna contro tutte”, sfidata dalla signora Filomena Mercuri che si è cimentata invece nella realizzazione di uno splendido tiramisù “a modo mio”. Spazio in cucina questa settimana anche alla maestra rossa Luisanna Messeri, arrivata dalla sua Toscana per deliziare i telespettatori de La prova del cuoco con una dolcissima baverese con salsa di cioccolato.

“ANNA CONTRO TUTTE”: IL TIRAMISU’ AL LIMONCELLO di ANNA MORONI

Ingredienti: 250 grammi di colomba tagliata a fette, 125 grammi di mascarpone, 2 rossi d’uovo, 100 millilitri di latte intero, 80 grammi di zucchero, 100 millilitri di panna montata, 50 grammi di cioccolato bianco, 100 bicchierino di limoncello, 1 limone non trattato e 20 grammi di maizena.

Procedura per la preparazione: realizzare la bagna con uno sciroppo di acqua e zucchero da allungare con il limoncello; bagnare la colomba avanzata con lo sciroppo ottenuto; comporre il tiramisù alternando strati di colomba e crema; decorare con scaglie di cioccolato bianco.

“ANNA CONTRO TUTTE”: IL TIRAMISU’ A MODO MIO della signora FILOMENA MERCURI

Ingredienti per la crema: 300 millilitri di latte, 2 tuorli d’uovo, 2 cucchiai di farina “00?, scorza di limone grattuggiata quanto basta, 250 grammi di mascarpone e miele.

Ingredienti per la panna: 500 millilitri di panna da montare e 1 tazzina di caffè ristretto.

Ingredienti per completare la ricetta e per decorare: mezzo litro di caffè, zucchero quanto basta, 300 grammi di savoiardi 200 grammi di amaretti, 500 grammi di cioccolato fondente in scaglie e confettini colorati.

Procedura per la preparazione: realizzare la crema mescolando in un pentolino farina, latte, uova, miele, mascarpone e la scorza di un limone grattuggiata; nel frattempo preparare la panna aggiungendo il caffè alla panna montata; inzuppare i savoiardi nel caffè e comporre il tiramisù alternando strati di crema e strati di savoiardi; decorare con scaglie di cioccolato.

LUISANNA MESSERI e la BAVARESE CON SALSA DI CIOCCOLATO

Ingredienti: 10 tuorli, 250 grammi di zucchero, 250 millilitri di latte intero, 24 grammi di fogli di gelatina e 250 millilitri di panna fresca da montare.

Ingredienti per la salsa di cioccolato: 250 grammi di cioccolato fondente, 125 millilitri di caffè espresso e 250 millilitri di panna.

Procedura per la preparazione: far bollire il latte; nel frattempo dividere i rossi dai tuorli; preparare una crema con cioccolato sul fuoco a bagno maria con caffè e panna, da far sciogliere; montare i rossi d’uovo con qualche cucchiaio di zucchero; cuocere il composto ottenuto in una pentola a fuoco basso per qualche minuto, aggiungendo il latte poco alla volta; mescolare e far intiepidire in una formina; capovolgere su un piatto e decorare con la salsa di cioccolato.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *