La prova del cuoco, le ricette della settimana dall’11 al 16 marzo: i piatti unici

By on marzo 17, 2013

text-align: center”>Antonella Clerici a La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DELLA SETTIMANA DALL’11 AL 16 MARZO: I PIATTI UNICI. E’ giunta a conclusione un’altra settimana al sapore di squisite pietanze presentate nelle cucine de La prova del cuoco dal cast degli chef, dai concorrenti che hanno partecipato alle varie sfide quotidiane e dalle maestre di cucina che ogni giorno hanno deliziato i telespettatori di Raiuno con piatti prelibati ideali da portare a tavola per pranzi e cene. Tra i piatti unici preparati in diretta questa settimana spicca la gustosa tiella con riso, patate e cozze portata a tavola dai concorrenti pugliesi di Locorotondo (Bari) per il torneo de “Il campanile italiano”, pietanza alla quale è seguito lo shabu shabu giapponese che Andrea Ribaldone ha servito nella rubrica “I segreti dello chef”. Spazio in cucina questa settimana anche a Gabriele Bonci che ha realizzato una splendida pizza con le triglie e all’immancabile Anna Moroni con la sua torta di spaghetti di mare.

IL “CAMPANILE ITALIANO”, PUGLIA – Locorotondo (Bari): TIELLA CON RISO, PATATE E COZZE

Ingredienti: verdure e orrtaggi a piacere, cozze, riso, formaggio pecorino e olio extravergine d’oliva.

Procedura per la preparazione: disporre in un coccio uno strato di verdure e ortaggi e sovrapporvi le cozze ancora crude; versarci sopra il riso, il formaggio pecorino e condire con un filo d’olio; disporre gli stessi ingredienti formando altri 2 o 3 strati e infornare per 45 minuti per 180 gradi; cospargere l’ultimo strato con abbondante pecorino, olio e un sughetto realizzato mescolando l’acqua delle cozze e l’olio; dopo la cottura, far riposare la pietanza per circa 30 minuti; servire tiepida.

“I SEGRETI DELLO CHEF” DI ANDREA RIBALDONE: SHABU SHABU

Ingredienti: 4 litri di brodo chiaro di pollo, 300 grammi di sottofiletto di manzo, 200 grammi di macinato di pollo, 40 grammi di spinaci, 2 carote con il ciuffo, 200 grammi di tofu, 1 verza piccola, 5 funghi pioppini, 1 uovo, 1 radice di zenzero, 500 grammi di farina “00”, 90 millilitri di acqua, 200 millilitri di salsa di soia, 1 limone, olio extravergine di oliva quanto basta e sale.

Procedura per la preparazione: portare ad ebollizione il brodo in una pentola di ghisa; nel frattempo tagliare la carne a fette sottili, le carote a listarelle e il tofu a piccoli rettangoli; mondare e tagliuzzare la verza, i funghi e gli spinaci; preparare poi un impasto con il pollo macinato, lo zenzero grattugiato e l’uovo; formare delle polpette; realizzare poi gli udon (tagliatelle giapponesi) impastando l’acqua con la farina; tirare la sfoglia non troppo sottile e tagliarla al coltello; immergere le pietanze nel brodo caldo per alcuni secondi; cominciare con le verdure e passare poi al tofu e alla carne; cuocere infine anche gli udon; condire con la salsa di soia e il succo di limone.

“L’ANGOLO DELLA PIZZA” CON GABRIELE BONCI: PIZZA CON LE TRIGLIE

Ingredienti: triglie, olio, menta, farina, acqua, carote, senape e verdure per insalata.

Procedura per la preparazione: rivestire una teglia con carta forno e versarci sopra un filo d’olio; nel frattempo sfilettare la triglia e porre sull’olio nella teglia pezzetti di menta; mettere la triglia sfilettata sulla menta e condire un altro olio; intanto preparare la pasta per la pizza; coprire le triglie nella teglia con la pasta stesa sopra e condire ancora; scaldare per 10 minuti prima nella parte inferiore e poi in quella centrale del forno; al termine della cottura capovolgere la pizza e tagliarla in vari pezzi; preparare poi una salsa con carote e senape da abbinare al piatto; accompagnare la pietanza con un’insalatina selvatica.

LA “RICETTA DELLA DOMENICA” DI ANNA MORONI: TORTA DI SPAGHETTI DI MARE

Ingredienti: 500 grammi di farina di grano duro, 500 grammi di farina “00?, 6 uova, acqua quanto basta, 100 grammi di acciughe, 2 cucchiai di pangrattato, 500 grammi di pomodori pelati, 1 chilogrammo di cozze, 300 grammi di gamberetti, 200 grammi di calamaretti, mezzo bicchiere di vino bianco secco, 50 grammi di capperi dissalati, 100 grammi di olive nere denocciolate, 3 spicchi d’aglio, 2-3 cucchiai di pangrattato, prezzemolo, burro quanto basta, sale e olio extravergine d’oliva.

Procedura per la preparazione: realizzare gli spaghetti con una pasta preparata con farina di grano duro, farina “00?, uova, acqua e sale; scaldare le cozze in padella e nel frattempo cuocere i calamari con olio, aglio, vino bianco, pomodori e sale; unirvi i gamberetti sgusciati, i capperi dissalati, le olive, le cozze sgusciate e l’acqua di cottura; tostare 3 cucchiai di pangrattato in una pentola con olio e 1 spicchio d’aglio al quale aggiungere il prezzemolo e le acciughe tritate; versare nella pentola gli spaghetti cotti e saltare; imburrare e spolverare con pane grattuggiato una teglia da forno; versarci dentro gli spaghetti e lasciare uno spazio vuoto al centro nel quale inserire il sugo di pesce; disporvi sopra altri spaghetti, spolverare con pangrattato e gratinare nel forno.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *