Le ricette de La prova del cuoco: i dolci per la Festa del Papà

By on marzo 19, 2013

text-align: center”>Antonella Clerici

LE RICETTE DE LA PROVA DEL CUOCO, I DOLCI PER LA FESTA DEL PAPA’. Anche nel giorno della Festa del Papà a deliziare i telespettatori del mezzogiorno di Raiuno è stata Antonella Clerici con La prova del cuoco che oggi ha servito a tavola uno squisito spezzatino di agnello profumato, un golosissimo tiramisù “a modo mio”, una splendida colomba al limoncello e tante altre pietanze ideali per imbandire la tavola per le festività pasquali, ormai dietro l’angolo. E nelle cucine de La prova del cuoco non potevano mancare i dolci per la Festa del Papà, realizzati in diretta nelle puntate precedenti da chef, concorrenti e maestre di cucina che si sono alternati tra i fornelli più famosi d’Italia nelle varie puntate. Per una “dolcissima” Festa del Papà è perfetta da portare in tavola la banana “split” di Guido Castagna, mentre per i più tradizionali non possono mancare i bignè di San Giuseppe, dolce tipico del 19 marzo. Per chi ha voglia di un’idea più particolare, invece, sono ottime le frittelle di riso di “papà Mainardi” proposte, come lascia intendere il nome della ricetta, dallo chef bergamasco Andrea Mainardi nel suo “Cooking show”.

LA “CUCINA DI BASE” DI ANNA MORONI: BIGNE’ DI SAN GIUSEPPE.

Ingredienti: 250 grammi di acqua, 50 grammi di burro, 150 grammi di farina “00?, 4 uova, olio di arachide per friggere, 750 grammi di latte intero, 250 grammi di panna fresca, 9 tuorli, 300 grammi di zucchero semolato, 30 grammi di frumina e 25 grammi di amido di riso.

Procedura per la preparazione: far bollire l’acqua con il burro, aggiungere la farina e cuocere; far raffreddare e aggiungere un uovo per volta al composto; friggere in olio profondo; nel frattempo preparare la crema scaldando latte e panna; lavorare i tuorli con lo zucchero e unire gli amidi e la polpa del baccello di vaniglia; versare nel latte bollente la panna montata; togliere dal fuoco e versare in una bolla di vetro; conservare in frigo.

IL “COOKING SHOW” DI ANDREA MAINARDI: LE FRITTELLE DI RISO DI “PAPA’ MAINARDI” 

Ingredienti per le frittelle di riso: 100 grammi di riso Vialone Nano, 400 grammi di latte scremato, 2 uova, 50 grammi di zucchero semolato, 50 grammi di burro, 30 grammi di uvetta sultanina, 10 grammi di brandy, 1 limone, 1 baccello di vaniglia.

Ingredienti per la salsa mou: 100 grammi di zucchero semolato e 100 grammi di panna fresca.

Ingredienti per la salsa alle fragoline di bosco: 100 grammi di fragoline, 50 grammi di zucchero, mezzo limone e acqua quanto basta.

Procedura per la preparazione: far caramellare lo zucchero; nel frattempo cuocere in una casseruola il riso, 2 uova, lo zucchero, l’uvetta sultanina, il brandy, il latte, le bucce di limone e la vaniglia; far riposare il composto per 2 ore fino a ottenere una pastella (che si può addensare con un pò di farina); intanto scaldare un pò d’olio in padella e realizzare delle quenelle con l’impasto da friggere nell’olio; realizzare inoltre una salsa con acqua, fragoline di bosco e zucchero con la quale accompagnare le frittelle; infilzare le frittelle sugli spiedini e decorare con zucchero oppure porle su un piatto e insaporirle con la salsa di fragola.

LA BANANA “SPLIT” DI GUIDO CASTAGNA

Ingredienti: 1 banana, cioccolato fondente, burro, uova, zucchero, panna, latte e amido di riso.

Procedura per la preparazione: tagliare la banana a pezzetti e disporla in una teglia rivestita con carta da forno; realizzare un biscotto al cioccolato amalgamando burro e tuorli; aggiungere gli albumi montati con un pò di zucchero; versare la ganache di cioccolato sulla banana a pezzetti nella tortiera; infornare a 170 gradi per circa 10 minuti; intanto preparare una crema con circa 200 grammi di banana, crema pasticcera (realizzata con 1 litro di latte, 12 tuorli e 75 grammi di amido di riso); unire il tutto e mescolare; stendere la crema su un un foglio di carta da forno, lasciar riposare per qualche minuto e arrotolare; disporre su un piatto un pò di ganache (realizzata con cioccolato fondente 60% e panna montata), il biscotto cotto al forno, la crema di banana ormai solidificata, pezzetti di banana caramellati con lo zucchero e un pò di panna.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *