Marco Mengoni duetta col suo “gemello” a Zelig: Giovanni Vernia ha un nuovo amico

By on marzo 24, 2013
Marco Mengoni E Giovanni Vernia A Zwlig

text-align: center”>Marco Mengoni E Giovanni Vernia A Zwlig

MARCO MENGONI DUETTA COL SUO GEMELLO A ZELIG – Marco Mengoni duetterà con il suo gemello segreto durante l’ultima puntata di Zelig. È l’occasione giusta, per il cantante di Ronciglione, di presentare il suo doppio, ovvero Giovanni Vernia: proprio lui, dopo aver abbandonato le vesti del cattivissimo Fabrizio Corona, si è cimentato in una nuova imitazione che sarà certamente sensazionale. Ha pensato bene di chiudere degnamente il programma comico, nonostante gli ascolti poco soddisfacenti, con un personaggio che ha spopolato dopo la vittoria a Sanremo 2013 (non che prima non avesse successo). Non si tratta comunque semplicemente di una indiscrezione: Vernia, infatti, ha fatto sapere chi sarà la sua prossima maschera a Tv Talk e diffondendo anche una foto che lo ritrae in compagnia del talentuoso ragazzo. Lo scatto è molto simpatico, e i due sembrano avere molti tratti in comune: sapranno regalarci uno sketch davvero esilarante?

GIOVANNI VERNIA E FABRIZIO CORONA: SPOSALIZIO PERFETTO – A Tv Talk, Giovanni ha rivelato chi imiterà a Zelig, ma non ha parlato solo di questo: ha voluto rivolgere un pensiero anche a quel personaggio che ha fatto ormai il suo corso, e che è riuscito a divertire il pubblico a casa per diverse settimane: “L’idea di imitare Corona mi è venuta proprio qui, mentre io ero dietro le quinte e ascoltavo voi che parlavate di un talk condotto dal re dei paparazzi. In quell’istante mi ero chiesto: ‘Davvero Fabrizio conduce una trasmissione televisiva in Italia?’. Dopo, spinto dalla curiosità, decisi di seguirlo: alcuni ragazzi gli chiedevano se potevano fare una domanda, e lui rispondeva con frasi del tipo ‘No, taci, c***o!’. Proprio da quell’episodio è nata l’idea, anche se sapevo bene a cosa andavo incontro: non è facile far diventare simpatico Fabrizio Corona”.

IL CALO DI ASCOLTI DI ZELIG – Giovanni Vernia, nel corso dell’intervista, ha spiegato anche quello che secondo lui è il motivo principale del calo di ascolti di Zelig: “Da quanto tempo si vede in tv questo tipo di comicità? Da tantissimo. Succede sempre la solita routine: i conduttori chiamano in studio i comici, questi si esibiscono e poi tornano dietro le quinte. Anche la mancanza di collegamento col web ha danneggiato il nostro programma comico: […] Mediaset ha eliminato tutti i video da You Tube”.

Magari Vernia sta già pensando a come dare ampio respiro alla sua comicità, progettando un inedito canale su You Tube dove inserire delle sue esibizioni esilaranti, per avere così maggiore visibilità? L’idea non ci sembra per nulla pessima!

About Pascal Ciuffreda

Classe 1992, un ragazzo come tanti, ma con un’ingovernabile voglia di comunicare scrivendo. Studente di filosofia con diverse passioni: divorare libri senza pregiudizi, seguire qualsiasi tipo di programma televisivo (da quelli incentrati sulla cultura a quelli più trash), ascoltare tanta musica, e scrivere articoli sui più svariati argomenti. Puzza sotto al naso, mai; entusiasta sempre di sperimentare e sperimentarsi. Il suo motto? Vivere militare est.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *