Milly Carlucci da aprile su Rai1 con Altrimenti ci arrabiamo: “Un viaggio attraverso le generazioni”

By on marzo 4, 2013
foto di milly carlucci

text-align: justify”>foto di milly carlucciMILLY CARLUCCI DA APRILE SU RAI1. Arrivano maggiori dettagli sul prossimo impegno televisivo di Milly Carlucci. Vi avevamo parlato del riadattamento per l’Italia del format inglese Born to shine. Il titolo scelto per la versione italica sarà Altrimenti ci arrabbiamo e prevede che dieci ragazzi tra i 10 e i 18 anni insegnino il loro talento (break dance, hip hop, arti marziali) ai vip di turno. “Un viaggio attraverso le generazioni a ruoli ribaltati, in cui i giovanissimi che si affacciano alla vita adulta, faranno da coach a personaggi noti che si sono già affermati. Un racconto di cuore e di pancia perché dalle nuove generazioni possiamo apprendere più di quanto crediamo: sono loro il nostro futuro”– dichiara soddisfatta la bionda conduttrice. A giudicare le varie esibizioni naturalmente, come in tutti i format di nuova generazione, una giuria di esperti ancora da formare. Premio in palio non più una ingente somma di denaro ma la realizzazione di un sogno.

Ragazzi e adulti saranno divisi in dieci squadre ognuna composta dal baby talent e dal vip, pronte a sfidarsi per arrivare alla finale. Ancora nessuna certezza sui nomi dei personaggi famosi che decideranno di prendere parte alla gara. Lo show andrà in onda nei sabato sera primaverili di Rai1, a partire dal 20 Aprile, al termine de I migliori anni e dopo la puntata evento dedicata agli Eroi di tutti i giorni con Paola Perego e Marco Liorni. In diretta dall’Auditorium del Foro Italico in Roma si accenderanno ogni sabato i riflettori sul nuovo format di mamma Rai. Tra qualche settimana la Carlucci debutterà anche su Sky con l’altro progetto, che firma come autrice: I Re del ballo con Marco Delvecchio e Bobo Vieri. La sfida non è per nulla semplice, in quanto la Carlucci si scontrerà con il serale del talent Amici. Uno scontro che si ripete tra le due bionde conduttrici. La De Fillippi sta mettendo in campo una vera e propria macchina da guerra per le nuove puntate di prime time con l’arrivo dei direttori artistici: Emma Marrone e Miguel Bosè. Riuscirà la Carlucci a tenere testa al sempreverde talent?

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

One Comment

  1. Onorata

    marzo 4, 2013 at 22:22

    a casa vecchia bacucca! flop certo anzi certissimo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *