Milly Carlucci: “Non giudico Mara Venier. Se andrà ad Amici, ben venga”

By on marzo 21, 2013
foto di milly carlucci mara venier e maria de filippi

text-align: justify”>foto di milly carlucci mara venier e maria de filippiMILLY CARLUCCI SU ALTRIMENTI CI ARRABBIAMO. Milly Carlucci, conduttrice di lungo corso e volto storico della Rai, sta mettendo a punto il suo nuovo progetto televisivo, che dal 6 Aprile prossimo la porterà ad intrattenere nuovamente gli italiani al sabato sera. Altrimenti ci arrabbiamo è un talent nel quale dieci coppie formate da un vip e da un ragazzo tra i 12 e i 17 anni, si metteranno in gioco nelle più disparate discipline artistiche. Dall’hip-hop alla breakdance, passando per la musica rock e le arti marziali, i vip saranno gli allievi e i ragazzi i maestri. In diretta dall’Auditorium del foro italico in Roma, per quattro settimane di seguito, assisteremo a questa gara senza mezzi colpi, che prevede come premio in palio la realizzazione di un sogno per la coppia trionfatrice. In queste ore, Milly sta mettendo a punto il cast di personaggi che prenderanno parte a questa nuova avventura televisiva. Pablo Espinosa e Nino Frassica, sono i primi due nomi certi del talent. La trasmissione si andrà a scontrare con la nuova edizione del serale di Amici, condotta da Maria De Filippi. Non è la prima volta che le due bionde conduttrici si trovano l’una contro l’altra. Quanto a questa difficile sfida, Milly non sente nessuna preoccupazione in quanto ritiene che le due trasmissioni siano: “due mondi diversi e lontani anni luce”.

Il suo principale intento è quello : “di poter regalare agli spettatori di Raiuno, un sabato sera allegro, in un momento così difficile per la gente. Ma anche di poter dare un messaggio di speranza ai giovani che si esibiranno”. A decidere delle sorti dei vari concorrenti in gara, una giuria la cui composizione è ancora top secret. Nei giorni scorsi, vi avevamo anticipato di un possibile coinvolgimento di Mara Venier al serale di Amici, nelle vesti di giudice. Sarebbe intenzione della De Filippi poter arruolare tra i tre giudici del nuovo serale (Luca Argentero e Gabry Ponte sono già confermati) anche la bionda conduttrice della Vita in diretta. Era stata la stessa Venier a confermare queste voci e ad esprimere la sua volontà di poter partecipare al talent. Quello che sembrava un approdo ormai concreto è saltato all’ultimo momento. Tra le varie cause vi era anche la possibilità che Milly Carlucci avesse fatto richiesta esplicita alla Rai, di non concedere il via libera alla Venier, onde evitare di vedere uno dei personaggi di punta dell’azienda di stato dall’altra parte della barricata. È la stessa Carlucci a smentire queste voci sottolineando: “ Non è mio compito giudicare la scelta di Mara. Se la Rai le darà il permesso, ben venga” (fonte Nuovo). Auguriamo buon lavoro alla Carlucci e alla De Filippi, sperando di vedere due prodotti validi nei sabato sera primaverili.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

2 Comments

  1. egisto

    marzo 21, 2013 at 23:47

    Milli:sei come il vento della gloria:non ci deludi mai!!!
    Egisto Salvi

  2. rossella

    marzo 22, 2013 at 12:12

    Ha fatto benissimo… Avevo capito il suo punto di vista pero’ adesso il mondo della comunicazione e’ cambiato!
    Le indiscrezioni sono gia’ una pubblicita’ e magari un atteggiamento di chiusura puo’ essere controproducente anche per il proprio lavoro!
    Milly Carlucci e’ molto professionale ed e’ un peccato travisare la nobilta’ dei suoi intenti.
    Io la stimo perche’ non si nasconde dietro ad un dito e si batte per portare avanti i suoi progetti: si e’ sempre esposta.
    Che dire? Nata per indossare l’ abito lungo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *