Pasqua con La prova del cuoco. I rustici: tortelloni al salmone, ravioli con salsa di agnello, coniglio farcito

By on marzo 26, 2013

text-align: center”>Antonella Clerici

PASQUA CON LA PROVA DEL CUOCO. I RUSTICI: TORTELLONI AL SALMONE, RAVIOLI CON SALSA DI AGNELLO, CONIGLIO FARCITO E TANTE ALTRE. Settimana dedicata alle ricette pasquali quella che i telespettatori del mezzogiorno di Raiuno stanno trascorrendo in compagnia di Antonella Clerici e La prova del cuoco (clicca QUI per scoprire i piatti realizzati nella puntata di ieri: filetto di manzo al melograno con fagiolini, cornetti salati con speck e provolone e tante altre!). Sui fornelli del cooking show più amato dagli italiani in questi giorni cuochi, concorrenti e maestre di cucina stanno presentando tante splendide ricette per imbandire la tavola in occasione del pranzo di Pasqua: antipasti, primi, secondi, contorni, piatti unici e dessert preparati in diretta da mani esperte. Tra i rustici migliori spiccano i tortelloni di sfoglia con salmone realizzati da Antonella Clerici e Sergio Barzetti nella rubrica “Passo a due”, i ravioli alle pere con salsa di agnello pasquale portati a tavola dalla cuoca bolognese Alessandra Spisni e il risotto ai luppoli selvatici servito invece dai concorrenti lombardi di Curtatone (Mantova) durante una delle ultime sfide al torneo de “Il campanile italiano”. Tra i secondi piatti è ottimo per deliziare il palato degli ospiti della domenica il coniglio pasquale farcito proposto da Anna Moroni, mentre tra i piatti unici una delle pietanze migliori è senza subbio il casatiello napoletano, una torta rustica pasquale preparata in diretta dal pizzaiolo napoletano Gino Sorbillo.

“PASSO A DUE” CON SERGIO BARZETTI: TORTELLONI DI SFOGLIA CON SALMONE

Ingredienti per i tortelloni: 1 rotolo di pasta sfoglia, 1 confezione di salmone, 100 grammi di ricotta di capra, 1 uovo intero, 10 grammi di prezzemolo, semi di sesamo e sale quanto basta.

Ingredienti per l’insalatina: 2 finocchi piccoli, 2 arance, 4 cucchiai di olio e.v.o., sale e pepe bianco quanto basta.

Procedura per la preparazione: frullare il salmone con il prezzemolo e la ricotta di capra; preparare l’impasto per i tortelloni con uova e farina; stendere l’impasto e ritagliare dei quadrati da spennellare con uovo; farcire i quadrati di pasta con il composto a base di salmone, prezzemolo e ricotta e chiudere a triangolo; spennellare di nuovo con uovo e infornare con papavero o sesamo per circa 8-10 minuti.

La ricetta di Alessandra Spisni: RAVIOLI ALLE PERE CON SALSA DI AGNELLO PASQUALE

Ingredienti: 4 uova, 400 grammi di farina per sfoglia, 500 grammi di pere abate, 200 grammi di robiola, 80 grammi di grana grattuggiato, 1 uovo, sale e pepe macinato, 1 trito di maggiorana e timo freschi, 500 grammi di polpa di agnello tritata, 1 cipolla piccola, mezza costa di sedano, 1 carota, 1 spicchio d’aglio, mezzo bicchiere di vino bianco secco, 2 cucchiaiate di passata di pomodoro, olio e.v.o., sale grosso e pepe macinato.

Procedura per la preparazione: tagliare le pere a pezzetti e metterle in una bacinella; nel frattempo tagliare il sedano, le carote e le cipolle anch’essi a dadini, condirli con olio e scaldarli in padella; aggiungere un pò di robiola alla pera tagliata a pezzetti aggiungendo anche il formaggio grattuggiato e qualche fogliolina di aromi; salare e pepare le pere tagliate a pezzetti; aggiungere alla padella con il sedano, le carote e le cipolle, la carne tritata e sfumare con il vino; realizzare una sfoglia e stenderla; versare la salsa di pomodoro in padella con la carne e gli altri ingredienti; ritagliare i ravioli dalla sfoglia, farcirli con la pera e la robiola e cuocerli; servirli caldi accompagnandoli con il sugo di carne tritata.

IL “CAMPANILE ITALIANO”, LOMBARDIA – Curtatone (Mantova): RISOTTO AI LUPPOLI SELVATICI 

Ingredienti: riso, olio extravergine d’oliva, cipolla, luppoli selvatici, burro e pancetta.

Procedura per la preparazione: tostare il riso; rosolare con olio in padella la cipolla e i luppoli; nel frattempo tagliare la pancetta a cubetti e rosolarla in padella con olio; cucere il riso; versare la pancetta nel riso; mantecare il riso e la pancetta con il burro e mescolarlo con la cipolla e con i luppoli; servire caldo.

LA “RICETTA DELLA DOMENICA” di Anna Moroni: CONIGLIO PASQUALE FARCITO 

Ingredienti: 1 coniglio disossato, 4 carciofi, mezzo limone, 60 grammi di mollica di pane, 60 millilitri di latte, mezza costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 120 grammi di prosciutto affumicato, 1 uovo, 50 grammi di grana, prezzemolo quanto basta, olio, sale e 200 millilitri di vino bianco secco.

Procedura  per la preparazione: tagliare i carciofi a pezzetti e saltarli in padella con olio e aglio, inzuppare la mollica del pane nel latte con grana grattuggiato, sale, prezzemolo, 1 uovo e mescolare; tagliare a pezzetti anche le carote, le cipolle e il sedano; stendere il coniglio, sovrapporvi una fettina di prosciutto e farcire con il composto preparato aggiungendo i carciofi; arrotolare il coniglio e lagarlo con spago; scaldare in un tegame con il sedano, la carota, la cipolla e un filo d’olio; aggiungere alla cottura un pò di brodo e di vino bianco; tagliarlo a fettine e servire con una salsa preparata con il fondo cottura.

L’angolo della pizza di Gino Sorbillo: CASATIELLO NAPOLETANO (torta rustica pasquale)

Ingredienti: acqua, lievito, pepe, farina, strutto, lievito di birra, prosciutto crudo, prosciutto cotto, salame Napoli, grana, parmigiano reggiano, conciato romano, provolone del monaco, pepe e uova.

Procedura per la preparazione: realizzare un impasto con 550 grammi di acqua, 25 grammi di lievito, pepe, 1 chilo di farina, 150 grammi di strutto e 8-9 grammi di lievito di birra per formare un impasto di circa 1 chilo e 600 grammi; far riposare il composto al coperto; stendere la pasta dandole una forma ovale e spennellarla con lo strutto; farcirla con prosciutto crudo, prosciutto cotto, salame Napoli, grana e parmigiano reggiano tagliati a dadini; grattuggiarvi sopra conciato romano e provolone del monaco; aggiungervi uova sode impepate e arrotolare il tutto; formare una ciambella e deporla in una teglia con strutto; spennellare il ciambellone con bianco e rosso d’uovo; fare delle fossette sulla superficie dove porre le uova sode con la buccia; successivamente, ritagliare dall’impasto di partenza delle strisce da poggiare a croce sulle uova sode; spennellare con l’uovo le strisce e impeparle; coprire il composto e lasciarlo lievitare per un giorno intero; capovolgere e affettare.

Clicca QUI per scoprire le ricette presentate nella puntata di oggi: quenelles di spinaci con salsa leggera allo zafferano, zuccarini “di legno” con uova sode e tante altre!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *