The Voice Italia, Renato Zero giudice? Ha voglia di cantare e di sparare a zero sui talent!

By on marzo 11, 2013
The Voice Italia Renato Zero Giudice

text-align: center”>The Voice Italia Renato Zero Giudice

THE VOICE ITALIA, RENATO ZERO GIUDICE? – Renato Zero a The Voice Italia? Non lo vedremo mai. È stata la sua grande amica Raffaella Carrà a proporgli di essere un giudice, proprio come lei, del talent show di Rai Due; ma l’artista ha dovuto declinare l’invito: per prima cosa perché ha voglia di cantare ancora per il suo pubblico (in quest’ultimo periodo più che mai, visto che è appena uscito il suo album Amo) e poi perché i talent proprio non li sopporta. Nonostante questa sua presa di posizione, ha affermato che è ammirevole lo sforzo che sta facendo la Carrà per far sorgere un nuovo programma musicale in Italia; peccato solo che non li vedremo mai collaborare insieme per un progetto del genere in tv, dove entrambi potrebbero vestire i panni di insegnanti. Più di una volta ha attaccato, senza andarci troppo per il sottile, i talent e anche Maria De Filippi:  nel 2010, per esempio, si scagliò contro chi crede di far emergere dal contenitore televisivo, come se niente fosse, un cantante spettacolare senza esperienze di alcun tipo:

L’ATTACCO DI RENATO ZERO CONTRO I TALENT SHOW – “In un mese pretendono di dar vita a un cantante come Pavarotti. Impossibile! Amici e X Factor non hanno fatto per niente bene alla musica italiana. Seguono la stessa e identica logica di mercato delle major: ‘Facciamo gareggiare alcuni cavalli, tanto uno poi vincerà’. Cosa faranno, dopo il talent, quei ragazzi? Impossibile che avranno una carriera come la mia o come altri miei colleghi adulti: tutti noi abbiamo lavorato intensamente per raggiungere traguardi impensabili. […] Cosa devono fare? Semplice: la gavetta, proprio come l’abbiamo fatta io, Claudio Baglioni, Riccardo Cocciante, e tanti altri ancora.  Nei talent show, come se non bastasse, concentrano sempre l’attenzione sui litigi solo per fare ascolti! Un consiglio: la De Filippi e Rai Due dovrebbero eclissare le telecamere, facendo lavorare lontano dal pubblico a casa gli allievi, e solo successivamente, farli cantare in diretta”.

RENATO ZERO AD AMICI CON MARIA? – Proprio ieri (senza farlo apposta) la De Filippi ha parlato a Che tempo che fa dei suoi programmi televisivi, Amici compreso, proteggendoli tutti a spada tratta. A chi critica il suo talent show, ha risposto dicendo che prima di far uscire di bocca giudizi affrettati, bisognerebbe “vivere” il contesto di un talent, per capire fino in fondo quanto impegno e quanta voglia di arrivare lontano (la stessa voglia propulsiva che ha permesso a Renato Zero di essere un mostro sacro della musica italiana, quale adesso è) abbiano gli allievi della scuola di Canale 5. Magari Maria riuscirà, prima o poi, a convincere Zero di assistere in diretta a una puntata della sua trasmissione?

About Pascal Ciuffreda

Classe 1992, un ragazzo come tanti, ma con un’ingovernabile voglia di comunicare scrivendo. Studente di filosofia con diverse passioni: divorare libri senza pregiudizi, seguire qualsiasi tipo di programma televisivo (da quelli incentrati sulla cultura a quelli più trash), ascoltare tanta musica, e scrivere articoli sui più svariati argomenti. Puzza sotto al naso, mai; entusiasta sempre di sperimentare e sperimentarsi. Il suo motto? Vivere militare est.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *