The Voice of Italy: la terza puntata con le blind auditions in diretta su LaNostraTv.it

By on marzo 21, 2013
Foto di The Voice of Italy diretta tv

text-align: justify”>Foto di The Voice of Italy diretta tvTHE VOICE OF ITALY: TERZA PUNTATA DI BLIND AUDITIONS IN DIRETTA. Siamo arrivati al terzo appuntamento con le blind auditions del nuovo talent show targato Rai Due. Anche oggi quindi Noemi, Raffaella Carrà, Riccardo Cocciante e Piero Pelù rigorosamente girati di schiena selezioneranno nuove voci da inserire nei propri team. Fino a questo momento, dopo le selezioni della seconda puntata, Noemi e Raffaella Carrà hanno 8 cantanti, Piero Pelù ne ha già 10, mentre Riccardo Cocciante è il giudice che dovrà selezionare di più in questi due altri appuntamenti di audizioni in quanto ha per ora solo 6 cantanti. Il nuovo talent show comunque dopo l’ ottimo esordio della prima puntata è riuscito a confermare il successo anche nella seconda puntata. La vera prova, infatti, erano proprio gli ascolti del secondo appuntamento, visto che non c’era più l’ effetto curiosità: The Voice è riuscito addirittura ad aumentare i propri ascolti salendo di 2 punti di share.

The Voice of Italy: diretta terza puntata di blind auditions. Vedremo quindi se con questo nuovo appuntamento gli ascolti aumenteranno ancora e se quindi il talent show si confermerà come uno dei successi di questa stagione televisiva. La puntata di oggi comunque sarà simile a quella delle altre settimane, poi ne rimane un’ altra ancora di selezioni e successivamente si entrerà in una nuova fase del programma che però vi spiegheremo quando arriverà il momento. Non ci resta quindi che ricordarvi l’ appuntamento per questa sera con The Voice of Italy a partire dalle 21.05 su Rai 2 e in diretta con noi. Vi aspettiamo per commentare tutti insieme.DIRETTA:

21.06: Dopo una breve introduzione si parte subito con le audizioni di questa puntata. La prima è Giuliana Danzè e ha 18 anni. In passato ha partecipato a Ti lascio una canzone su Rai 1. Oggi canta ‘Listen’ di Beyoncè. Per lei si girano Noemi e Raffaella Carrà. Lei sceglie di andare nella squadra di Noemi.Foto di Giuliana Danzè The Voice of italy21.15: La prossima concorrente non la vedremo, ma ascoltare solo la sua voce. Partecipa a questo talent proprio perché viene valutata solo la sua voce e non l’ aspetto fisico. Canta ‘Ain’ t no sunshine’ e la prima a girarsi è Raffaella Carrà, seguita da Piero Pelù. Lei si chiama Irene e sceglie di andare nella squadra di Piero Pelù.Foto di Ilaria a The Voice of Italy21.21: Discussione pacifica tra Pelù, Carrà e Cocciante che aveva detto che lei si vendeva bene. Torna subito il sorriso però. Il prossimo cantante è Lorenzo Campani che ha già aperto i concerti di Vasco Rossi e ha anche collaborato in Notre Dame de Paris con Riccardo Cocciante. Canta ‘La sera dei miracoli‘ e i giudici si girano tutti e quattro contemporaneamente. Lui sceglie Riccardo Cocciante.Foto di Lorenzo Campani The Voice of Italy21.32: La prossima aspirante concorrente è Giulia Penza, ha 17 anni ed è il suo primo provino in assoluto. Canta ‘Mercy’ di Duffy. L’ unico a girarsi per lei è Piero Pelù, tutti gli altri non sono interessati a lei.Foto di Giulia Penza a The Voice of italy21.38: Nuova aspirante concorrente Claudia D’ ulisse che nella vita fa la corista e quindi già lavora nel mondo della musica. Canta ‘Greatest love of all” di W. Houstoun. Nessuno dei giudici decide di girarsi per lei e il pubblico in studio fischia.Foto di Claudia D' ulisse a The Voice of italy21.45: Il prossimo concorrente è Emanuele De Lucas, ha 29 anni e viene da Acquarica del Capo(Lecce), ha studiato al Dams. Canta ‘L’ ultima occasione‘, il primo a girarsi è Riccardo Cocciante, seguito da Noemi e subito dopo da Raffaella Carrà.Foto di Emanuele De Lucas The Voice of Italy21.58: Rosalia Davi è la nuova aspirante concorrente, ha 40 anni e un problema: ogni volta che canta si emoziona a tal punto da scoppiare in lacrime, stasera ha promesso di non farlo. Canta ‘When a man loves a woman‘. Per lei si girano, in ordine: Raffaella Carrà, Noemi e Riccardo Cocciante che se la contendono senza esclusione di colpi. Lei sceglie Riccardo Cocciante.Foto di Rosalia Davi The Voice of Italy22.05: Il prossimo aspirante concorrente è Francesco Spaggiari ed è un cantautore. Suona la chitarra: i coach spesso hanno ribadito che suonare uno strumento è un valore aggiunto. Lui canta ‘Amore che vieni, amore che vai‘. Nessuno dei giudici si gira per lui.Foto di Francesco Spaggiari The Voice of Italy22.12: La prossima aspirante concorrente è Chiara Papalia, ha 23 anni e studia il giapponese. Canta fin da quando era bambina e la mamma non è molto d’accordo sul suo sogno di fare la cantante. Canta ‘Born this way‘ di Lady Gaga. L’ unica a girarsi per lei è Raffaella Carrà che sgrida gli altri giudici di non essersi girati.Foto di Chiara Papalia The Voice of Italy22.18: E’ il turno di Diana Winter, ha 28 anni e lavora per e insieme a Giorgia, canta ‘Kiss’ suonando la chitarra. Noemi e Riccardo Cocciante si girano praticamente subito, ma anche Piero Pelù e Raffaella Carrà la vogliono nella propria squadra. Giudici scatenati che si mettono a ballare, compreso Cocciante. Sceglie Noemi.Foto di Diana Winter The Voice of Italy22.27: Ora tocca a Federica Celio, 24 anni che si esibisce live nei locali. Si definisce comica perché spesso è sbadata e rende comiche anche situazioni pesanti. Nell’ audizione di oggi canta ‘I don’ t know‘. Per lei si gira solo Riccardo Cocciante e quindi farà parte della sua squadra.Foto di Federica Celio The Voice of Italy22.37: Nuova aspirante concorrente: Marica Lermani, 26 anni che viene sostenuta molto dal padre. Dice che questa sarà l’ ultima occasione che si darà per farcela, canta ‘Pieces of dream’ di Anastacia. Per lei si gira per primo Riccardo Cocciante che viene seguito a ruota da Piero Pelù e Raffaella Carrà ai quali è piaciuta molto. Lei si commuove e sceglie di andare nella squadra di Pelù.Foto di Marica Lermani The Voice of Italy22.45: E’ il momento di ascoltare Jacopo Sanna, viene dalla provincia di Roma, ma dovremo giudicare solo la sua voce e infatti non lo vedremo. Canta ‘Ordinary people‘. Per lui si gira solo un’ indecisissima Noemi.Foto di Jacopo Sanna The Voice of italy22.50: Agata Leanza, ha 34 anni ed è la nuova aspirante concorrente. A 5 anni ha cantato allo Zecchino d’ oro, oggi si esibisce nella canzone ‘Eye in the sky‘. Non si gira nessuno per lei, i giudici la ritengono troppo ‘classica’.Foto di Agata Leanza The Voice of Italy22.56: Tocca a Francesca Monte che viene presentata velocemente e canta ‘Nothing’s real about love’. Tutti i giudici si girano per lei, la mamma è felicissima e saltella. I giudici le fanno tutti i complimenti e la definiscono ‘soul’. Lei sceglie di andare nella squadra di Noemi.Foto di Francesca Monte The Voice of Italy23.02: La prossima aspirante è Noemi Smorra e ha 29 anni, ama molto i cappelli e infatti si presenta alle blind con un cappello. Fa teatro, ha lavorato anche con Pippo Baudo e ha fatto fiction. Canta ‘Tutt’ al più‘. Piero Pelù si addormenta, mentre Raffaella Carrà si gira e la porta nella sua squadra.Foto di Noemi Smorra The Voice of Italy23.14: Pasquale e Michele Tibello sono il primo duetto di questa edizione di The Voice, sono gemelli e vengono da Foggia. Sono uniti solo dal canto e sono convinti di passare le audizioni. Cantano ‘I giardini di marzo’. Per loro si girano Raffaella Carrà e Riccardo Cocciante, i due decidono di andare proprio con quest’ ultimo.

Foto di Pasquale e Michele Tibello The Voice of Italy23.21: Tocca ad Antonella Calabrese, ha 33 anni e fa la speaker radiofonica in una radio calabrese. Canta la canzone ‘Sunrise‘. I giudici non sono interessati a lei e infatti non si girano. Raffaella Carrà avrebbe voluto che la ragazza si fosse buttata di più perché è stata troppo precisa e non ha personalizzato la canzone. D’ accordo con lei Cocciante.Foto di Antonella Calabrese The Voice of Italy23.28: Tocca ora a Silvia Caracristi, 29 anni, lei canta per strada. Quando canta si sente immersa in un’ altra dimensione, spiega di non voler diventare una cantante, ma di esserlo già. Oggi si esibisce in ‘Love song‘. Per lei si gira Raffaella Carrà e solo sul finale Noemi che si scopre che ha fatto insieme a lei SanremoLab. Silvia decide di andare in squadra insieme a Noemi.Foto di Silvia Caracristi The Voice of Italy23.37: Tocca alla ventenne Giusy Mangiaruga, ha fatto i provini per lo Zecchino d’oro ed è stata operata alle corde vocali. Anche sua madre aveva il sogno di diventare cantante e lei vuole farla felice. Canta ‘Nessuno mi può giudicare‘, ma nessuno dei giudici decidere di voltarsi. E’ eliminata.Foto di Giusy Mangiaruga The Voice of Italy23.44: Tocca a Daphne Lisi, Troiano ci fa sapere che durante i provini ha sconvolto tutti per la sicurezza con la quale canta i brani ed è convinta che tutti e quattro i giudici si gireranno per lei. Si esibisce nel brano ‘Aquarius‘. La ragazza aveva ragione, tutti e quattro i giudici si girano per lei che decide di andare nella squadra di Raffaella Carrà.Foto di Daphne Nisi The Voice of Italy23.52: Anche questa puntata è finita: Cocciante ha 10 cantanti(ne mancano 6 per concludere), Carrà ne ha 12(4 da aggiungere la prossima settimana), Noemi è a quota 13 cantanti(solo 3 da aggiungere), anche Piero Pelù è a 13 cantanti. Nella prossima puntata le ultime scelte dei giudici, si concluderanno le blind audition.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

One Comment

  1. rossella

    marzo 22, 2013 at 12:00

    Ho apprezzato la scelta del ragazzo che ha presentato un brano di De Andre’!
    Era molto bravo ma quel brano faceva emergere una caratteristica che oggi e’ presente in molti -anche grandi- interpreti del panorama musicale nostrano. Quel far ruotare l’esecuzione intorno al virtuosismo e gli arzigogoli di cui parlava Elio nella Canzone Mononota. Non era nel pezzo!
    Non basta essere riconoscibili e neanche urlare per camuffare la difficolta’ di attraversare la scala delle emozioni…De Andre’ ce lo insegna magistralmente privilegiando il racconto e identificandosi nella parola!
    Oggi un brano come Franziska non lo sceglierebbe nessuno perche’ e’ di De Andre’:troppo comodo!
    Magari non sara’ il tuo repertorio ma demistifica la tua sensibilita’ artistica.
    Tutti i generi raccontano una storia e Pelu’ in questo senso e’ testimone del fatto che anche il rock e’ funzionale al racconto; penso a Lacio Drom o a Regina di cuori!
    Quel ragazzo meritava comunque di entrare!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *