Valerio Scanu in “dolce” compagnia all’Ikea

By on marzo 7, 2013
Valerio Scanu, foto Novella 2000

text-align: center”>Valerio Scanu, foto Novella 2000

Valerio Scanu tra un concerto e l’altro riesce a ritagliarsi qualche spazio per la propria vita privata. Visto, infatti, l’ha beccato presso l’Ikea in dolce compagnia: con lui un nuovo amico e il suo chihuahua che spunta dalla borsa. Una tipica scenetta intima per il cantante ex Amici di Maria De Filippi che negli ultimi giorni è stato protagonista di un diverbio prima con Selvaggia Lucarelli, poi con Silvia Toffanin a Verissimo sulla sua presunta omosessualità. Dalle foto pubblicate da Visto traspare poca virilità e molto affiatamento tra i due alle prese con le compere casalinghe. Valerio Scanu non ha mai amato parlare della sua sessualità e ha sempre mostrato un certo fastidio verso coloro che, nelle interviste, cadevano nella domanda fatidica. Non è nostro interesse sapere ciò che fa Valerio Scanu nella sua vita privata e quali siano i suoi gusti ma visto il suo atteggiamento, sempre, molto ambiguo è lecito farsi qualche domanda e magari darsi anche qualche risposta.

Valerio Scanu è impegnato in questi giorni nel suo nuovo tour acustico iniziato il 25 febbraio a Milano per poi toccare le città di Locarno il 7 aprile e anche Roma, Napoli in cui si esibirà sulle canzoni del suo ultimo album “Così diverso”. Un progetto che sta dando molte soddisfazioni al cantante sardo. In attesa della prossima data del tour, Valerio Scanu si è decicato qualche giorno di relax in compagnia di un giovane ragazzo e del suo chihuahua. Semplice amico e compagno? Questo non è dato saperlo anche perchè Valerio ha già fatto capire di non apprezzare le domande sulla sua vita privata. Settimane fa c’è stato un scontro con Selvaggia Lucarelli dopo che quest’ultima, durante un’intervista radiofonica, aveva chiesto al cantante se fosse gay. La risposta di Valerio è stata abbastanza ambigua : “Per adesso lo smentisco ma non escludo che possa innamorarmi di un uomo” ma non l’ha presa bene accusando la Lucarelli di avere una chiusura mentale su determinati temi. Polemica che è proseguita nel salotto di Verissimo dove Silvia Toffanin gli ha posto nuovamente la domanda e Valerio anche qui non si è risparmiato rispondendo che alle sue fan non frega nulla se sia omosessuale o meno

About Federico Ranauro

Nato e residente in provincia di Salerno ma da cinque anni vive a Parma. Ha conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale presso l’Università di Parma. Ha la passione per la scrittura e lavora come giornalista da circa tre anni, in particolare nel settore sportivo e televisivo.

7 Comments

  1. francesca

    marzo 7, 2013 at 15:42

    ma… Federico hai letto il testo dell’articolo che riporti? perchè se l’avessi fatto avresti scoperto che “amico speciale” non “dolce” è riferito al cagnolino nella borsa.
    Valerio Scanu ne ha ben 6 di cani e li chiama “pezzi del suo cuore”. E da che mondo è mondo “il cane è il migliore amico dell’uomo”, nooo?
    Per quanto riguarda il tuo “scenetta intima”… ommioddio vuoi dire che ieri quando sono andata a fare la spesa al supermercato con una mia amica, quello che hanno pensato le persone che mi hanno visto è stato “guarda quelle due, che scenetta intima”?
    Per “poca virilità” non saprei dirti, nelle foto ha sempre il carrello davanti, tranne quella in basso a sx… mhm ma ha i pantaloni scuri non vedo bene, vabbè se hai scritto così vuol dire che avrai guardato bene tu

  2. francesca

    marzo 7, 2013 at 15:53

    I miei complimenti per come hai chiuso l’articolo, bravo!
    “…Valerio anche qui non si è risparmiato rispondendo che alle sue fan non frega nulla se sia omosessuale o meno”
    eh certo, perchè è un cantante e ai suoi fan frega (e tanto), se e come, canta

  3. said

    marzo 7, 2013 at 16:32

    Ciao Ranauro
    ti sta sul ca@@o.. Scanu eh? Fattene una ragione, Silvia lo adora! Ahahah… In quanto alla poca virilità, fidati è ganzissimo… ahahahah……

  4. said

    marzo 7, 2013 at 17:11

    A proposito per la cronaca, il biondino fa parte del suo staff, Scanu difficilmente esce da solo per ovvie ragioni anche di sicurezza.

  5. said

    marzo 7, 2013 at 17:33

    Questo l’articolo su Visto che avete oscurato per poterne manipolare il contenuto …. non mi sembra serio… fra l’altro non si fanno illazioni nell’articolo, quindi è prorpio una considerazione personale di Ranauro, trovo grave questa cosa… si comporta come un comune detrattore…
    TESTO:
    Alla Redazione di LA NOSTRATV
    Questo è il testo dell’articolo su Visto, quello che avete oscurato per poter manipolare il contenuto a vostro piacimento, infatti nell’articolo non si fanno illazioni! Permette ai vostri blogger “per caso” di scrivere idiozie alla lunga scredita il blog.
    Roma. Era da un po’ che non lo vedevamo e non lo sentivamo tanto che pensavamo di averlo definitivamente perso «in tutti i luoghi, in tutti i laghi, in tutto il mondo», come recita la canzone Per tutte le volte che, brano con il quale ha vinto il Festival di Sanremo del 2010. Invece, ecco rispuntare Valerio Scanu, 22 anni, tra le corsie dell’Ikea, dove è stato paparazzato mentre faceva un po’ di spesa per la casa in compagnia di due amici, uno dei quali decisamente… speciale. E non stiamo parlando del ragazzo che è con lui (alla domanda diretta posta da Silvia Toffanin a Verissimo «Ma tu sei gay?», ha risposto: «Per il momento non mi sono innamorato di un uomo. Se anche fossi gay non avrei paura a fare outing perchè il mondo della musica è aperto e più libero di altri») ma del piccolo cagnolino che si intravede nella borsa a mano di Valerio. Un amico che non sembra per nulla dispiaciuto di essere trasportato per il supermercato del mobile low cost dal suo padrone. Il cantante sardo, proprio in questi giorni, è al centro dell’ennesima polemica (da quando è diventato famoso arrivando secondo ad Amici 8 non è nuovo alle controversie), a causa di una frase sibilina tweettata dopo il concerto che ha tenuto a Milano. «Ringrazio tutto lo staff della mia quasi ex casa discografica per aver presenziato (spiritualmente) al mio concerto di Milano… #vergogna», ha scritto il giovane sul social network, scatenando un viavai di voci che lo volevano in partenza dalla EMI. Voci che Valerio ha prontamente smentito ma che non cancellano la prova di un disagio. Ed ora che il suo Tour «Live in acustico» sta per partire in giro per tutta l’Italia (dopo il sold out del capoluogo lombardo le prossime date sono a Roma il 24 Marzo e a Locarno il 7 Aprile, prima di entrare nel vivo con l’arrivo dell’estate), Scanu ha bisogno di tranquillità. Che, certo, può trovare trascorrendo un pomeriggio rilassante in compagnia di amici, svolgendo incombenze normali come quella di fare la spesa o fermarsi a mangiare una brioche al bar…

    senza… parole per il comportamento del “blogger” e anche del blog per cui scrive.

  6. pax

    marzo 7, 2013 at 19:59

    Lettto l’articolo originale mi chiedo: l’nterpretazione molto ,molto,molto personale della lingua italiana deriva da una non conoscenza della stessa o da voluta malafede? Nel primo caso mi sembrerebbe grave lavorando lei come giornalista, nel secondo caso sarebbe disonesto ed eticamente scorretto.Buona serata.

  7. Dave

    marzo 7, 2013 at 21:55

    Ma ma della sessualità della Gianna nazionale, per esempio, non ne parla mai nessuno?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *