Alessandro Di Pietro: “Sono già in trattativa con due reti per portale Occhio Alla Spesa altrove”

By on aprile 26, 2013
alessandro di pietro sorride

text-align: justify”>alessandro di pietro sorride

ALESSANDRO DI PIETRO IN TRATTATIVA: NUOVO COLLOCAMENTO FUORI DALLA RAI – Vi avevamo già raccontato delle vicissitudini che stanno avvenendo allo storico conduttore di Occhio alla Spesa, ovvero Alessandro Di Pietro. In definitiva, per via di un richiamo a tema “pubblicità occulta” (di cui lui non si ritiene responsabile), il baffuto uomo di spettacolo è stato mandato via dalla Rai per direttissima. L’uomo ha più volta dichiarato di non aver fatto alcun tipo di pubblicità specifica nel suo programma e che per questo cercherà chiarimenti anche per vie legali.

Fatto questo piccolo riassunto delle puntate precedenti, quest’oggi è stata pubblicata un’intervista sul settimanale Stop che ci da nuove delucidazioni sul caso.  Nell’articolo dal titoloCacciato dalla Rai per questioni politiche, Alessandro Di Pietro si sfoga annunciando inoltre che è già in trattativa con altre reti per portare di nuovo sul piccolo schermo il format di Occhio alla Spesa. Queste, in breve, le sue dichiarazioni:

Probabilmente mi rivedrete in tv. Sono già in trattativa con un paio di reti nazionali interessatissime ad un programma simile ad Occhio alla Spesa

alessandro-di-pietro

Quali reti potrebbero aver chiesto l’approdo di Alessandro Di Pietro nei propri palinsesti? Viene spontaneo pensare a Mediaset che al mattino può contare solo sul supporto di Mattino5 e Federica Panicucci. Ed effettivamente il format di Occhio alla Spesa potrebbe facilmente adattarsi alle varie rubrichette già presenti all’interno del contenitore mattiniero di Canale Cinque. Non è da scartare anche la possibilità di un programmino realizzato ad hoc da posizionare prima di Forum, in modo da fare da traino a Rita Dalla Chiesa e al suo tribunale.

E, a questo punto, perché non CieloTv? Molti sentono la mancanza di Buongiorno Cielo con Paola Saluzzi dove, un po’ come Mattino5 (ma con uno studio molto low budget) si allietava la prima colazione dei telespettatori. Anche in quel caso, sarebbe stato molto interessante posizionare un Occhio alla Spesa. Peccato che di questo programma non vi è più traccia da almeno un anno… Saluzzi e Di Pietro sarebbero stati una bella coppia.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *