Amici 12, ospiti della seconda puntata: Michael Douglas, Luciana Littizzetto e Don Ciotti

By on aprile 8, 2013
Foto ospiti seconda puntata del serale di Amici 12

text-align: justify”>Foto ospiti seconda puntata del serale di Amici 12AMICI 12: GLI OSPITI DELLA SECONDA PUNTATA DEL SERALE: MICHAEL DOUGLAS GIURATO SPECIALE. Dopo essere andata in onda la prima puntata del serale che ha registrato ottimi ascolti, gli occhi sono già puntati sul prossimo appuntamento che andrà in onda sabato 13 aprile. Anche nella seconda puntata oltre ai duetti, che vi abbiamo già anticipato questa mattina, ci saranno degli ospiti speciali e un giurato internazionale. Maria De Filippi quindi continua a lottare e a tirare fuori gli artigli anche per la seconda puntata del serale che dovrà confermare il successo di questa dodicesima edizione. Partiamo quindi dal giurato internazionale che ogni settimana cambierà: nel primo appuntamento abbiamo visto Harrison Ford e anche nel secondo spazio ad un grande attore americano.

Amici 12: ospiti seconda puntata serale. Il compito del giurato internazionale è quello di votare in una sfida della quale viene secretato il voto e rivelato solo alla fine della partita tra le due squadre: la sua preferenza vale ben due punti che possono sconvolgere e capovolgere completamente gli equilibri della gara tra le squadre. Nella seconda puntata a svolgere questo compito ci sarà Michael Douglas, grande attore americano vincitore anche di diversi premi Oscar e non solo. Maria quindi mette a segno un altro colpaccio, anche se l’ intervento di Harrison Ford sia sulle sfide che in generale all’ interno del programma è stato davvero ridotto. L’ attore ha espresso solo pochissime parole e non sembrava pienamente a suo agio all’ interno dello studio, nonostante l’ emozione di Maria. Vedremo come si comporterà Douglas.

Amici 12: nella seconda puntata spazio anche ad altri due ospiti. Il primo sarà Don Ciotti che quindi continuerà il filone aperto con Matteo Renzi: parlerà ai giovani dei rischi della droga. Anche questo spazio di Maria dedicato ai giovani al di fuori di Amici sembra essere molto apprezzato da casa e da chi segue il programma da anni. Per quanto riguarda il lato comico, torna a far visita a Maria De Filippi e ad Amici: Luciana Littizzetto. Dopo la sua visita nell’ edizione dell’ anno scorso e dopo aver trionfalmente condotto il Festival di Sanremo, la comica torinese porterà un po’ della sua satira all’ interno del talent show di Canale 5. Appuntamento con la seconda puntata del serale di Amici 12: sabato 13 aprile alle 21.10 su Canale 5.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

3 Comments

  1. Rossella

    aprile 9, 2013 at 12:08

    Secondo me la presenza di Don Ciotti non è banale dal momento che la De Filippi conduce anche un programma sul perdono!
    C’è posta per te senza Amici e Uomini e Donne è come Barbie senza il camper !
    Penso che il pubblico sia il medesimo anche se non ho mai capito da dove arrivi questo successo corale dei programmi di MdF che in sostanza raccontano cose talmente diverse che solo la retorica potrebbe fare da filo conduttore!
    La gente comune rimane protagonista e da questo presupposto l’unica cosa possibile è tentare un’analisi della società.
    Come si arriva a quel perdono? Quale approccio la gente ha ai sentimenti? Come vive la persona? Come interpreta l’amicizia? Come vive i propri sogni? Con quale atteggiamento mentale si pone in ambito professionale? Allora apri il capitolo Amici e Uomini e Donne. Il corteggiamento pubblico e l’ascesa professionale monitorata per livelli sono una mano santa… ogni sociologo pagherebbe oro per avere a disposizione uno spaccato tanto franco della società e quindi del mondo dei giovani! Infatti da quello che ho capito hanno acquistato questi format in diversi Paesi perché hanno capito che in quel pubblico ci sono anche madri, padri, nonni, fratelli, sorelle, amici ed eventuali datori di lavoro dei protagonisti. Nello studio di U&D prima della scelta potrebbe essere presente la madre o il padre del figlio dell’eventuale coppia! Un giorno potrebbe rivedere con gioia quegli rwm! Allora il quadro si amplifica e il profilo dell’italiano diventa più nitido perché quel prototipo continua a raccogliere molti consensi anche quando la conoscenza dell’altro passa attraverso il rispetto dei suoi valori. Io dal canto mio sono una persona molto esigente e non capisco perché una corteggiatrice non debba essere altrettanto esigente e quindi debba ambire ad un uomo che la tuteli sotto ogni punto di vista. In pubblico si può capire che percezione si ha della privacy: si può essere anche discreti per un fatto di lungimiranza! Evidentemente il tempo è breve e si pensa ad adornare la vita del precario! Non capisco perché un uomo dia per scontato che quando conoscerà sua suocera questa sarà contenta della scelta di sua figlia. Nessuno pensa all’immagine che passa di se stesso e l’istinto prevale anche quando ti giochi la carriera!
    Don Ciotti ha fatto bene ad andare in questo programma perché penso che ci sia bisogno di qualcuno che racconti ai giovani il futuro!

  2. lisa

    aprile 10, 2013 at 22:00

    Sono proprio curioso, invece, di sapere come si comporterà la Littizzetto ora che sarà ospite ad Amici: solito monologo o qualcosa di più?

  3. Tiziana

    aprile 11, 2013 at 15:37

    Secondo me Maria nei suoi programmi da spazio ai sogni dei ragazzi, li mette davanti alla telecamera e li lascia “liberi” di esprimersi. Se poi qualcuno è meno spontaneo il pubblico se ne accorge.
    Anche gli ospiti secondo me non andrebbero se fosse tutta finzione. La Littizzetto, Don Ciotti, Renzi, insomma sono persone che non la mandano certo a dire.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *