Anticipazioni Uomini e Donne: Maria De Filippi pronta a far fuori i troni dei giovani

By on aprile 8, 2013
Maria De Filippi Conduttrice

text-align: center”>Maria De Filippi pronta a far fuori il trono dei più giovani

Non arrivano buone notizie dalle recenti anticipazioni Uomini e Donne, soprattutto per quel che riguarda i troni più giovani. E’ un periodo di crisi anche per la televisione italiana e per questo si sta cercando di puntare su format che possano portare ascolti e che soprattutto richedano budget piuttosto ridotti. Proprio per questo anche Uomini e Donne potrà subire dei notevoli cambiamenti per il prossimo anno e sicuramente i giovani appassionati del programma di Maria De Filippi non saranno molto contenti.

In una recentissima intervista la presentatrice Mediaset ha voluto svelare alcune anticipazioni Uomini e Donne interessantissime sulla prossima edizione del programma pomeridiano di Canale 5. La De Filippi ha confermato i grandi risultati auditel fatti riscontrare dal trono over, una formula sorta come esperimento, ma che in questi tre anni ha garantito ad Uomini e Donne ascolti record. Proprio per questo Maria De Filippi sembra essere davvero intenzionata a far fuori il trono dei più giovani. C’è da dire che il trono over sugli altri ha sempre circa quattro punti in più di share e non sono sicuramente pochi. Non si sta parlando però solo del trono under che, come anticipato pure da noi in un post precedente, ha praticamente le ore contante.

A quanto pare Maria De Filippi per la prossima edizione di Uomini e Donne vorrebbe puntare esclusivamente sul trono over, abbandonando quindi l’idea del trono blu e del trono rosa. Una notizia che non è stata del tutto confermata, è insomma per il momento solo un’idea, ma visti i costi maggiori di questi due troni, come è più che prevedibile dalle varie esterne, Maria De Filippi è sempre più intenzionata a far fuori il trono dei più giovani. Questo è un colpo al cuore per i milioni di telespettatori che in tutti questi anni hanno sempre seguito con grande passione le avventure dei tornisti e delle troniste, sognando con le varie storie d’amore che si sono create in quello studio.

A questo punto non resta che rassegnarsi, nonostante dal web risulti esserci maggiore interesse per il trono dei più giovani, per la De Filippi ciò che conta sono i dati auditel e questi parlano chiaro sull’importanza del trono over. Intanto proprio oggi 8 Aprile una nuova puntata del trono over sarà protagonista, questa volta non sembra esserci più speranza per Guido e Barbara.

About Lucia D Antuono

3 Comments

  1. Rossella

    aprile 8, 2013 at 13:56

    In realtà i giovani sono pienamente dentro questo tipo di televisione. Penso che esista un programma parallelo in ogni casa, un programma molto divertente in cui scopri che rispetto ad una storia apparentemente leggera ci sono chiavi di lettura machiavelliche che spesso ti piegano in due dalle risate. Ma non ridi di loro, il che sarebbe cinismo allo stato puro, ridi della commedia che è insita nella vita.

  2. Luna

    aprile 9, 2013 at 01:34

    Nooooooo,non ci posso credere da moltissimi anni seguo i tronisti a uomini e donne, sono una fedelissima spettatrice.Non potete farmi questo!!!

  3. Lorena

    aprile 9, 2013 at 15:56

    Spero tanto che questo messaggio lo legga Maria, donna che stimo e apprezzo in tutte le sue scelte, al contrario dell’odience io non sopporto più il trono over e da quello che sento tra la gente anche tante altre persone hanno smesso di guardarlo.
    Ho 50 anni e non sono una ragazzina e penso che è molto più divertente guardare i giovani anche perchè non è vero che gli over sono meno furbi, tutt’altro, basta guardare Antonio e Giuliano, anche uno sciocco capisce che vogliono visibilità!
    Gli over sinceri sono gli anziani e non di certo quelli che ho menzionato!!
    Io smetterò di guardare la trasmissione perchè noiosa e troppo calcolata dai soliti partecipanti!
    Ascoltate le critiche perchè sono spesso costruttive!
    Grazie
    Un saluto

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *