Benvenuti a tavola 2, il riassunto della seconda puntata

By on aprile 17, 2013
benvenuti a tavola 2 riassunto seconda puntata

text-align: center”>benvenuti a tavola 2 riassunto seconda puntata

BENVENUTI A TAVOLA 2, RIASSUNTO SECONDA PUNTATA – Ieri sera, martedì 16 aprileCanale 5 ha anticipato il secondo appuntamento con la fiction dedicata alle specialità culinarie “Benvenuti a tavola 2”. I due episodi intitolati “Come Beethoven” e “Complotto”, hanno raccontato nuove storie, che riguardano i proprietari di due rinomati ristoranti milanesi.

Benvenuti a tavola 2” vanta un ottimo cast, del quale fanno parte Fabrizio Bentivoglio, Giorgio Tirabassi, Lorenza Indovina, Deborah Villa, Antonio Catania, Fabio Troiano e Vanessa Incontrada. Questa fiction prodotta da Taodue, conta in totale nove serate, e l’appuntamento con la terza puntata è fissato per martedì prossimo, 23 aprile 2013.

Oltre a battibecchi, malintesi, sotterfugi, gelosie, amori e amicizie, un occhio di riguardo è rivolto alla cucina, e a tutto quello che ruota intorno ad essa, ingredienti a km zero compresi. I ristoranti diventano così dei luoghi di ritrovo, nei quali gustare specialità legate al territorio, e piatti prelibati; ma anche case, che ospitano famiglie e diversità. Vediamo nel dettaglio cos’è successo negli episodi numero tre e quattro di questa seconda stagione di “Benvenuti a tavola”.

Episodio 1, “Come Beethoven”Maddalena, la ragazza della quale Emilio è infatuato, scopre che in realtà il ragazzo non è il proprietario del ristorante dei Perrone; dopo un litigio con quest’ultimo a causa delle sue menzogne, viene assunta da Carlo presso il Meneghino come cameriera.

Anna nel frattempo è gelosa della complicità nata tra Paolo e la nuova aiuto-cuoco Irene, e cerca in ogni modo di allontanarli. Carlo  continua ad essere privo del senso del gusto e, non facendone parola con l’amico Renato, sbaglia clamorosamente la realizzazione di un piatto; Elisabetta quindi decide di aiutarlo assaggiando per lui. Federico e Alessia, rispettivamente a Londra e in Francia, si sentono con i famigliari a distanza tramite internet, ma nascondono qualcosa ai genitori.

Episodio 2, “Complotto”: Renato, ancora ferito dall’abbandono di Lucia, si occupa di Fufi, il cane che un anziana e affezionata cliente del ristorante gli ha lasciato, dopo che è deceduta. In un primo memento l’uomo cerca di liberarsene, ma poi scopre che l’animale vale circa 300 mila euro – dono della donna in modo che lui possa provvedere a quest’ultimo – e cambia totalmente idea.

Il piccolo Filippo Perrone si sente male durante una partita di calcio a causa dell’ansia da prestazione, ma fortunatamente si riprende presto. Mentre si reca a trovarlo all’ospedale Giovanna incontra Ivan, il ragazzo che le piace e che gioca a calcio insieme al fratello: tra i due nasce una simpatia reciproca, bloccata però dall’insicurezza della ragazza. Paolo Perrone, dopo un malinteso causato dalla gelosia del Conforti, viene intervistato da una giornalista per Stella Michelin che gli è stata attribuita; nel frattempo Emilio fa pace con Maddalena.

Carlo medita sull’offerta del Perrone, di fondere i due ristoranti: comunica la decisione al suocero Leone che, oberato dai debiti accetta di buon grado, pur continuando a nascondere la situazione all’uomo.

Il terzo appuntamento con “Benvenuti a tavola 2”, è fissato sugli schermi di Canale 5 a partire dalle 21.10 di martedì 23 aprile.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *