Beppe Grillo in diretta da Roma: “Non dirò più parolacce”

By on aprile 21, 2013
Beppe Grillo a Roma

text-align: center”> Beppe Grillo a Roma

BEPPE GRILLO IN CONFERENZA STAMPA“Metterò la testa a posto. Non dirò più parolacce”. Questo il proposito di Beppe Grillo in conferenza stampa a Roma in un incontro trasmesso in diretta su Sky Tg 24 e Rai News 24. Con la sua immancabile ironia e tanto sarcasmo il comico genovese leader e megafono del Movimento 5 Stelle ha iniziato la conferenza stampa rivolgendosi a Rete 4: “Sei contenta dell’inciucio? Dov’è Itaia Uno? Sei contenta anche tu?”. Un dialogo durato più di due ore quello di Grillo con i giornalisti che da tempo inseguono il leader dei Cinquestelle  e proprio a loro si è rivolto Grillo, stavolta in modo pacato, rimproverandoli di aver per troppo tempo travisato e gettato fango sul movimento politico di cittadini.

Con Beppe Grillo anche i suoi più fedeli collaboratori tra cui il senatore Vito Crimi che sono stati acclamati in una conferenza stampa strapiena di simpatizzanti, in cui Grillo e i suoi hanno spiegato i loro intenti e il perché si sono opposti ad un Napolitano Bis. “Quando sono andato a parare con lui ho visto che è un uomo stanco” ha detto. Sulla non alleanza con Berani è stato invece perentorio: “Il Movimento nel suo statuto ha la chiara indicazione che rifiuta le alleanze. Poi Bersani è venuto da noi chiedendoci i voti, non ci ha chiesto di governare insieme”.

Beppe Grillo dunque ha concluso che continuerà la battaglia mettendo in risalto il fatto che: “Dovrebbero dirci grazie perché abbiamo captato lo scontento italiano in un ideae di democrazia quando in Europa nascono movimenti filo fascisti come Aba Dorata in Grecia”. E a proposito della dichiarazione che ha destato le polemiche da più fronti di ieri in cui aveva dichiarato che con l’elezione di Napolitano eravamo di fronte a un golpe, è tornato sui suoi passi definendolo un “golpettino furbetto”.Attualmente il comico è atteso in Piazza Santi Apostoli a Roma ma non è ancora riuscito a raggiungere la piazza invasa da persone perché bloccato dai giornalisti. Ecco cosa scrive sul suo Pofilo Facebook:

Nonostante una conferenza stampa di 2 ore sono stato assalito dai giornalisti che mi hanno impedito il passaggio e non ho potuto incontrare i cittadini.

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *