Bruno Barbieri è il primo giudice di Junior MasterChef Italia

By on aprile 17, 2013

text-align: center”>

BRUNO BARBIERI PRIMO GIUDICE DI JUNIOR MASTERCHEF ITALIA – E’ Bruno Barbieri il primo giudice di Junior MasterChef Italia, il cookin talent targato Magnolia figlio del più grande ed affermato MasterChef. La versione più giocosa e bonaria del rigido talent di Sky, come anticipato da DavideMaggio, importerà dalla versione per adulti uno dei suoi tre ispidi giudici che hanno fatto la fortuna del programma, e sarà lui l’unico di loro ad affiancare e giudicare i bambini nelle creazioni culinarie. Di fianco a Barbieri sul tavolo della giuria, invece, altri due personaggi esperti in materia, non ancora selezionati ma comunque provenienti in egual modo dal mondo della cucina e della ristorazione.

Barbieri si era già espresso in passato rispetto alla versione Junior di MasterChef, dichiarando, sempre in un’intervista a DavideMaggio, che, nonostante non fosse molto d’accordo nel vedere bambini dietro ai fornelli, comunque:

Sono rimasto sbalordito, però, quando ho visto in tv questi ragazzini di undici anni parlare di questioni tecniche e complesse legate alla cucina. Forse per questo motivo mi piacerebbe anche partecipare. Vorrei capire cosa c’è dietro

GIURIA BENEVOLA COME NEL JUNIOR MASTERCHEF AUSTRALIA – Ancora nessuna voce sugli altri componenti della giuria che dovrebbero affiancarlo, se non diverse ipotesi formulate anche sulle nostre pagine come quella di Alessandro Borghese, plausibile in un contesto come questo. Chiunque affiancherà Barbieri non dovrà eccedere in severità superbia come accade nella versione adulta, così come lo stesso chef dovrà apportarsi ai piccoli cuochi con sincerità ma senza cattiveria; in pratica non potrà bacchettare i concorrenti. Per rendere il tutto più a portata di bambino, il freno a mano verrà tirato anche per quanto riguarda le eliminazioni, plasmate in modo da evitare di “traumatizzare” i piccoli concorrenti. Ad uscire dal programma saranno infatti gruppi di tre piccoli cuochi per volta, ai quali verrà comunque consegnato uno speciale attestato Junior MastrChef. Inoltre verrà a mancare anche la selezione dei “migliori” e “peggiori” chef, tipica della versione “per i grandi”.

Il programma dovrebbe partire su Sky Uno sul finire del 2013, e si comporrà di dieci episodi divisi in due fasi. Nelle prime due puntate quaranta piccoli cuochi si sfideranno nella fase delle Auditions, mentre la gara vera e propria comincerà dal terzo episodio per otto puntate, fino ad arrivare a decretare il primo Junior MasterChef Italia. Non si tralasceranno fuori dall’ambiente le famiglie e gli amici dei bambini, che verranno coinvolti in alcune gare per tifarli e sostenerli. Intanto, le selezioni dei piccoli partecipanti sono già partite, e tutte le indicazioni per iscriversi ai casting potete trovarle a questo link.

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *