Celi, mio marito: la Twit-Star Lia Celi approda su Raitre dal 6 maggio

By on aprile 12, 2013
lia celi mio marito rai3 twitter

text-align: justify”>lia celi mio marito rai3 twitter

“CELI, MIO MARITO” IL NUOVO SOCIAL SHOW DI RAITRE CON LA TWITTER STAR LIA CELI – Siamo sul terrazzino di un condominio. Una di quelle semplici con le antenne della tv a vista, i panni stesi, un gatto che passeggia qua e la e le piantine di basilico e spezie varie dei condomini: questa sarà la “scenografia” del nuovo programma del preserale di Raitre dal titolo Celi, mio marito. Celi perché la “conduttrice” non è altro che Lia Celi, una famosa blogger e scrittrice italiana che ha raggiunto fama nazionale grazie al social di microblogging Twitter dove, da ironica titolista, dispensa ai suoi oltre 45mila follower battutine e riflessioni sull’attualità.

Celi, Mio Marito andrà in onda dal prossimo 6 maggio ed abbraccerà la tanto agognata fascia del pre-serale (esattamente dalle 20.10 alle 20.30) sulle frequente di RaiTre che, al momento, vede la messa in onda di sketch sempreverdi di Stanlio e Ollio come tappabuco in attesa dell’episodio quotidiano di Un Posto al Sole. Il programma, che a conti fatti durerà 20 minuti a puntata, è in realtà molto ben strutturato e – siamo certi – riuscirà ancora una volta a spiazzare le potenti Rai1 e Rai2 sia per l’interattività col pubblico, sia per il target giovanile e senza dimenticare i contenuti che di certo alla Celi non mancano.

Celi, Mio marito è composto da tante rubrichette e, dopo l’apertura pepata del programma, troveremo:

• La Video – Testimonianza: Lia lancia una video testimonianza inviata da un utente dei social network che offrirà lo spunto per il tema della puntata. Un dissapore con il proprio compagno, un litigio con la figlia adolescente, la decisione di farsi cancellare i 10 tatuaggi fatti, la necessità di dover affittare una stanza ad uno sconosciuto o il disagio che deriva dalla forzata convivenza: il messaggio propone qualsiasi argomento che verrà commentato dalla blogger, magari anche in collegamento Skype con l’autore del messaggio. I telespettatori saranno coinvolti e invitati a mandare messaggi e opinioni tramite e-mail, Twitter e Facebook.

• Filmato da Videomaker: Un filmato da videomaker, a volte in diretta, a volte montato ad hoc, propone situazioni divertenti ed interviste stravaganti alla gente comune, realizzate in giro per l’Italia, nei luoghi più diversi, prendendo spunto anche dall’argomento lanciato nella video testimonianza.

• L’Ospite Bizzarro e l’ospite Muto: Sulla terrazza di Lia troveremo dei personaggi bizzarri, in una sorta di “happening”. Conosceremo, inoltre, il poeta Guido Catalano che creerà, in tempo reale, divertenti versi ispirati alla vita quotidiana o al tema proposto dalla video-testimonianza iniziale.  E ancora, un ospite muto, sempre diverso,  che siederà ad un angolo della terrazza, in silenzio,  intento a costruire, in venti minuti, degli oggetti che probabilmente non serviranno mai a nessuno: una borsa di cartone, un vestito di stoffa riciclata, un paio di orecchini con i tappi di bottiglia.

• La Posta del Cuore: La lettura della posta del cuore inviata in rete, dà modo alla conduttrice di offrire qualche consiglio pratico su come comportarsi, proprio come avveniva nelle rubriche delle riviste: gelosie, invidie sul lavoro, malumori con la suocera, relazioni con l’amante, ansia per il figlio che rientra tardi la sera, preoccupazioni per il figlio che fuma di nascosto. Come comportarsi? Mamma Rai ha sempre una risposta attraverso le fiction che suggeriranno al telespettatore cosa è meglio fare e quali frasi scegliere.

• Tweet di Fine Puntata: Alla fine di ogni puntata, la lettura del post più originale twittato da un telespettatore, rigorosamente in 140 caratteri, riferito al tema della video testimonianza.

Fra suore, preti, flop, programmi alla memoria e festival del volemosebbene, un enorme plauso va al neo direttore Andrea Vianello che sta facendo di RaiTre il canale più moderno ed attuale del gruppo delle generaliste Rai.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *