Che Dio ci aiuti 2, il riassunto dell’ultima puntata (Episodi 15 e 16)

By on
foto serie tv che dio ci aiuti 2

text-align: center;”>foto serie tv che dio ci aiuti 2

CHE DIO CI AIUTI 2 – Si è conclusa ieri sera su Rai Uno con la sua ultima puntata la seconda stagione della serie tv diretta da Francesco Vicario e prodotta da Lux Vide e Rai Fiction, che ha conquistato nettamente il pubblico con 7.600.000 telespettatori e uno share del 25,25% per il primo episodio e 7.511.000 telespettatori e uno share del 27,53% per il secondo. Nel cast Elena Sofia Ricci (suor Angela)Francesca Chillemi (Azzurra Leonardi)Lino Guanciale (Guido Corsi)Miriam Dalmazio (Margherita)Laura Glavan (Nina)Rosa Diletta Rossi (Chiara)Cesare Kristian Favoino (Davide)Luca Capuano (Francesco Limbiati)Alessandro Borghi (Riccardo Manzi)Massimo Wertmuller (Giorgio Alfieri)Ludovico Fremont (Emilio)Edelfa Chiara Masciotta (Beatrice)Massimo Polizzy Carbonelli (notaio Leonardi) e Valeria Fabrizi (suor Costanza).

Ecco il riassunto dell’ultima puntata (quiquiquiquiqui e qui invece della seconda, della terza, della quarta, della quinta, della sesta e della settima):

CHE DIO CI AIUTI 2 – Episodio 15 Tutti i battiti del mio cuore: I dubbi di Chiara sono evidenti: la ragazza non riesce a scegliere se diventare monaca o sposare Riccardo e cerca conforto in suor Angela. Azzurra ha deciso di sposare Giannandrea per adottare Davide, visto che Guido se ne andrà a Berlino. Quando il professore lo viene a sapere fa finta di niente e comunica la sua intenzione a disconoscere il bambino. Poi prende da parte Azzurra e le chiede spiegazioni: l’unica risposta che ottiene è che Giannandrea è il suo amore.

Emilio intanto viene dimesso dall’ospedale e avverte Margherita che essendo malato non potrà garantirgli una vita normale come le altre coppie. Francesco confessa alla dottoressa di aver lasciato la moglie per lei, ma i due vengono interrotti perchè arriva una notizia importante: c’è un donatore di cuore per Emilio, ma l’ex atleta deve fare delle analisi per verificare la compatibilità. Purtroppo, però, Margherita legge che il ragazzo non è idoneo al trapianto. Azzurra dice a Davide che Guido se ne andrà, ma che lei e Giannandrea vogliono adottarlo. Il bambino è contento per la seconda notizia. Nina scopre le analisi di Emilio e Margherita le confessa che vuole cambiare il risultato del test perchè la percentuale di rigetto è solo del 5%. Guido parla con Davide spiegandogli di volergli bene ma di essere costretto ad andare via. Il bambino sta escogitando un piano per far restare il suo patrigno a Modena. Intanto tutti, suor Costanza compresa, si preparano a mentire per Azzurra e Giannandrea: i servizi sociali, infatti, pretendono che le coppie adottanti debbano essere sposate o almeno convivere da almeno tre anni. Suor Angela scopre le vere analisi di Emilio e cerca di far capire a Margherita di aver sbagliato e di aver impedito al secondo della lista di poter vivere. La dottoressa però è convinta delle sue idee. Davide interviene a una radio accusando Guido di volerlo abbandonare. Quando viene rimproverato il bambino grida “Sono stufo degli errori dei grandi, io sono solo un bambino!”. Poi viene consolato da suor AngelaRiccardo si lamenta con Chiara del suo strano comportamento, mentre Azzurra ammette di non amare Giannandrea ma di essere innamorata di Guido. Purtroppo, dice, la situazione gli impedisce di realizzare il suo sogno. Chiara, tra le lacrime, annuncia di voler sposare Riccardo, ma il ragazzo capisce che il desiderio della sua amata è un altro e quindi la lascia. Margherita, presa dal rimorso di coscienza, consegna a Francesco i veri risultati delle analisi di Emilio. L’ex atleta perdona la dottoressa e le chiede di sposarlo. Lei accetta. Azzurra, durante le pratiche per il matrimonio, confessa a Giannandrea di non amarlo. L’uomo però le dice che col tempo i loro cuori si uniranno. Mentre sta andando via, Guido viene raggiunto da suor Angela, che gli dice di posare la valigia e di restare con Davide perchè lui è suo padre. Ma improvvisamente si ferma un macchina: all’interno c’è Paolo Marino, il vero papà del bambino.

CHE DIO CI AIUTI 2 – Episodio 16 Il vero padre: Paolo confessa a suor Angela di voler tenere Davide con sè, ma la defunta Manuela ha fatto in modo che Guido risultasse il padre del bambino. Margherita e Chiara annunciano le loro decisioni (matrimonio una, diventare suora l’altra), e suor Costanza sviene. Guido rimanda la partenza e Davide comincia a conoscere Paolo. Intanto Chiara confessa a suo padre, il rettore Alfieri, di voler diventare suora. L’uomo si infuria con suor Angela, l’accusa di aver influenzato sua figlia e vuole portarla via dal convento, ma lei non vuole. Azzurra e Guido si confrontano, la ragazza non deve più sposare Giannandrea e mentre stanno per baciarsi arriva Beatrice. Il padre di Chiara chiede aiuto a Nina, sperando che l’amica possa farle cambiare idea e le chiede di trovare un escamotage per fare la guerra a suor Angela e al convento. La polizia irrompe in convitto con un’accusa di plagio e sequestro di persona nei confronti di suor Angela, ma la religiosa spiega come sono messe le cose. Guido e Nina ascoltano una conversazione di Paolo al cellulare, e capiscono che l’uomo nasconde qualcosa. Nina approfitta della situazione per avvertire Alfieri sulla presenza in convento di Paolo che ha dei precedenti per spaccio. Guido e Azzurra decidono tra l’altro di seguirlo per capire i suoi movimenti e scoprono soltanto che ha un appuntamento con una donna in un bar che gli consegna una cartellina. Margherita sta organizzando il suo matrimonio in maniera molto semplice, ma non sembra molto convinta. Chiara invece riceve una lettera dal tribunale in cui suo padre chiede una perizia psicologica. Anche il convento riceve una lettera, in cui Alfieri revoca il contratto di affitto per locale non idoneo. Suor Angela e Guido scoprono che nella cartellina di Paolo c’è una ricevuta di versamento di un conto di quasi un milione di euro, appartenente all’azienda del patrigno di Paolo, versati illegalmente dall’uomo su un conto in Svizzera. Se si venisse a scoprire che qualcuno lo nasconde il nome del convento sarebbe compromesso. Alfieri, con questa notizia, ricatta sua figlia e le chiede di passare un anno con lui in cambio del suo silenzio. La ragazza decide di partire con suo padre. Suor Angela costringe Paolo a confessare. L’uomo racconta che quei soldi sono suoi e che l’azienda evade le tasse. Vuole quei soldi per comprarsi una casa al mare e andarci a vivere con Davide, il quale ascolta di nascosto tutta la conversazione. Paolo dice che quei soldi per lo Stato neanche esistono e che l’indomani rivelerà a Davide di essere suo padre. Il bambino però scompare nel nulla e Guido intuisce che si sia rifugiato al campo di calcio. Quando lo va a prendere il piccolo dice di non voler andare via con Paolo ma di voler restare con lui. Guido decide di rinunciare a Davide, ma avverte Paolo di non far soffrire il bambino. Giannandrea annuncia ad Azzurra che sta per partire per Tokio per lavoro, visto che il matrimonio è andato a monte. I progetti per il matrimonio perfetto di Margherita vanno a monte, ma alla fine tutti in convento si adoperano per rendere speciale questa giornata. Chiara le regala il suo vestito da sposa, mentre Azzurra organizza un pigiama party di addio al nubilato. Guido lascia Beatrice, mentre Nina confessa a suor Angela di aver complottato con Alfieri. La religiosa parla con le ragazze e dice a Chiara che deve partire con suo padre solo perchè lo vuole davvero e non per ricatto. Paolo decide di andare via senza Davide perchè ha capito che il bambino vuole stare con Guido. Il professore decide di rimanere e di diventare il papà ufficiale di Davide. Il giorno dopo Azzurra si sveglia ma non trova nessuno in convento, se non alcune scatole in stile caccia al tesoro in cui viene invitata a indossare un vestito rosso. In ogni messaggio viene elencato un suo difetto e le sue qualità. A lasciare le lettere è Guido che l’aspetta in smoking in giardino con un’ultima scatola: all’interno c’è un anello, l’uomo ammette finalmente di amarla. E mentre tutti corrono al matrimonio di Margherita ed Emilio, suor Angela chiude con la frase “Che Dio ci aiuti”. 

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *