Fabrizio Frizzi: “Cancellare Miss Italia? Scelta severa. Meglio una sola serata”

By on aprile 11, 2013
fabrizio frizzi miss italia mirigliani

text-align: justify”>fabrizio frizzi miss italia mirigliani

MISS ITALIA 2013, FABRIZIO FRIZZI CONTRARIO ALLO STOP DELLA RAI – Il conduttore delle ultime due edizioni del noto concorso di bellezza nazionale non ci sta e si sfoga in radio. Stiamo parlando di Fabrizio Frizzi che intervistato questa mattina sulle frequenze di Radio Montecarlo nell’Alfonso Signorini Show ha parlato della decisione presa dalla Rai di non confermare la messa in onda di Miss Italia 2013. L’uomo, dopo aver parlato della sua esperienza all’interno della manifestazione, ha espresso il suo parere del tutto negativo.

Queste, in breve, le parole di Frizzi:

Cancellare dai palinsesti della Rai Miss Italia? Sinceramente mi sembra una scelta severa… E’ un programma che dice ancora la sua, ovviamente non più come una volta, certo… Il mondo della televisione è cambiato tantissimo e diventa sempre più difficile fare ascolti (non starà mica parlando di Red or Black?, ndr.). E poi Miss Italia ha sempre avuto classe, eleganza e dignità. Bisogna riflettere se fare tutto in una serata…

In radio, ha parlato anche del suo percorso all’interno del concorso di bellezza:

Nel 2012, il programma è andato bene e ha fatto successo; è vero, avevamo contro la prima visione assoluta di Avatar, quindi una contro-programmazione abbastanza forte. ho fatto due anni di fila. Ero stato chiamato nel 2011 perché non si sapeva a chi farlo condurre e mi hanno buttato. L’ho fatto con piacere e l’ho rifatto con tanto impegno. Con Patrizia Mirigliani, però,  ci siamo parlati e abbiamo concluso che fosse giusto percorrere nuove strade. Io sono un tifoso del concorso…

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

One Comment

  1. rossella

    aprile 11, 2013 at 17:32

    Certo che portarlo a Montecarlo sarebbe un’idea… Io adoro questo concorso “Cinquemila lire per un sorriso”: ormai nessuno e’ profeta in patria! Forse il ricordo della Principessa Grace potrebbe rilanciare il concorso di Mirigliani… Una magra serata? Davvero non capisco! Va bene tutto ma questo sarebbe veramente troppo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *