Franco Califano, in arrivo una fiction sulla vita dell’artista appena scomparso

By on aprile 15, 2013

text-align: center”>Franco Califano, in arrivo una fiction sulla vita

Franco Califano sarà ricordato in una fiction dedicata alla sua vita: a poche settimane dalla scomparsa del cantautore, la Lotus Production di Marco Belardi ha annunciato che partirà la realizzazione di un film per la televisione. Dopo gli omaggi tv a poche ore dalla morte dell’artista, scomparso a 74 anni, con gli speciali di Emozioni e La Storia siamo noi, il progetto di una fiction non è tardato ad arrivare. La casa di produzione (che ha realizzato per il cinema Immaturi e Immaturi -Il Viaggio) l’ha annunciato in un comunicato:

E’ in corso lo sviluppo di un trattamento che possa ritrarre fedelmente e rendere onore alla vita e alla carriera musicale dell’uomo, dell’autore, del cantante, nonchè attore, Franco Califano, noto ai più come il Califfo

Al momento non vi sono altre informazioni in merito al protagonista che dovrebbe interpretare il personaggio di Califano nè agli altri membri del cast tecnico o artistico. Tantomeno si può ipotizzare la data della messa in onda. Certo però gli elementi per una fiction ci sono tutti.

La vita di Franco Califano, in effetti, si presta perfettamente ad un adattamento tv: nato nel 1938 a Tripoli, dove il padre era arruolato nell’esercito, ancora bambino si trasferì prima alla periferia di Napoli e poi a Roma, città di cui sarebbe diventato un artista simbolo. Il matrimonio con Rita Di Tommaso, la nascita della figlia Silvia e poi il divorzio: anche la vita sentimentale di Califano è piuttosto turbolenta, soprattuto a causa della sua passione sfrenata per le donne. La carriera musicale, dopo il debutto negli anni ’60, esplode con Tutto il resto è noia nel 1977, uno dei più grandi successi di Califano, che da autore ha firmato alcuni dei testi più belli della musica italiana (La musica è finita, E la chiamano estate, Minuetto). Non sono mancate nemeno le disavventure giudiziarie: Califano è finito in carcere due volte, la prima nel 1970, quando venne arrestato insieme a Walter Chiari per possesso di stupefacenti, poi nel 1983 sempre per droga e porto abusivo di armi, questa volta insieme a Enzo Tortora. In entrambi i casi Califano è stato assolto con formula piena. Dal 2000 moltiplica le sue apparizioni televisive, partecipando a molti programmi come al reality di Rai2 Music Farm condotto da Simona Ventura. Morto dopo una lunga malattia, sulla sua lapide Califano ha voluto incidere il titolo di un brano presentato a Sanremo nel 2005: “Non escludo il ritorno“.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *