Grande Fratello 13, partono i casting: Ecco tutte le date ufficiali

By on aprile 25, 2013

text-align: center”>

GF13, PARTONO I CASTING: Aspiranti futuri opinionisti, romanzieri di autografi e foto modelli in carne cartonata di tutta Italia e non solo: fremete, il momento è arrivato, è arrivata la vostra occasione! Un anno senza il Grande Fratello stava quasi per mandare in ansia la povera bislacca Barbara D’urso, costretta a ripiegarsi su omicidi e movimenti a cinque stelle per portare a casa un tozzo di pane (e una tessera gold trenitalia). Ora, finalmente, l’attesa è finita; i Provini del Grande Fratello ripartono da Scalea! Se il vostro progetto di vita non è chiaro, sognate di recitare, presentare, firmare copertine ma non sapete fare nulla di tutto ciò e non avete ne voglia ne pazienza di imparare, o se più semplicemente sognate di poter essere internati pacificamente senza commettere alcun reato, allora siete i tipi giusti per partecipare alla tredicesima edizione dei Grane Fratello.

GF13, SARA’ IL CAST LA VERA FORZA DEL PROGRAMMA – Dopo un’edizione zoppicante battuta a gamba tesa da Fiorello e da qualsiasi altra cialtronata ci fosse in giro sui vari canali, in quel di Mediaset la voglia di vedere gente regredire allo stato brado senza stimoli esterni (ma forse anche troppi stimoli interni) non è passata, e la macchina organizzativa del GF ha ripreso a funzionare in ottima forma, andando alla ricerca di un cast tutto nuovo completamente da rifare. Mentre si battibecca sul nome di colui o colei che prenderà il posto de “Lapinella” Alessia Marcuzzi, maestra del bifidus che ha deciso di mettersi ad abbattere case per poi farle ricostruire ai suoi architetti, per quanto riguarda il cast il gruppo di autori punta su personaggi forti, che abbiano qualcosa da dire, capaci di risvegliare nel pubblico quell’interesse perso dall’era delle protesi di Guendalina Tavassi (per gli amici Ciao Gaia). Iscriversi ai casting 2013 è semplicissimo, ecco qui passo passo come fare.

barbara-d-urso-grande-fratello-13

GF13, TUTTE LE DATE DEI CASTING – Se il vostro sogno è quello di essere uno dei protagonisti del Grande Fratello 13, allora non vi resta che recarvi in una delle città preposte per ospitare gli Open Casting 2013. Si comincia da Scalea il prossimo 27 aprile, alle ore 17.00 al Cafè Royale, ma se in questa data, a quest’orario non potrete essere in quel luogo niente paura, ci sono molte altre date che potrebbero fare al caso vostro! Si continua il 12 maggio ore 16.30 a Ponte Castello (Ravenna) nella villa Carpe Diem in via gradasso, per poi continuare il 24 dello stesso mese a Buccinasco (Milano), ore 18.00 al S. Event di via della Resistenza. Gli aretini potranno raggiungere Terranova Braccioli il 25 maggio nella casa cantoniera di Via Lungarno 47, mentre per i campani e sud in genere provini predisposti ad Aversa (Caserta) presso il Fast Food Met Doner il 30 maggio.

Queste sono soltanto le prime date, alle quali se ne aggiungeranno altre nei prossimi giorni che verranno pubblicate sul sito ufficiale del programma. Come decantano le stesse pagine del Grande Fratello, qualsiasi data non compresa nella pagina del sito ufficiale è da ritenersi non attendibile, diffidate da esse se davvero volete raggiungere il vostro obbiettivo. Beh, che dire, occhio alle date, e che il GF sia con voi.

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

8 Comments

  1. rossella

    aprile 25, 2013 at 20:07

    Secondo me l’unica che potrebbe risollevare gli ascolti rimane Maria De Filippi. Pero’ sarebbe rischioso perche’ lei e’ la regina del talk: una figura troppo istituzionale! Si finirebbe per prendere tutto troppo sul serio! Io ci vedrei meglio Bonolis. Ho studiato bene il meccanismo delle sue trasmissioni e mi sono ricreduta. Sarebbero due successi assicurati ma quello di Bonolis mi suona piu’ disimpegnato perche’ lui “spaccia” una sana antipatia. Arrivi ad un punto di saturazione e desideri che finisca la stagione al piu’ presto! In questo senso ricorda Baudo e penso che la gente lo stimi per questa ragione. E’ oltre la televisione… La De Filippi potrebbe condurre un GF con concorrenti vip!

  2. moris

    agosto 25, 2013 at 14:15

    Grande fratello e stato sempre il mio sogno ma e una cosa impossibile xke ci vuole conoscenze pul troppo io non ho nessuna conoscenza sono un ragazzo chea sempre lavorato 100 euro a settimana e tutta la verita ma questo nnn conta l importante che sto bene anke cn le mie dificolta sulla mia vita privata i mie nonaccettano la mia omosesualita vorrei cambiare ma non riesco ad far felice i miei io sono cosi e mk sento in colpa voglio cambiare vita e zona…. scusata spero che questo mess lo legete …anke se non serivira a nulla.. xo oggi e stato un sfogo

    • rossella

      agosto 25, 2013 at 16:24

      Non ti consiglio di cambiare zona! Mettiti nei panni dei tuoi genitori: e’ normale avere un momento di smarrimento! Se vuoi andare via fallo pure: magari hai delle aspirazioni professionali che non potresti realizzare nel tuo comune di residenza! Pero’ non devi pensare di aver deluso i tuoi genitori! Se vi perderete di vista non potrai vivere quella quotidianita’ che ti fara’ capire che loro sono felici di saperti libero di essere te stesso. Pensaci! Te ne potresti anche andare senza aver chiarito questa cosa. Magari torneresti di tanto in tanto… Pero’ fra di voi ci sarebbe sempre qualcosa d’inespresso e non sareste piu’ una famiglia intesa come luogo in cui ciascuno si sente libero di rispondere al telefono o di entrare in polemica con suo fratello. Ogni piccolo screzio, peraltro normale, finirebbe per ricondursi alla tua vita privata.
      Ti consiglio di perseverare e di non inseguire le luci della ribalta solo perche’ cerchi un dialogo con i tuoi.
      Io non ci riuscirei perche’ credo molto nella famiglia e volendo potrei vivere anche dall’altro capo del mondo ma senza lo spirito del latitante.
      Penso che finiresti per vivere rincorrendo l’approvazione di tutti. Ma mica tutti hanno ragione?
      In un piccolo centro ci si conosce e si parla di tutti. Non ti faranno sconti ma pensa che infondo avere il sostegno della tua famiglia ti fara’ maturare gli anticorpi necessari. Dagli tempo!

  3. fouzia mei

    settembre 11, 2013 at 18:50

    ciaoooooo! vorrei chiedere se ci sono ancora casting per il gf 2013/2014, ho raggiunto i 20anni e questa volta non mi voglio far scappare l’occasione di poter entrare nella casa più IN. d’Italiaaaaa

  4. carmelo schifani

    novembre 11, 2013 at 22:59

    Ciao sono Carmelo abito a San Cataldo provincia cl ho 18 anni vorrei sapere quando saranno i prossimi casting del gf 2013più vicini alla mia città entrare nella casa e da sempre un sogno x me nel ambito familiare ho un sacco di problemi mia mamma malata di tumore mio papà malato di depressione e sono dei genitori fantastici nonostante ciò le difficoltà che anno io spero che leggermente questo messaggio e mi date una risposta spero in una vostra risposta

  5. Rossella

    novembre 12, 2013 at 13:26

    Anche se ho idee politiche diverse da Matteo Renzi penso che la sua partecipazione ad Amici non sia stata tanto banale: ormai è un cane che si morde la coda. Di anno in anno ci saranno sempre ragazzi che superata la maggiore età preferiranno lavorare per la gloria; non mi sembra un caso se ai casting si presentano il ricercatore universitario piuttosto che il principe o la modella. Poi ci sono i disoccupati, ma le serate non sono una loro prerogativa. Quindi se esiste ancora il prestigio questo si misura con un metro diverso. Comunque se le Iene facessero un servizio su questa cosa se ne vedrebbero delle belle. Secondo me al dunque tanti firmerebbero il contratto anche se non si arriva al milione. Mi sembra abbastanza strano! Purtroppo molti non hanno accolto bene il senso del discorso sulla “rottamazione”; che dire? Secondo me la gente ha capito che non c’era niente di offensivo nelle sue parole. Basta guardarsi intorno per osservare che i giovani sono sempre inseriti in progetti che senza di loro non avrebbero alcuna ragion d’essere. Ripeto: mi sembra davvero strano che la gioventù del belpaese sia disposta ad alimentare il precariato laddove si rivela ancora la forza motrice della vita del paese, dalle università ai giornali passando per la televisione e le varie testate online. Forse questo sentirsi subalterni e pronti ad accantonare i propri progetti per incanalarsi in sentieri già tracciati potrebbe dipendere dal fatto che non esiste più il ceto medio ed è cambiata la percezione della povertà. Dal mio punto di vista l’avvento delle pay-tv ha fatto il resto perché i giornali seguono con molto interesse una realtà che non appartiene a tutti, quindi culturalmente ci si abitua a questa divisione e all’’dea del grande salto.

  6. fulvio

    novembre 17, 2013 at 02:15

    CIAO SONO FULVIO, HO 33 ANNI E VIVO IN UN PAESE CHE SI CHIAMA MONTALTO DI CASTRO CON I MIEI AMATI GENITORI SONO SERIO MA ALLO STESSO TEMPO IRONICO E TIMIDO. LAVORO COME OPERAIO PRESSO UN DISTRIBUTORE DI BENZINA AMO FARE ATTIVITA’ FISICA E SOPRATUTTO O COME HOBBY ANDARE A CAVALLO CON IL MIO ROCCO SEGUITO DAL MIO CAGNOLINO LAPO, SPERO DI RIUSCIRE A PARTECIPARE AD UN VOSTRO CASTING PER ENTRARE NELLA CASA CHIEDO CHE PER AVERE POSSIBILITA’ MI VENGA DATA UNA MANO A CAPIRE COME DEBBO FARE VISTO E CONSIDERATO CHE NON USO MOLTO IL COMPIUTER E QUINDI CAPIRE COME CONTATTARVI ANTICIPATAMENTE RINGRAZIO DISTINTI SALUTI FULVIO. recapito per eventuale contatto:3802653974

  7. Salvatore Spina

    agosto 12, 2014 at 02:28

    Salvatore Spina

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *