Juventus – Milan, probabili formazioni e news aggiornate

By on aprile 21, 2013
Juventus Stadium, sfida col Milan

text-align: justify”>Juventus Stadium, sfida col Milan

JUVENTUS – MILAN, NEWS E FORMAZIONI. Nonostante i 15 punti di distanza in classifica, la supersfida tra i bianconeri di Conte e i rossoneri di Allegri mantiene intatto il suo fascino “storico”, con in più i concreti motivi d’interesse garantiti dalla collocazione temporale nella fase cruciale del campionato. Ai campioni d’Italia uscenti servono punti per accelerare ulteriormente il cammino verso la riconferma del titolo in largo anticipo, dopo la cocente delusione in campo europeo che andrà assorbita al più presto da squadra e tifoseria. Per capitan Ambrosini e compagni, invece, la priorità del momento è mantenere il terzo posto e magari ridurre il distacco col Napoli, diretta rivale nella corsa al piazzamento diretto in Champions League, obiettivo minimo per salvare una stagione ricca di emozioni ma non del tutto esaltante. Grande assente del match di stasera il bomber azzurro Mario Balotelli, squalificato per due giornate (originariamente 3, poi ridotte in seguito al ricorso della società di via Turati) per le frasi ingiuriose rivolte ad un giudice di porta nella partita con la Fiorentina e pronto a tornare in campo a partire dalla gara interna contro il Catania il 28 Aprile

Tra i milanisti mancheranno all’appello anche il centrocampista francese Flamini, fermato per un turno a causa dell’espulsione rimediata domenica scorsa nelle concitate fasi di gioco dello scontro diretto col Napoli, nonché il lungodegente De Jong, costretto a guardare da casa gran parte delle gare di questa stagione per via di un serissimo infortunio e rientrato nel gruppo pochi giorni fa. Quasi al completo invece l’organico della capolista, forte di 23 convocati ed orfana soltanto del fantasista della nazionale Sebastian Giovinco (tuttavia quasi completamente recuperato in vista dei prossimi impegni) oltre che dei non titolari Pepe e Anelka.

Juventus – Milan si disputerà, come di consueto, davanti ad un pubblico delle grandi occasioni, con la “copertura” mediatica assicurata da decine di troupe di emittenti televisive internazionali: milioni sono gli appassionati di calcio italiano ed i tifosi delle due compagini fuori dai confini nazionali pronti a seguire anche questa edizione del big-match di Torino, non solo tra i connazionali emigrati in giro per il mondo. L’incontro, affidato alla direzione del fischietto livornese Luca Banti e sarà trasmesso in diretta da Sky Sport/Calcio e da Mediaset Premium a partire dalla 20,45. Queste le probabili formazioni che si affronteranno sul terreno di gioco dello Juventus Stadium: (Juve) Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Pirlo, Vidal, Pogba, Marchisio, Asamoah, Vucinic. (Milan) Abbiati, Abate, De Sciglio, Mexes, Zapata, Ambrosini, Montolivo, Muntari, Boateng, Pazzini, El Shaarawy.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *