La prova del cuoco: i secondi della settimana dall’8 al 13 aprile

By on aprile 14, 2013

text-align: center”>Antonella Clerici

LA PROVA DEL CUOCO: I SECONDI DELLA SETTIMANA DALL’8 AL 13 APRILE. Una settimana “squisitissima” si è appena conclusa durante la quale gli amici de La prova del cuoco hanno conquistato il palato dei telespettatori di Raiuno con tante ricette sfiziose (clicca QUI per scoprire le pietanze presentate nella puntata di ieri). Tra i secondi piatti migliori presentati nelle cucine di Raiuno questa settimana proponiano il trancio di carne magra con patate al forno realizzato dallo chef Andrea Ribaldone durante il torneo “Music Food – Ricette in musica”, le due versioni di cima alla genovese presentate da Anna Moroni e dalla signora Mirella durante una manche di “Anna contro tutte”, il pollo al limone con cous cous di verdure firmato Natalia Cattelani, il rotolo di patate e radicchio rosso trevigiano della bolognese Alessandra Spisni, gli spiedini di gamberi su verdure croccanti presentati dal signor Paolo Scarnecchia aspirante “Casalingo dell’anno” e il rotolo di tacchino con patate e pomme duchesse servito a tavola da Anna Moroni come “Ricetta della domenica”. Oggi La prova del cuoco ha ceduto il posto a Linea Verde che ci ha portato alla scoperta della città di Torino. A tavola con lo chef Davide Scabin una squisita fassona piemontese al camino (clicca QUI per saperne di più).

“MUSIC FOOD – RICETTE IN MUSICA” – Andrea Ribaldone: TRANCIO DI CARNE MAGRA CON PATATE AL FORNO

Ingredienti: 1 trancio di carne magra, olio extravergine d’oliva, patate, panna, limone, pane in cassetta.

Procedura per la preparazione: scaldare il trancio di carne magra in padella con olio extravergine d’oliva; sbollentare le patate in acqua e farle raffreddare nel freezer; friggerle quando sono ghiacciate; trasferire nel forno la carne cotta insieme alle patate; preparare la panna acida montando panna con limone; versare un pò di panna acida sulle tartine preparate con il pane in cassetta; tagliare la carne a fettine e servirla con le patate.

“ANNA CONTRO TUTTE – LA RIVINCITA” – signora Mirella: CIMA ALLA GENOVESE

Ingredienti: 600 grammi di pelle di pancia di vitello, 150 grammi di magro di vitello, 150 grammi di prosciutto cotto, 50 grammi di piselli, 15 grammi di pinoli, maggiorana quanto basta, 1 cuore di carciofo, 5 grammi di funghi secchi, 30 grammi di mollica di pane ammollata nel latte, 1 carota, 40 grammi di grana grattuggiato, 1 foglia di lattuga, 4 uova, 15 grammi di pistacchi crudi, 50 grammi di burro, sale e pepe quanto basta.

Procedura per la preparazione: rosolare con il burro la carne di vitello; spezzettare la carne cotta e mescolarla in una bacinella con i piselli, i carciofi tagliati a pezzetti e il prosciutto cotto; aggiungere il pane bagnato ed amalgamare; aggiungere carote tagliate a rotelle, 15 grammi di pistacchi crudi, sale, parmigiano grattuggiato e mescolare ancora; tagliare la lattuga a pezzetti e mescolarla con il resto degli ingredienti; riempire la tasca con il composto e bollirla per 1 ora e mezza o 2 ore; successivamente è possibile passarla nell’uovo e nel pangrattato e friggerla; affettarla e servirla.

“ANNA CONTRO TUTTE – LA RIVINCITA” – Anna Moroni: CIMA ALLA GENOVESE (Tasca a “modo mio”)

Ingredienti: 700 grammi di pancia di vitello, 3 uova, 200 grammi di carne tritata di vitello, 100 grammi di piselli freschi lessati, 1 cucchiaio di pinoli, 100 grammi di parmigiano reggiano, 1 spicchio d’aglio, 20 grammi di funghi porcini secchi, maggiorana, 1 cucchiaio di spezie miste (noce moscata, cannella, chiodi di garofano), sale e pepe, brodo o 1 dado, valeriana o insalatina a taglio.

Procedura per la preparazione: cuocere la carne macinata di vitello con piselli e 20 grammi di funchi porcini secchi; sbattere 3 uova con maggiorana, cannella, aglio, pinoli e riempire la tasca; cucire la tasca con dello spago e cuocerla nel brodo per almeno 1 ora e mezza; nel frattempo scaldare i carciofi; affettare la tasca cotta e servirla con verdure.

In cucina con Natalia Cattelani: POLLO AL LIMONE CON COUS COUS DI VERDURE

Ingredienti: 1 chilogrammo circa di petto di pollo intero, 2 limoni non trattati, timo fresco, origano secco, peperoncino secco, pepe, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchiere di vino bianco, 250 grammi di cous cous precotto, 300 grammi di acqua, 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 400 grammi di pomodorini marzanini, 100 grammi di spinacini da insalata, 100 grammi di olive taggiasche e 2 cucchiai di semi di zucca.

Procedura per la preparazione: cuocere acqua, sale e olio per qualche minuto; grattuggiare una scorza di limone sul pollo in un’altra padella con 1 spicchio d’aglio; spremere un pò di limone sulla carne; rosolare il pollo per qualche minuto; tagliare 1 limone a fettine; salare il pollo e aggiungere un pò di timo; sfumare con vino bianco; trasferire il pollo in una pirofila da forno con le fettine di limone e scaldare in forno già caldo per 30-35 minuti; versare nella pirofila anche il sughetto al limone della padella dov’è stato cotto il pollo; tagliare a metà i pomodorini eliminando i semi; versare i pomodori in una bacinella e mescolarli con il cous cous precedentemente lasciato riposare nell’acqua; aggiungere le olive e un goccio d’olio e mescolare ancora; affettare il pollo e impiattarlo con gli spinacini e con il cous cous, insaporendolo con la salsina e guarnendolo con i semi di zucca.

La ricetta di Alessandra Spisni: ROTOLO DI PATATE E RADICCHIO TREVIGIANO

Ingredienti: 200 grammi di farina, 1 chilogrammo di patate lessate, 2 uova, sale quanto basta, pepe, noce moscata, 40 grammi di farina, 500 grammi di radicchio trevigiano, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato, 1 bicchiere di vino rosso, mezzo bicchiere di brodo, 30 grammi di pinoli, 50 grammi di burro, sale, pepe, aglio, rosmarino e salvia quanto basta.

Procedura per la preparazione: schiacciare le patate; scaldare un filo d’olio in padella; tagliare il radicchio a listarelle e mescolarlo in una bacinella con aglio, salvia e rosmarino tritati; versare il tutto nella padella e scaldare; versare la farina nelle patate schiacciate; scaldare in un’altra padella un pò di burro, farina, vino e brodo e mescolare; unire alle patate schiacciate con la farina un pò di noce moscata, 2 uova e impastare; versare sul radicchio la salsa preparata con vino, brodo, burro e farina; aggiungere i pinoli, il prezzemolo, il parmigiano e mescolare; stendere l’impasto e versarci sopra il composto cotto in padella; aggiungere dell’altro parmigiano, arrotolare e chiudere; avvolgere in un canovaccio e cuocere in acqua bollente; tagliare a fettine, disporre su una teglia imburrata, aggiungere ancora parmigiano e gratinare per 10 minuti al forno a 180-200 gradi.

“CASALINGO E CASALINGA DELL’ANNO” – Paolo Scarnecchia di Gaeta (LT): SPIEDINI DI GAMBERI SU VERDURE CROCCANTI

Ingredienti: gamberetti, prosciutto crudo, fior di latte, peperoni, pomodori, zucchine, olio, 4 uova e pangrattato.

Procedura per la preparazione: comporre gli spiedini con i gamberetti, prosciutto crudo, fior di latte e peperoni; nel frattempo scaldare in padella i pomodori e e le zucchine tagliati a pezzetti molto piccoli; sbattere 4 uova in una bacinella e passarci dentro gli spiegini (precedentemente passati nel pangrattato); friggerli e servirli con i pomodori e le zucchine croccanti.

La “RICETTA DELLA DOMENICA” di Anna Moroni: ROTOLO DI TACCHINO CON FRITTATA E POMME DUCHESSE

Ingredienti: 700 grammi di fesa di tacchino aperta a libro, 3 uova, 4 cipollotti, 1 limone, 30 grammi di olive taggiasche snocciolate, 30 grammi di grana grattuggiato, 50 grammi di provolone, 1 chilogrammo di patate, 200 grammi di latte, 4 tuorli, 1 uovo intero, 50 grammi di burro, noce moscata, sale, pepe, 1 uovo per la doratura e olio extravergine d’oliva.

Procedura per la preparazione: sbattere le uova in una bacinella, aggiungere il grana grattuggiato, un goccio di limone e friggere in una padella con un filo d’olio; schiacciare le patate e versarle nel sach a poche; spremere per formare delle piccole pomme duchesse su una teglia foderata con carta da forno; spennellarle con uovo; girare la frittata; infornare le pomme duchesse a 180 gradi; porre la frittata pronta sulla carne di tacchino; farcire con provolone o formaggio, olive taggiasche, arrotolare e legare con dello spago; infornare per 1 ora o 1 ora e mezza, affettare, condire con il sughetto della cottura e servire con le pomme duchesse.

Scopri altre squisite ricette presentate durante la settimana: clicca QUI per gli antipasti, QUI per i primi, QUI per i piatti unici e QUI per le ricette preparate ieri durante la gara dei cuochi con la showgirl Federica Fontana e l’attrice Alessandra Casella.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale e Supervisore del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *