La prova del cuoco, le ricette del 10 aprile: tagliatelle ai fiori di pesco, cima alla genovese, torta al caffè

By on aprile 10, 2013

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 10 APRILE. Tutti a tavola con Antonella Clerici e La prova del cuoco che anche oggi ha intrattenuto i telespettatori del mezzogiorno della rete ammiraglia Rai con pietanze e frivolezze varie (scopri le ricette presentate durante la scorsa settimana: clicca QUI per gli antipasti, QUI per i primi, QUI per i secondi, QUI per i piatti unici e QUI per i dolci). In cucina oggi una nuova sfida del torneo “Anna contro tutte”, durante la quale la signora Mirella, dalla Liguria, è tornata per giocare la sua rivincita su Anna Moroni: a tavola due versioni differenti di cima alla genovese; spazio tra i fornelli più famosi d’Italia oggi anche a Palma D’Onofrio con la sua golosa torta al caffè e allo “gnomo dei boschi”, Augusto Tocci, che ha deliziato i telespettatori con le singolari tagliatelle ai fiori di pesco (clicca QUI per scoprire le ricette per bambini proposte da Lorenzo Branchetti nelle puntate del sabato e QUI per scoprire i piatti realizzati durante la gara dei cuochi di sabato scorso con l’attrice Valeria Fabrizi della fiction “Che Dio ci aiuti”).

“ANNA CONTRO TUTTE – LA RIVINCITA” – signora Mirella: CIMA ALLA GENOVESE

Ingredienti: 600 grammi di pelle di pancia di vitello, 150 grammi di magro di vitello, 150 grammi di prosciutto cotto, 50 grammi di piselli, 15 grammi di pinoli, maggiorana quanto basta, 1 cuore di carciofo, 5 grammi di funghi secchi, 30 grammi di mollica di pane ammollata nel latte, 1 carota, 40 grammi di grana grattuggiato, 1 foglia di lattuga, 4 uova, 15 grammi di pistacchi crudi, 50 grammi di burro, sale e pepe quanto basta.

Procedura per la preparazione: rosolare con il burro la carne di vitello; spezzettare la carne cotta e mescolarla in una bacinella con i piselli, i carciofi tagliati a pezzetti e il prosciutto cotto; aggiungere il pane bagnato ed amalgamare; aggiungere carote tagliate a rotelle, 15 grammi di pistacchi crudi, sale, parmigiano grattuggiato e mescolare ancora; tagliare la lattuga a pezzetti e mescolarla con il resto degli ingredienti; riempire la tasca con il composto e bollirla per 1 ora e mezza o 2 ore; successivamente è possibile passarla nell’uovo e nel pangrattato e friggerla; affettarla e servirla.

“ANNA CONTRO TUTTE – LA RIVINCITA” – Anna Moroni: CIMA ALLA GENOVESE (Tasca a “modo mio”)

Ingredienti: 700 grammi di pancia di vitello, 3 uova, 200 grammi di carne tritata di vitello, 100 grammi di piselli freschi lessati, 1 cucchiaio di pinoli, 100 grammi di parmigiano reggiano, 1 spicchio d’aglio, 20 grammi di funghi porcini secchi, maggiorana, 1 cucchiaio di spezie miste (noce moscata, cannella, chiodi di garofano), sale e pepe, brodo o 1 dado, valeriana o insalatina a taglio.

Procedura per la preparazione: cuocere la carne macinata di vitello con piselli e 20 grammi di funchi porcini secchi; sbattere 3 uova con maggiorana, cannella, aglio, pinoli e riempire la tasca; cucire la tasca con dello spago e cuocerla nel brodo per almeno 1 ora e mezza; nel frattempo scaldare i carciofi; affettare la tasca cotta e servirla con verdure.

La ricetta di Palma D’Onofrio: TORTA AL CAFFE’

Ingredienti di base: 380 grammi di uova, 230 grammi di zucchero, 110 grammi di farina, 40 grammi di fecola di patate, 30 grammi di caffè liofilizzato e sale quanto basta.

Ingredienti per la crema: 500 grammi di mascarpone, 6 uova, 180 grammi di zucchero, 1 tazzina di caffè ristretto, 2 cucchiai di caffè liofilizzato e biscotti all’uovo.

Procedura per la preparazione: realizzare il pan di Spagna montando nella planetaria 230 grammi di zucchero e 380 grammi di uova (circa 6-7); setacciare 110 grammi di farina, 40 grammi di fecola e 30 di caffè solubile sul composto ottenuto; mescolare rigorosamente a mano dall’alto verso il basso; versare il composto nello stampo del pan di Spagna e infornare a 180 gradi per 30 minuti; nel frattempo preparare la crema unendo al mascarpone una cremina realizzata con 50 grammi di acqua scaldata in una pentola con zucchero; aggiungere al mascarpone anche un composto formato dall’unione di caffè e caffè solubile; montare le uova nella planetaria e aggiungere lo sciroppo formato dal caffè e dal caffè liofilizzato; tagliare il pan di Spagna a strati sottili; unire alla crema di mascarpone il composto appena preparato nella planetaria; mescolare e spalmare sui vari strati di pan di Spagna; coprire con un ultimo strato di pan di Spagna, spalmarci sopra la crema, decorare con savoiardi e lasciar riposare in frigo.

Lo “gnomo dei boschi”, Augusto Tocci: TAGLIATELLE AI FIORI DI PESCO

Ingredienti: uova, acqua, farina, fiori di pesco, pomodori, alloro, 1 cipolla, olio, brodo vegetale e carne magra di maiale.

Procedura per la preparazione: preparare la pasta per le tagliatelle mescolando uova, acqua, farina e fiori di pesco; ricavare le tagliatelle e cuocerle; tagliare i pomodori e scaldarli in una pentola con alloro, 1 cipolla tagliata finemente, un filo d’olio e brodo vegetale; aggiungere alla cottura la carne magra di maiale; versare nella pentola le tagliatelle cotte; mescolare aggiungendo altri fiori di pesco e impiattare.

Clicca QUI per scoprire le deliziose ricette presentate nella puntata di ieri: mezzaluna ai fiori di zucca, sinfonia di cioccolato con note di lamponi e tante altre! Domenica La prova del cuoco cederà il posto a Linea Verde che ci porterà alla scoperta della città di Torino. A tavola con lo chef Davide Scabin una squisita fassona piemontese al camino (clicca QUI per saperne di più).

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *